Categorie
MUSICA

LDA, è online la versione bachata della sua hit “Quello Che Fa Male”

Dopo aver collezionato milioni di streaming con un successo dopo l’altro, LDA è tornato con Lo que mas nos duele (Columbia Records/Sony Music Italy), versione bachata della sua hit certificata platino “Quello Che Fa Male”, disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali. L’idea del rifacimento in spagnolo nasce dalla scoperta di una cover del brano stesso, realizzata da un fan e pubblicata su YouTube. Lo Que Mas Nos Duele, prodotto da Dabruk, che ha lavorato a numerosi remix in lingua spagnola, trasmette ed esalta perfettamente la dolcezza e la lotta romantica della canzone originale.

LDA ha annunciato le prime date del suo tour, prodotto da Friends & Partners insieme a GGD, la cui data di Napoli del 5 dicembre ha subito a seguito della grande affluenza uno spostamento di venue: dalla Casa della Musica il concerto si terrà al Palapartenope, una conferma per l’artista dell’affetto che i fan della sua città provano nei suoi confronti. Questi i tre speciali appuntamenti che vedranno LDA sul palco a dicembre 2022

4 DICEMBRE 2022 – ATLANTICO LIVE – ROMA

5 DICEMBRE 2022 – PALAPARTENOPE – NAPOLI nuova venue

7 DICEMBRE 2022 – MAGAZZINI GENERALI – MILANO

I biglietti per le date annunciate sono disponibili in prevendita su Ticketone.it e nei punti vendita abituali. Ulteriori info: www.friendsandpartners.it e www.ticketone.it 

Di seguito la tracklist completa dell’album “LDA” –  disponibile in formato fisico, streaming e digitale –  che vede anche la collaborazione di alcuni importanti producer, come ZEF, Michele Canova e D. Whale:

1. “Quello che fa male” 

2. “Bandana” 

3. “SAI” 

4. “Io volevo solo te” 

5. “Scusa” 

6. “Vivimi”

7. “RESTA” 

Sin dalle prime esibizioni all’interno della scuola di Amici, LDA ha riscosso un grandissimo successo, collezionando da subito milioni di streaming già con il primo inedito “Quello che fa male” (prod. D Whale), certificato in breve tempo oro e poi platino, ed entrato nella Top 50 Italia di Spotify. 

Pubblicità