MUSICA

Coez, il nuovo brano “Come nelle canzoni” scopre un nuovo approccio musicale dell’artista

È in radio e su tut­te le piat­ta­for­me digi­ta­li Come nel­le can­zo­ni (Caro­sel­lo Records), il nuo­vo sin­go­lo di Coez che segue i bra­ni già edi­ti “Wu-Tang” e “Flow Easy”, con cui il can­tau­to­re è tor­na­to a due anni dall’ultimo pro­get­to disco­gra­fi­co “È sem­pre bel­lo”. Se con “Wu-Tang” Coez è tor­na­to alle sue ori­gi­ni musi­ca­li vici­ne al free­sty­le e all’hip-hop e poi con “Flow Easy” è emer­so il suo lato più roman­ti­co, Come nel­le can­zo­ni rac­con­ta anco­ra un altro approc­cio musi­ca­le dell’artista rico­no­sciu­to da tut­ti come il sim­bo­lo del nuo­vo can­tau­to­ra­to italiano.

Come nel­le can­zo­ni è un bra­no inten­so, one­sto e sen­za fil­tri, in puro sti­le Coez, che met­te in luce la scrit­tu­ra incon­fon­di­bi­le del can­tau­to­re, tra fra­si claim e per­fet­te descri­zio­ni di sen­sa­zio­ni e sta­ti d’animo che han­no rac­con­ta­to un’intera gene­ra­zio­ne, intrap­po­la­ta tra aspet­ta­ti­ve e model­li di vita impos­si­bi­li da rag­giun­ge­re, e rela­zio­ni fra­gi­li e in bili­co ma che ogni vol­ta lascia­no feri­te sem­pre più pro­fon­de. Il sin­go­lo par­la di una sto­ria d’amore e dei ricor­di di una rela­zio­ne ini­zia­ta mol­to tem­po fa, e poi fini­ta. È una dedi­ca a quel­la che è sta­ta la pro­pria metà, a cui si è dato tut­to e con cui si sono con­di­vi­si momen­ti impres­si nel­la men­te: “Con te ho impa­ra­to il ter­mi­ne man­car­si”.

Con que­sto bra­no Coez tor­na con la sono­ri­tà, ormai suo mar­chio di fab­bri­ca, cros­so­ver tra rap e pop che l’ha reso uni­co nel pano­ra­ma musi­ca­le ita­lia­no. Dopo È Sem­pre Bel­lo, pub­bli­ca­to nel 2019, sono segui­te nume­ro­se col­la­bo­ra­zio­ni con ami­ci e col­le­ghi per pro­get­ti musi­ca­li paral­le­li che han­no visto Coez non fer­mar­si mai, spe­ri­men­tan­do e padro­neg­gian­do diver­si gene­ri e sti­li, dal rap al soul, al can­tau­to­ra­to italiano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: