Valucre, fuori ora su tutte le piattaforme digitali il nuovo album “2”

Esce oggi “2”, il nuovo disco di Valucre, nome d’arte della cantautrice sarda Valentina Luiu, per Atlantide Dischi. Anticipato dai singoli “14 maglioni”, “nnsnqua” e “che schifo”, “2” vuole essere un percorso cronologico ed emotivo, in cui l’artista racconta la storia di due unità che si avvicinano e si allontanano e di come dubbi, speranze e strade si incrocino in un modo difficile da controllare.

2” traccia la linea entro cui si riconosce la propria individualità nella coppia, ma non è solo una storia d’amore, bensì un vero e proprio percorso di maturazione e di presa di coscienza individuale. L’album pertanto diventa un invito ad ascoltarsi, riconoscersi e lasciarsi andare, per imparare ad amarsi e appezzarsi esattamente per come si è. La penna creativa della giovane musicista, che racconta la quotidianità con una semplicità e una bellezza disarmante, diventa il punto di forza del suo progetto autobiografico. In questo modo “2” assume i connotati di un diario in cui Valentina si mette a nudo, confidandosi con l’ascoltatore. Le dieci tracce sono state scritte dalla stessa Valucre e prodotte da Alessandro Forte (Galeffi, Aiello). Nel disco, brani come “14 maglioni” o “la porta” dalle forti influenze lo-fi, si alternano a pezzi più movimentati e ballabili, come “nnsnqua” e “che schifo”, che strizzano l’occhio all’EDM. Fin dalla sua uscita, il nuovo singolo “la porta” ha conquistato le playlist di Spotify “New Music Friday Italia”, “Indie Italia” e la copertina di “Scuola Indie”. Inoltre, è stata inserita nelle playlist “Novità Indie Italiano”, “I Am Woman” e “Novità del momento” di Amazon Music.

Di seguito, la tracklist di “2”:

14 maglioni

che schifo

lavitadiuncane

casino

agile

la porta

nnsnqua

colpa mia

x me

Valucre, nome d’arte della cantautrice sarda Valentina Luiu, è un progetto di musica pop alternativa nato nel 2019. Coinvolgente e mai banale, fa della grafica un aspetto cruciale di tutti i suoi progetti. Dopo l’uscita di alcuni singoli particolarmente apprezzati – “Libellule” nel 2019, “Povero Massi” ed “Era ora” nel 2020 – a fine 2020 esce il suo primo l’EP: “Cose”, distribuito da Sony Music Italy e prodotto da Alessandro Forte.
Nel 2022 è il turno dei singoli “14 maglioni”, “nnsnqua” e “che schifo”, che mostrano un’evoluzione del sound dell’artista e preannunciano l’uscita del suo nuovo album in studio, prevista per il 2023. Valucre inizia il suo percorso dal vivo a maggio del 2022, con una live session realizzata e registrata sul tetto di un palazzo del centro storico di Cagliari. La formazione live per l’occasione è composta dalla stessa Valentina Luiu, Alberto Virdis e Lorenzo Pischedda. I tre hanno iniziato a lavorare insieme ad un concerto di brani originali, editi e inediti, della discografia di Valucre dall’autunno del 2021. I pezzi, scritti in italiano, spaziano attraverso molteplici generi musicali, tra atmosfere R&B e ritmi dance. Il 6 gennaio 2023, Valucre pubblica il suo primo album, intitolato “2” e prodotto da Alessandro Forte (Galeffi, Aiello) per Atlantide Dischi.