SPETTACOLO

X Factor 2021, stasera ci sarà la spettacolare “giostra” tra i concorrenti e un’altra doppia eliminazione

Un’altra sera­ta elet­triz­zan­te e cari­ca di ten­sio­ne per X Fac­tor 2021. Sta­se­ra su Sky e in strea­ming su NOW, altri due arti­sti in gara dovran­no abban­do­na­re per sem­pre il pal­co del­lo show di Sky pro­dot­to da Fre­man­tle, in una sera­ta che rega­le­rà nuo­ve for­tis­si­me emo­zio­ni e che por­te­rà a un nuo­vo cam­bio degli equi­li­bri al tavo­lo dei giu­di­ci Emma, Hell Raton, Manuel Agnel­li, Mika. Sul pal­co, tor­ne­rà il padro­ne di casa Ludo­vi­co Ter­si­gni.

Gran­de atte­sa per una per­for­man­ce spe­cia­le: dopo aver mostra­to al tavo­lo un lega­me inten­so, un’amicizia capa­ce sin dal­le Audi­tion di con­qui­sta­re il pub­bli­co e i fan, che li han­no accla­ma­ti a gran voce sui social, Emma e Mika sali­ran­no insie­me sul pal­co del Tea­tro Repo­wer, per la pri­ma vol­ta a X Fac­tor, per un duet­to imper­di­bi­le.

Tut­ta l’attenzione rimar­rà sul­la gara tra i can­tan­ti. Dopo i pri­mi 3 Live Show, la situa­zio­ne tra i quat­tro roster è anco­ra equi­li­bra­ta: due con­cor­ren­ti a testa per Emma, con Le Endri­go e gIAN­MA­RIA; Hell Raton, con Bal­ti­mo­ra e Ver­sail­les; e Mika, con Fel­low e Nika Paris. Manuel Agnel­li ha con­ser­va­to il trio ori­gi­na­rio, poten­do schie­ra­re anco­ra Ben­ga­la Fire, Erio e Muto­nia.

Due man­che atten­do­no i con­cor­ren­ti, nel­la pun­ta­ta di sta­se­ra alle 21.15 su Sky Uno (cana­le 108, digi­ta­le ter­re­stre cana­le 455), sem­pre dispo­ni­bi­le on demand, visi­bi­le su Sky Go e in strea­ming su NOW. La pri­ma sarà la con­sue­ta e ama­tis­si­ma “gio­stra”, l’esibizione a cate­na di tut­ti e 9 i can­tan­ti: sen­za un atti­mo di respi­ro e sen­za sosta, ripro­por­ran­no uno dopo l’altro i pro­pri bra­ni ori­gi­na­li già noti al pub­bli­co rea­liz­zan­do un spet­ta­co­lo inten­sis­si­mo. Una per­for­man­ce lun­ga e ser­ra­ta, resa ancor più spet­ta­co­la­re dal­le mes­se in sce­na di Lac­cio e Sha­ke, del Modu­lo Pro­ject, che ani­me­ran­no e colo­re­ran­no ogni sin­go­la esi­bi­zio­ne in manie­ra sor­pren­den­te e impre­ve­di­bi­le. E così, Bal­ti­mo­ra farà ria­scol­ta­re “Altro”, i Ben­ga­la Fire tor­ne­ran­no con “Valen­cia”, Erio con “Amo­re Vero”, Fel­low con “Fire”, gIAN­MA­RIA con “I Sui­ci­di”; e anco­ra Le Endri­go faran­no risen­ti­re “Cose più gran­di di te”, i Muto­nia “Rebel”, Nika Paris “Tran­quil­le (Mon coeur)” e Ver­sail­les “Tru­man Show”: già al ter­mi­ne di que­sta pri­ma man­che, uno di loro dovrà abban­do­na­re #XF2021. A segui­re, gli 8 arti­sti rima­sti in gara si esi­bi­ran­no in una secon­da man­che di cover scel­te per loro dal pro­prio giu­di­ce, al ter­mi­ne del­la qua­le i due meno vota­ti andran­no al bal­lot­tag­gio e si sot­to­por­ran­no al giu­di­zio del tavolo. 

Per il pro­prio roster, Emma ha asse­gna­to “Mala­men­te – Cap 1: Augu­rio” di Rosa­lía a Le Endri­go, mes­si alla pro­va sul fla­men­co pop di uno dei pez­zi di cul­to del 2018, e “Stel­la di mare di Lucio Dal­la a gIAN­MA­RIA, che ne riscri­ve­rà le stro­fe ren­den­do­lo come sem­pre mol­to emo­ti­vo. Per i pro­pri can­tan­ti, Hell Raton ha scel­to “Un uomo che ti ama” di Lucio Bat­ti­sti per Bal­ti­mo­ra, che ha scel­to di riar­ran­gia­re in chia­ve “elec­tro” il bra­no, e “Cer­ca­mi”, uno dei pez­zi più ama­ti e cono­sciu­ti nel­la disco­gra­fia di Rena­to Zero, per Ver­sail­les. Nel roster di Manuel Agnel­li, “Evil” degli Inter­pol è il bra­no indi­ca­to per i Ben­ga­la Fire, per con­ti­nua­re il pro­prio per­cor­so tra le gran­di band del rock; a Erio ha affi­da­to “Lon­don Cal­ling” dei The Clash per rein­ter­pre­tar­lo a suo modo; infi­ne, con “Gigan­tic” dei Pixies, i Muto­nia saran­no chia­ma­ti a con­fron­tar­si con un altro bra­no sto­ri­co del­la band alter­na­ti­ve rock. Infi­ne, Mika ha asse­gna­to “Anche Fra­gi­le di Eli­sa a Fel­low, che dun­que sarà alle pre­se per la pri­ma vol­ta con un bra­no in ita­lia­no (per l’occasione riar­ran­gia­to), e “Der­niè­re dan­se”, hit del 2013 di Indi­la che ha rac­col­to cen­ti­na­ia di milio­ni di stream e views del video, a Nika Paris.

Ospi­ti del quar­to Live saran­no tre gio­va­ni e talen­tuo­sis­si­mi espo­nen­ti del­la nuo­va sce­na musi­ca­le ita­lia­na: Young Miles, J Lord e Sha­ri, che pro­por­ran­no “Testa­men­to (La resa dei con­ti)”, bra­no di Bloo­dy Vinyl — che vede tra i pro­ta­go­ni­sti Slait e i due pro­du­cer mul­ti-pla­ti­no Low Kidd e Young Miles — fea­tu­ring J Lord e Sha­ri che rap­pre­sen­ta un vero e pro­prio omag­gio in musi­ca e bar­re, in atte­sa del­la resa dei con­ti fina­le, alla serie ita­lia­na dei record Gomor­ra (in arri­vo in pri­ma TV mon­dia­le il 19 novem­bre in Ita­lia su Sky e in strea­ming su NOW). “Testa­men­to (La resa dei con­ti)” è l’eredità del­le stra­de di Napo­li, immor­ta­la­te da tan­tis­si­me del­le sce­ne più famo­se e indi­men­ti­ca­bi­li di Gomor­ra — La Serie. Un flow cupo e poten­te che cre­sce ed esal­ta bar­ra dopo bar­ra, con J Lord, rap­per 17enne di Caso­ria, che nel­le stro­fe in napo­le­ta­no da lui scrit­te riper­cor­re i momen­ti più memo­ra­bi­li del tor­men­ta­to rap­por­to fra Ciro l’Immortale/Marco D’Amore e Gen­ny Savastano/Salvatore Espo­si­to, e Sha­ri (già ospi­te di Sal­mo ne “L’angelo cadu­to” del suo ulti­mo disco “FLOP”) che, in un cho­rus libe­ra­to­rio e toc­can­te, apre una melo­dia in cui dare voce a tut­te le emo­zio­ni trat­te­nu­te da J Lord. Al ter­mi­ne del Live Show, spa­zio ai com­men­ti di una pun­ta­ta che si pre­an­nun­cia quin­di pie­na di col­pi di sce­na: sarà il momen­to di Hot Fac­tor e sul pal­co sali­rà Pao­la Di Bene­det­to, una del­le voci più apprez­za­te di RTL 102.5 – tra i media part­ner di #XF2021.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: