MUSICA

Marco Mengoni presenta il nuovo album “Materia (Terra)”: info, presave e tracklist

È Mate­ria (Ter­ra) il nuo­vo album di Mar­co Men­go­ni, dispo­ni­bi­le da vener­dì 3 dicem­bre per Epic Records Ita­ly / Sony Music Ita­ly e da oggi in pre-order, che arri­va a più di due anni dal suc­ces­so mul­ti­pla­ti­no di Atlan­ti­co.

Mate­ria (Ter­ra) è l’inizio del pro­get­to musi­ca­le Mate­ria, un per­cor­so in tre album per mostra­re le tre ani­me dif­fe­ren­ti, ma com­ple­men­ta­ri, che uni­sco­no le ori­gi­ni musi­ca­li di Men­go­ni, le sue ricer­che sono­re e la sua atten­zio­ne ver­so la con­tem­po­ra­nei­tà. Tre album che, in tre mon­di sono­ri dif­fe­ren­ti, rap­pre­sen­ta­no e rac­con­ta­no la sua l’unicità musi­ca­le, attra­ver­so il rac­con­to di ciò che per lui è importante. 

Mate­ria (Ter­ra) è il pri­mo di que­sti tre album e par­te dal­le sue radi­ci, da quel pas­sa­to che lo ha reso la per­so­na che è oggi, da quel con­tat­to che in que­sti ulti­mi due anni tan­to ci è man­ca­to. Un con­tat­to, uma­no e musi­ca­le, che pas­sa attra­ver­so i suoi ricor­di e ascol­ti, che rac­con­ta l’anima di un can­tau­to­re che rie­sce a met­ter­si a nudo attra­ver­so le sue can­zo­ni. Il pas­sa­to si fon­de qui con il pre­sen­te che a vol­te spa­ven­ta, guar­dan­do al futu­ro con otti­mi­smo, le paro­le rac­con­ta­no i cam­bia­men­ti, la voglia di incon­trar­si e fidar­si, l’accettazione, la pau­ra, le mil­le fac­ce dell’amore, la soli­tu­di­ne che diven­ta risor­sa. Un album suo­na­to, in cui gli stru­men­ti diven­ta­no pro­ta­go­ni­sti, che rac­con­ta una ricer­ca musi­ca­le che par­te dai suoi pri­mi ascol­ti, in una spe­ri­men­ta­zio­ne sono­ra che li tra­sfor­ma in con­tem­po­ra­nei­tà. R&B, gospel e funk sono la sua Ter­ra, Ter­ra è nasci­ta, evo­lu­zio­ne, movi­men­to. È dove si appog­gia­no i pie­di per non per­de­re l’equilibrio. È dove Mar­co può con­ti­nua­re a crescere. 

Mate­ria (Ter­ra) affon­da note, paro­le e pen­sie­ri in un ter­re­no che è base del rap­por­to del can­tau­to­re con le ori­gi­ni del­la musi­ca, attra­ver­so le imma­gi­ni che accom­pa­gna­no il suo quotidiano. 

Mate­ria (Ter­ra) si svi­lup­pa lun­go 11 trac­ce (13 nel­la ver­sio­ne CD), sve­la­te oggi sui social del can­tau­to­re. La trac­kli­st si apre con il sin­go­lo attual­men­te in rota­zio­ne Cam­bia un uomo e tra i bra­ni inclu­de anche due feat: Il meno pos­si­bi­le con Gaz­zel­le, can­tau­to­re pro­ta­go­ni­sta asso­lu­to del­la nuo­va sce­na musi­ca­le ita­lia­na che tor­na a col­la­bo­ra­re con Mar­co, dopo aver fir­ma­to “Cal­ci e pugni”, e Mi fide­rò con Mada­me, gio­va­nis­si­ma can­tau­tri­ce che ha ride­fi­ni­to e mischia­to i cano­ni musi­ca­li tradizionali.

Mate­ria (Ter­ra) sarà dispo­ni­bi­le in digi­ta­le e in for­ma­to CD, anco­ra una vol­ta con un pac­ka­ging 100% pla­stic free a sot­to­li­nea­re l’urgenza di Men­go­ni di lan­cia­re un mes­sag­gio lega­to alla soste­ni­bi­li­tà e atten­zio­ne al mon­do che ci cir­con­da, e in tre ver­sio­ni vini­le: Mate­ria (Ter­ra) — LP Gold Metal­lic, Mate­ria (Ter­ra) — LP Black 180gr e Mate­ria (Ter­ra) — LP Pur­ple (ver­sio­ne auto­gra­fa­ta, dispo­ni­bi­le solo su Amazon.it).

Mate­ria (Ter­ra) è sta­to anti­ci­pa­to da Cam­bia un uomo, il nuo­vo sin­go­lo di Mar­co Men­go­ni usci­to il 29 otto­bre, un bra­no inten­so, pro­fon­do e avvol­gen­te, dal­la matri­ce soul gospel e carat­te­riz­za­to da un suo­no auten­ti­co, cor­po­so, qua­si pal­pa­bi­le. Il video­clip uffi­cia­le di Cam­bia un Uomo, dispo­ni­bi­le da oggi e diret­to da Rober­to Ortu, segue que­sta stes­sa ten­sio­ne emo­ti­va e costrui­sce una nar­ra­zio­ne inti­ma e al con­tem­po in con­ti­nua evo­lu­zio­ne, dall’immersione ini­zia­le nei ricor­di d’infanzia e più per­so­na­li di Mar­co (su cui sono pro­iet­ta­te foto di fami­glia e del suo pas­sa­to), ai tan­ti per­so­nag­gi che appa­io­no all’esterno del­la teca in cui Men­go­ni si tro­va rin­chiu­so e che pun­teg­gia­no l’evoluzione del­la can­zo­ne. Dall’uomo a caval­lo che galop­pa attor­no alla teca e che Mar­co segue con lo sguar­do e che rac­con­ta di una con­nes­sio­ne pro­fon­da, di gra­ti­tu­di­ne, soste­gno e com­pli­ci­tà. È, infat­ti, il padre del can­tau­to­re, il cava­lie­re che si muo­ve sem­pre in pros­si­mi­tà di Mar­co in un moto qua­si pro­tet­ti­vo, sep­pur fisi­ca­men­te sepa­ra­to dal vetro. Un per­cor­so che par­la di ori­gi­ni e di evo­lu­zio­ne, anche attra­ver­so i movi­men­ti del­la ter­ra che si alza, si mischia sot­to i pie­di di chi si alter­na all’esterno del­la teca: un bam­bi­no che gio­ca, pri­ma con il padre poi solo, un’anziana eclet­ti­ca suo­na­tri­ce di bas­so, un bal­le­ri­no che sem­bra qua­si inter­pre­ta­re con il cor­po una pre­ghie­ra e anco­ra un pre­di­ca­to­re, fino alla catar­si fina­le con Mar­co, ora fuo­ri dal­la teca, sovra­sta­to da una casca­ta di ter­ra che, muo­ven­do­si al con­tra­rio, par­la di liber­tà e rina­sci­ta. Il per­do­no, che arri­va alla fine del per­cor­so e del video, pren­de le fat­tez­ze di una dan­za col­let­ti­va, libe­ra­to­ria, gio­io­sa, che abbat­te tut­te le bar­rie­re, e che coin­vol­ge e avvol­ge Marco.

In Cam­bia un uomo, su un tap­pe­to dal sound anni ’60 e l’andamento tipi­co dell’R&B, la voce di Men­go­ni appog­gia con mor­bi­dez­za e poten­za al tem­po stes­so una rifles­sio­ne, una pre­ghie­ra, una con­fes­sio­ne. Scrit­ta da Mar­co Men­go­ni e Danie­le Magro, con la pro­du­zio­ne di MACE, pro­du­cer mul­ti­pla­ti­no tra i più rino­ma­ti del­la sce­na ita­lia­na, e Vene­rus, eclet­ti­co can­tau­to­re, poli­stru­men­ti­sta e pro­dut­to­re, il sin­go­lo è un invi­to ad accet­tar­si, per­do­nar­si, ad acco­glie­re i cam­bia­men­ti, affron­ta­re le pau­re e ascol­tar­si. Nel­le set­ti­ma­ne pre­ce­den­ti alla relea­se il bra­no ha fat­to il suo pri­mo viag­gio nel­le cit­tà ita­lia­ne attra­ver­so affis­sio­ni a Mila­no in cui com­pa­io­no fra­si del testo che por­ta­no la fir­ma del can­tau­to­re e tea­ser video nel­le gran­di sta­zio­ni dove pren­de vita la cover del sin­go­lo. Inol­tre, nei gior­ni scor­si c’è sta­ta una pre­view sul pro­fi­lo uffi­cia­le Tik­Tok di Mar­co Men­go­ni, che dal suo stu­dio di regi­stra­zio­ne ha sve­la­to alcu­ni secon­di del­la nuo­va can­zo­ne. Un nuo­vo capi­to­lo per Men­go­ni, un ritor­no alle ori­gi­ni, un affon­do nel­le sue influen­ze musi­ca­li; Cam­bia un uomo arri­va dopo il suc­ces­so di Ma sta­se­ra, bra­no cer­ti­fi­ca­to Pla­ti­no che è sta­to la colon­na sono­ra dell’estate 2021. 

Il record­man del­la musi­ca ita­lia­na con 58 dischi di pla­ti­no, tour in Ita­lia e in Euro­pa di gran­de suc­ces­so, oltre 1,5 miliar­di di strea­ming (audio/video) e rico­no­sci­men­ti inter­na­zio­na­li, ha annun­cia­to a giu­gno i suoi pri­mi live negli sta­di nell’estate 2022. Dopo il suc­ces­so del #MengoniLive2019 – Atlan­ti­co Tour, Mar­co Men­go­ni sarà pro­ta­go­ni­sta di due con­cer­ti ecce­zio­na­li, un’esplosione di ener­gia e con­di­vi­sio­ne con il suo pub­bli­co, in una dimen­sio­ne per lui fino ad ora ine­di­ta: MARCO NEGLI STADI sarà il 19 giu­gno 2022 allo Sta­dio San Siro di Mila­no e il 22 giu­gno 2022 allo Sta­dio Olim­pi­co di Roma. Il tour è orga­niz­za­to e pro­dot­to da Live Nation, i bigliet­ti per le date di Mila­no e Roma sono dispo­ni­bi­li su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com. Per mag­gio­ri infor­ma­zio­ni visi­ta la pagi­na: livenation.it/marconeglistadi

TRACKLIST

CD

01 Cam­bia Un Uomo 

02 Una Can­zo­ne Triste 

03 Il Meno Pos­si­bi­le (feat. Gaz­zel­le)

04 In Due Minuti 

05 Mi Fide­rò (feat. Mada­me)

06 Ma Stasera 

07 Appun­to 1. 23-01-2021 

08 Proi­bi­to

09 Appun­to 2. 14-05-2021 

10 Luce

11 Un Fio­re Con­tro Il Diluvio 

12 Il Meno Possibile 

13 Mi Fiderò

VINILE

01 Cam­bia Un Uomo 

02 Una Can­zo­ne Triste 

03 Il Meno Pos­si­bi­le (feat. Gaz­zel­le)

04 In Due Minuti 

05 Mi Fide­rò (feat. Mada­me)

06 Ma Stasera 

07 Appun­to 1. 23-01-2021 

08 Proi­bi­to

09 Appun­to 2. 14-05-2021 

10 Luce

11 Un Fio­re Con­tro Il Diluvio

STREAMING

01 Cam­bia Un Uomo 

02 Una Can­zo­ne Triste 

03 Il Meno Pos­si­bi­le (feat. Gaz­zel­le)

04 In Due Minuti 

05 Mi Fide­rò (feat. Mada­me)

06 Ma Stasera 

07 Appun­to 1. 23-01-2021 

08 Proi­bi­to

09 Appun­to 2. 14-05-2021 

10 Luce

11 Un Fio­re Con­tro Il Diluvio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: