LETTURA

“Il segreto di Vivaldi”, Luciano Varnadi Ceriello racconta la storia di un soldato con l’anima di un prete

È dispo­ni­bi­le in libre­ria e negli sto­re onli­ne “Il segre­to di Vival­di” (Cur­cio Edi­to­re) del­lo scrit­to­re Lucia­no Var­na­di Ceriel­lo. Il roman­zo è il ter­zo del­la tri­lo­gia di Rei­n­hard Fried­mann, pre­ce­du­to da “Il segre­to di Cho­pin” e “Il segre­to di Mar­le­ne”. Il libro è ambien­ta­to nei pri­mi anni Cin­quan­ta, tra l’esoterica Tori­no, la miste­rio­sa Man­to­va e la Vene­zia car­na­scia­le­sca, per poi con­clu­der­si in Polo­nia, nel­la Basi­li­ca di San­ta Cro­ce, dove tut­to ha avu­to ini­zio. Riguar­do al pro­ta­go­ni­sta del­la tri­lo­gia, l’autore vene­to-cam­pa­no rac­con­ta:

«Rei­n­hard Fried­mann è un sol­da­to con l’a­ni­ma di un pre­te. È figlio di un gene­ra­le del Kai­ser Guil­ler­mo e di una don­na mol­to devo­ta al cri­stia­ne­si­mo, che a suo tem­po ha instil­la­to in lui un cer­to sen­ti­men­to reli­gio­so. È sta­to colui che, duran­te una mis­sio­ne di ster­mi­nio del popo­lo polac­co, ha sco­per­to le let­te­re di Apol­lo­nia Dabro­w­ska, la don­na ama­ta in segre­to dal com­po­si­to­re polac­co Fry­de­ryk Cho­pin e tale sco­per­ta ha con­tri­bui­to a cam­bia­re per sem­pre la sua esi­sten­za in nome del­l’a­mo­re uni­ver­sa­le. Gra­zie a una let­te­ra tro­va­ta nel­la tasca di una tuni­ca ha poi intra­pre­so un viag­gio nel sud del­l’I­ta­lia nel qua­le ha impa­ra­to a deco­di­fi­ca­re dei codi­ci segre­ti. Il suo è un con­ti­nuo sta­to d’a­ni­mo alta­le­nan­te tra il sol­da­to e il pre­te».

“Il segre­to di Vival­di” è un roman­zo che lo scrit­to­re dedi­ca al Nord dell’Italia. «Sono nato in Vene­to, a Rovi­go per la pre­ci­sio­ne, e vivo in Cam­pa­nia da quan­do ero bam­bi­no. Il secon­do roman­zo del­la tri­lo­gia è ambien­ta­to nel Sud del­l’I­ta­lia ed è dedi­ca­to al meri­dio­ne, Il segre­to di Vival­di è ambien­ta­to nel Nord Ita­lia e per par con­di­cio mi è sem­bra­to più che giu­sto dedi­car­lo alla ter­ra che mi ha dato i Nata­li, con la qua­le non ho mai taglia­to il mio cor­do­ne ombe­li­ca­le», aggiun­ge lo scrit­to­re.

La crea­ti­vi­tà di que­sto roman­zo spa­zia anche nell’arte e nel­la musi­ca. La coper­ti­na del libro, rea­liz­za­ta dal­la pit­tri­ce Ame­lia Musel­la, è un par­ti­co­la­re estrat­to del qua­dro “Il can­to del­la vita”, dipin­to for­ma­to da tre tele uni­te tra loro con del­le spil­le, che al suo inter­no con­tie­ne bul­lo­ni e foglie. «Ame­lia è mia moglie, stia­mo insie­me da qua­si tren­t’an­ni, amo la sua arte e quan­do riu­scia­mo a con­di­vi­de­re pro­get­ti arti­sti­ci, per me è il non plus ultra. Sono sue le coper­ti­ne di tut­te le mie ope­re», spie­ga Lucia­no Var­na­di Ceriel­lo.

L’autore, in veste di can­tau­to­re, ha anche com­po­sto un disco di pros­si­ma usci­ta dal tito­lo “Vival­dIn­Kan­to – Ope­ra POP” ispi­ra­to alle quat­tro sta­gio­ni di Vival­di. Ha scrit­to i testi sul­le linee melo­di­che dei 12 movi­men­ti del com­po­si­to­re vene­zia­no (A nota cor­ri­spon­de sil­la­ba) e li ha mes­si in can­to. Gli arran­gia­men­ti sono di carat­te­re elet­tro­ni­co, moder­ni nel­le sono­ri­tà, così come nel­la scel­ta del­lo strumentario. 

«La musi­ca è fon­da­men­ta­le in ogni mia crea­zio­ne. Non a caso la tri­lo­gia è imper­nia­ta su tre musi­ci­sti (Cho­pin, Men­dels­sohn e Vival­di). Così come ho fat­to per Cho­pin, ho accom­pa­gna­to l’u­sci­ta del libro con l’u­sci­ta del disco Oni­ric Cho­pin (Pro­si­me­lo­me­tro N. 1) inci­so insie­me a Juri Cami­sa­sca, Vera Migno­la e Giu­sep­pe Giu­lio di Loren­zo. Il secon­do roman­zo “Il segre­to di Marlene”doveva esse­re accom­pa­gna­to da un secon­do Pro­si­Me­lo­Me­tro, l’a­mi­co Iva­no Leva ha scrit­to gli arran­gia­men­ti per quar­tet­to d’ar­chi per 12 Roman­ze sen­za paro­le di Men­dels­sohn che ho reso can­zo­ne (testi pre­sen­ti anche nel roman­zo), ma la pan­de­mia ci ha costret­ti a con­ge­la­re que­sto pro­get­to per il momen­to. Nel ter­zo libro ho inse­ri­to i testi che ho scrit­to su Le quat­tro sta­gio­ni di Vival­di e ho deci­so di pub­bli­ca­re anche il disco che li con­tie­ne», con­clu­de lo scrit­to­re-can­tau­to­re.

Il roman­zo, ter­zo del­la tri­lo­gia di Rei­n­hard Fried­mann, è ambien­ta­to nei pri­mi anni Cin­quan­ta, tra l’esoterica Tori­no, la miste­rio­sa Man­to­va e la Vene­zia car­na­scia­le­sca, per poi con­clu­der­si in Polo­nia, nel­la Basi­li­ca di San­ta Cro­ce, dove tut­to ha avu­to ini­zio. Inten­to a leg­ge­re una let­te­ra dei mona­ci dell’Eremo dei Camal­do­li, il pro­ta­go­ni­sta Rei­n­hard Fried­mann vie­ne col­pi­to alla testa e si ritro­va amma­net­ta­to a un let­to d’ospedale. I suoi car­ce­rie­ri lo tor­tu­ra­no per costrin­ger­lo a rive­la­re un codi­ce segre­to con­nes­so in qual­che modo alle pas­sa­te vicen­de. Rei­n­hard rie­sce a fug­gi­re a Tori­no, dove si imbat­te­rà nel mon­do sot­ter­ra­neo di neo­na­zi­sti e neo­fa­sci­sti, cono­sce­rà l’onta del trian­go­lo rosa degli omo­ses­sua­li tru­ci­da­ti, fino a giun­ge­re, dopo un lun­go viag­gio, nel­la Basi­li­ca di San­ta Cro­ce dove gli ver­rà sve­la­ta la mis­sio­ne che è desti­na­to a compiere.

Lucia­no Var­na­di Ceriel­lo è lau­rea­to in Let­te­re moder­ne e svol­ge la pro­fes­sio­ne di inse­gnan­te. Ha pub­bli­ca­to per Arman­do Cur­cio Edi­to­re i pri­mi due volu­mi del­la Tri­lo­gia di Rei­n­hard Fried­mann: Il segre­to di Cho­pin (2017) vin­ci­to­re di 22 pre­mi let­te­ra­ri, risul­ta­to il quin­to libro più bel­lo d’Italia; Il segre­to di Mar­le­ne — Viag­gio alla ricer­ca del sé (2019) vin­ci­to­re del Pre­mio Etna­book. Nel 2020 gli è sta­to con­fe­ri­to l’Oscar del­la let­te­ra­tu­ra alGol­den Book Awards. È Vin­ci­to­re Asso­lu­to del Rive Gau­che Festi­val (2019) con l’album Oni­ric Cho­pin Pro­si­Me­lo­Me­tro N° 1; del 2021 è il suo nuo­vo album Radio Var­na­di 2.0 Fami­ly Edi­tion ed è pros­si­ma l’uscita del­la sua rivi­si­ta­zio­ne can­ta­ta de Le quat­tro sta­gio­ni di Vival­di, i cui testi sono pub­bli­ca­ti in que­sto volu­me. È risul­ta­to fina­li­sta e vin­ci­to­re di diver­si pre­mi let­te­ra­ri e can­tau­to­ra­li tra i qua­li il Pre­mio Ten­co (2019).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: