CONCERTI MUSICA

Nino D’Angelo: in arrivo il nuovo album, un libro e un tour! | Info & Ticket

Un album d’inediti, un tour live e un nuo­vo libro ric­co di rac­con­ti e di poe­sie: un uni­co gran­de pro­get­to arti­sti­co uni­to dal­lo stes­so tito­lo Il Poe­ta che non sa par­la­re. Que­sto è il ritor­no di Nino D’Angelo tra l’attualità, il socia­le e l’amore. Nove can­zo­ni ine­di­te e una cover di un suo bra­no del 2012 rein­ter­pre­ta­ta con 8 can­tan­ti napo­le­ta­ni per un album di ‘world-pop’, in usci­ta vener­dì 15 otto­bre (pro­dot­to dal­la Di.Elle.O e distri­bui­to da Belie­ve). E un nuo­vo libro di aned­do­ti di vita (Baldini+Castoldi), in libre­ria il 14 otto­bre accom­pa­gna­ti da ver­si di can­zo­ni del can­tau­to­re che lega­no alcu­ne sue espe­rien­ze personali.

Dal pun­to di vista musi­ca­le, tra gli ospi­ti del disco che usci­rà sia in for­ma­to fisi­co che digi­ta­le, Toni Ser­vil­lo (che apre il disco con un’introduzione par­la­ta in ‘Pane e can­zo­ne’), James Sene­se (in‘Vive­re è murì’), Roc­co Hunt (in ‘Chil­lo è comm’ ‘a te’) e 8 can­tan­ti napo­le­ta­ni in ‘Ammo­re è ’ (Mavi Gagliar­di, Livio Cori, Fabia­na Mar­to­ne, Rosa­rio Mirag­gio, Emi­lia­na Can­to­ne, Andrea San­ni­no, Mil­ly Asco­le­se e Gian­lu­ca Capoz­zi). Gli arran­gia­men­ti sono cura­ti dal Mae­stro Nuc­cio Tor­to­ra. Un album, que­sto, nato in un perio­do dif­fi­ci­le per tut­ti e che dun­que rac­con­ta anche la cupa attua­li­tà di oggi, la sco­per­ta del­la prov­vi­so­rie­tà del­la vita: 

“Quan­do hai la mor­te di fian­co è dif­fi­ci­le scri­ve­re del­la vita e a dire il vero non pen­sa­vo a un’opera nuo­va, vole­vo con­ti­nua­re a pro­muo­ve­re i miei testi pas­sa­ti non anco­ra ascol­ta­ti, secon­do me, con la dovu­ta atten­zio­ne”.

Un disco che affron­ta varie tema­ti­che, dal socia­le (“Oggi le dise­gua­glian­ze tra ric­chi e pove­ri sono aumen­ta­te, il raz­zi­smo e l’emigrazione sono pur­trop­po temi sem­pre in voga”) alla poli­ti­ca (“Si sen­to­no trop­pe voci dis­so­nan­ti da una poli­ti­ca mol­to spes­so stra­fot­ten­te e chiu­sa in una peren­ne cam­pa­gna elet­to­ra­le”). Non man­ca anche l’amore (“Come un uomo del­la mia età può espri­me­re e con una dedi­ca per­so­na­le”), e una dedi­ca com­mo­ven­te al suo ami­co Die­go Arman­do Mara­do­na. Ma come sono nate que­ste che pos­so­no esse­re con­si­de­ra­te come poe­sie in musica? 

“La mol­la che ha fat­to scat­ta­re tut­to - spie­ga D’Angeloè sta­to vede­re l’amore che la gen­te del mio quar­tie­re, San Pie­tro a Patier­no, mi ha dimo­stra­to dedi­can­do­mi, a sue spe­se, il mura­le fir­ma­to da un gran­de arti­sta come Jorit. Sono fie­ro di resta­re il can­tan­te di que­sta Napo­li. Sono stan­co al tem­po stes­so però di esse­re con­si­de­ra­to l’artista solo di una cer­ta par­te del­la cit­tà. Sono sta­to sdo­ga­na­to mil­le vol­te… ma aspet­to anco­ra di pas­sa­re la doga­na” la sua provocazione. 

Ma il tito­lo dell’intero pro­get­to come è nato? 

Ai tem­pi del­la scuo­larac­con­ta D’Angelola mae­stra mi dis­se: Tu sei un poe­ta che non sa par­la­re, arri­vi al cuo­re anche quan­do ti espri­mi male. Que­sta fra­se mi è rima­sta impres­sa da allo­ra ed è ora di con­di­vi­der­la con il mio pub­bli­co”.

Nel disco han­no suo­na­to Nuc­cio Tor­to­ra (pia­no­for­te, tastie­re e pro­gram­ma­zio­ne com­pu­ter), Pao­lo Del Vec­chio (chi­tar­ra clas­si­ca, acu­sti­ca, por­to­ghe­se, elet­tri­ca, bou­zou­ki, uku­le­le), Pip­po Mati­no (bas­so), Pip­po Seno (chi­tar­re elet­tri­che), Bru­nel­la Selo & Mario Casti­glia (cori nei bra­ni ‘Cat­ti­vo pen­zie­ro’, ‘Ammo­re è dà’, ‘Cam­piò’), Fran­ce­sco Di Cri­sto­fa­ro (ban­su­ri nel bra­no ‘Uoc­chie bel­le’, fisar­mo­ni­ca nel bra­no ‘Pane e can­zo­ne’ e rebab nel bra­no ‘Chil­lo e comm’ ‘a te’), Ago­sti­no Men­nel­la (bat­te­ria elet­tro­ni­ca nel bra­no ‘Pane e can­zo­ne’), Alba­ny Orche­stra (archi scrit­ti e diret­ti da Nuc­cio Tortora).

IL TOUR - IL POETA CHE NON SA PARLARE

Il Poe­ta che non sa par­la­re è anche un tour (pro­dot­to dal­la Di.Elle.O. e distri­bui­to dal­la Ste­fa­no Fran­cio­ni Pro­du­zio­ni) che pren­de­rà il via il 3 mar­zo 2022 dal Tea­tro Mas­si­mo di Pesca­ra. I bigliet­ti sono in ven­di­ta su ticketone.it e nei pun­ti di ven­di­ta auto­riz­za­ti. Di segui­to le pri­me date:

3 mar­zo 2022, Tea­tro Mas­si­mo di Pesca­ra (recu­pe­ro con­cer­to del 21 novem­bre 2021);

9 mar­zo, Tea­tro Gol­den di Paler­mo (recu­pe­ro con­cer­to dell’8 dicem­bre 2021);

10 mar­zo, Tea­tro Metro­po­li­tan di Cata­nia (recu­pe­ro con­cer­to del 7 dicem­bre 2021);

11 mar­zo, Tea­tro Pala­cul­tu­ra di Messina; 

14 mar­zo, Tea­tro Orfeo di Taranto; 

18 mar­zo, Tea­tro Colos­seo di Tori­no (recu­pe­ro con­cer­to del 7 novem­bre 2021); 

26 mar­zo, Tea­tro Nestor di Fro­si­no­ne(recu­pe­ro con­cer­to del 18 dicem­bre 2021); 

27 mar­zo, Audi­to­rium Con­ci­lia­zio­ne di Roma (recu­pe­ro con­cer­to del 20 novem­bre 2021); 

9 apri­le, Tea­tro Pala­par­te­no­pe di Napo­li (recu­pe­ro con­cer­to del 26 dicem­bre 2021); 

11 apri­le, Tea­tro degli Arcim­bol­di di Mila­no (recu­pe­ro con­cer­to del 4 novem­bre 2021); 

22 apri­le, Tea­tro Euro­pa di Apri­lia (Lt);

23 apri­le, Tea­tro Team di Bari (recu­pe­ro con­cer­to del 27 dicem­bre 2021); 

7 mag­gio, Tea­tro Regio di Parma 

I bigliet­ti già acqui­sta­ti per i con­cer­ti del 2021 riman­go­no vali­di per i recu­pe­ri cor­ri­spon­den­ti del 2022.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: