SPETTACOLO

X Factor 2021, è il momento degli Home Visit: si formano le squadre dei quattro giudici!

A X Fac­tor 2021 è il momen­to degli Home Visit. È lo sco­glio deci­si­vo: una cor­sa lun­ga 6 set­ti­ma­ne, dopo deci­ne di Audi­tion e di per­for­man­ce, e final­men­te gio­ve­dì 21 otto­bre, su Sky e NOW, i quat­tro giu­di­ci Emma, Hell Raton, Manuel Agnel­li, Mika indi­vi­due­ran­no i 12 pro­ta­go­ni­sti dei Live. Lo show di Sky pro­dot­to da Fre­man­tle giun­ge quin­di al momen­to più atte­so, la scel­ta dei 3 arti­sti che andran­no a com­por­re cia­scu­na del­le 4 squa­dre. Una deci­sio­ne che non sarà affat­to faci­le per i giu­di­ci, che dap­pri­ma ascol­te­ran­no per un’ultima vol­ta i 5 arti­sti che ognu­no di loro ha por­ta­to con sé dai Boot­camp, quin­di dovran­no tro­va­re i 3 che secon­do loro più meri­ta­no di acce­de­re agli show in diret­ta, la vera e pro­pria com­pe­ti­zio­ne di X Fac­tor 2021. Cia­scu­na squa­dra ver­rà for­ma­ta sul­la base del­la novi­tà di #XF2021, l’abolizione del­la sud­di­vi­sio­ne in cate­go­rie tra­di­zio­na­li: nes­su­na limi­ta­zio­ne, nes­su­na cate­go­ria di ses­so o età. Una sola rego­la: in ogni squa­dra alme­no un soli­sta e una band.

Alla fine del­la pun­ta­ta, atte­sa per gio­ve­dì 21 otto­bre alle 21.15 su Sky Uno (cana­le 108, digi­ta­le ter­re­stre cana­le 455), sem­pre dispo­ni­bi­le on demand, visi­bi­le su Sky Go e in strea­ming su NOW, sarà Ludo­vi­co Ter­si­gni a pro­cla­ma­re come sem­pre la fine del­le sele­zio­ni, dan­do l’appuntamento alla pros­si­ma set­ti­ma­na per i Live, al via il 28 otto­bre. Come sem­pre, i giu­di­ci non ascol­te­ran­no da soli i pro­pri cin­que con­cor­ren­ti, ma por­te­ran­no con sé agli Home Visit alcu­ni ami­ci a cui chie­de­re opi­nio­ni e con­fron­ti sul­le esi­bi­zio­ni dei cantanti.

Emma avrà al suo fian­co il duo rive­la­zio­ne del­la sce­na cine­ma­to­gra­fi­ca inter­na­zio­na­le, i gio­va­ni e visio­na­ri fra­tel­li D’In­no­cen­zo, Damia­no e Fabio, regi­sti e sce­neg­gia­to­ri eclet­ti­ci, vin­ci­to­ri dell’Orso d’argento per la sce­neg­gia­tu­ra alla Ber­li­na­le 2020 per Favo­lac­ce e tra i pro­ta­go­ni­sti dell’ultima Mostra del cine­ma di Vene­zia con Ame­ri­ca Lati­na. Davan­ti a loro si esi­bi­ran­no Edo, 21enne di Adria (Rovi­go); il 18enne di Vicen­za gIAN­MA­RIA; la band de Le Endri­go, ragaz­zi bre­scia­ni tra i 27 e i 30 anni; la band dei Riva, tre ragaz­zi napo­le­ta­ni di 36 e 37 anni; e la 21enne caser­ta­na Vale LP.

Hell Raton per la sua Home Visit ospi­te­rà Sal­va­to­re Espo­si­to, pro­ta­go­ni­sta di Gomor­ra – La serie, e atto­re di pri­mo pia­no del­la nuo­va sce­na ita­lia­na, gran­de appas­sio­na­to di musi­ca e per Manue­li­to con­si­glie­re anche su un ele­men­to impor­tan­te come quel­lo visi­vo, sem­pre un valo­re aggiun­to nel­la pro­du­zio­ne musi­ca­le. Con lui, Manue­li­to ascol­te­rà e osser­ve­rà con atten­zio­ne le esi­bi­zio­ni dei Kara­kaz, band for­ma­ta da musi­ci­sti tra i 21 e i 29 anni spar­si tra Mila­no, Bas­sa­no del Grap­pa, Ala (Tren­to) e Ven­ti­mi­glia; di M3lli e G3mma, 22 e 20 anni, di San Minia­to (Pisa); di Mira, stu­den­tes­sa 18enne di Caserta;del 20enne di Anco­na Edoar­do Spin­san­te; e del 24enne di Veno­sa (Poten­za) Versailles.Manuel Agnel­li acco­glie­rà Mar­co Gial­li­ni, atto­re ama­tis­si­mo dal pub­bli­co, la cui «atti­tu­di­ne rock ’n’ roll» — stan­do pro­prio alle paro­le di Manuel — sarà pre­zio­sis­si­ma per il giu­di­ce in una fase di scel­te così deli­ca­te come gli Home Visit. Sarà quin­di Gial­li­ni a sup­por­tar­lo negli ascol­ti di Nava, 28enne nata a Tehe­ran; dei Ben­ga­la Fire, band for­ma­ta da gio­va­ni tra i 23 e i 28 anni pro­ve­nien­ti da Tre­vi­so; di Erio, 35 anni, di Pon­sac­co (Pisa); dei Muto­nia, band com­po­sta da ragaz­zi tra i 25 e i 28 anni, di Cepra­no e Cer­ve­te­ri, rispet­ti­va­men­te in pro­vin­cia di Fro­si­no­ne e Roma; e di Phil Rey­nolds, 37enne di Maro­sti­ca (Vicen­za).

Con Mika ci sarà Simo­ne Mar­chet­ti, edi­to­rial Direc­tor euro­peo di Vani­ty Fair e diret­to­re di Vani­ty Fair Ita­lia: saran­no loro due ad ascol­ta­re le ulti­me, deci­si­ve, esi­bi­zio­ni, di Fel­low, 21 anni, di Tori­no; di Kar­ma, 20 anni, pro­ve­nien­te da Venosa;dei Mom­bao, duo di musi­ci­sti e per­for­mer, 31 e 29 anni, di Trie­ste e Segra­te (Mila­no); di Nika Paris, 16enne di ori­gi­ni bul­ga­re tra­sfe­ri­ta­si a Mila­no per can­ta­re (sognan­do il pal­co di X Fac­tor); e dei West­fa­lia, band com­po­sta da ragaz­zi tra i 27 e i 32 anni pro­ve­nien­ti da Bolo­gna, Mila­no e Por­to Mantovano.

Ognu­no dei 4 giu­di­ci dovrà ascol­ta­re e segui­re con atten­zio­ne ogni atti­mo del­le per­for­man­ce, con il dif­fi­ci­le com­pi­to di indi­vi­dua­re i tre arti­sti che li segui­ran­no ai Live. La sfi­da è aper­tis­si­ma. E li atten­do­no i Live Show di X Fac­tor 2021 dal Tea­tro Repo­wer di Assa­go (Mila­no), dal 28 otto­bre su Sky e NOW.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: