SPETTACOLO

Italia’s Got Talent: insieme a Federica, Mara e Frank ci sarà Elio! Lodovica confermata alla conduzione

C’è aria di novi­tà a Italia’s Got Talent, con la nuo­va edi­zio­ne che appro­da su Sky Uno e in strea­ming su NOW da gen­na­io con una irre­si­sti­bi­le new entry in giu­ria: al tavo­lo dei giu­di­ci, con i con­fer­ma­tis­si­mi Fede­ri­ca Pel­le­gri­ni, Mara Maion­chi e Frank Mata­no, ci sarà infat­ti Elio. Nel­lo show pro­dot­to da Fre­man­tle per Sky, la ricer­ca dei miglio­ri talen­ti del nostro Pae­se sarà gui­da­ta anco­ra dal­la tra­vol­gen­te Lodo­vi­ca Comel­lo, alla con­du­zio­ne per il sesto anno con­se­cu­ti­vo. In giu­ria quat­tro per­so­na­li­tà tan­to diver­se tra loro ma capa­ci di coniu­ga­re estro e inge­gno, che nel­la nuo­va edi­zio­ne di Italia’s Got Talent tor­ne­ran­no a dare la cac­cia ai miglio­ri talen­ti a par­ti­re da otto­bre, quan­do a Cine­cit­tà pren­de­ran­no il via le Audi­zio­ni. Sal­da al timo­ne nel viag­gio del­la nuo­va edi­zio­ne, e sem­pre pron­ta a inci­ta­re i con­cor­ren­ti nel back­sta­ge, ci sarà Lodo­vi­ca Comel­lo, tra­sci­nan­te padro­na di casa a IGT. 

Elio, can­tan­te, musi­ci­sta e scrit­to­re, con gli Elio e Le Sto­rie Tese ha pub­bli­ca­to die­ci dischi in stu­dio, ma nel cor­so degli anni è diven­ta­to anche un ama­tis­si­mo per­so­nag­gio al qua­le il fiu­to per il talen­to di sicu­ro non man­ca. Al suo fian­co il gran­de ritor­no di Fede­ri­ca Pel­le­gri­ni, la “Divi­na”, plu­ri­me­da­glia­ta e cam­pio­nes­sa olim­pi­ca, redu­ce da Tokyo 2020 dove ha rag­giun­to il record sto­ri­co del­la quin­ta fina­le olim­pi­ca con­se­cu­ti­va nei 200 sti­le libe­ro; l’amatissima, vera ico­na dell’industria disco­gra­fi­ca e del­la TV ita­lia­na Mara Maion­chi; e, per la set­ti­ma edi­zio­ne con­se­cu­ti­va, Frank Mata­no, comi­co e atto­re irre­si­sti­bi­le, pron­to a pro­vo­ca­re anco­ra i col­le­ghi al tavo­lo e a far ride­re il pub­bli­co col suo umo­ri­smo nonsense.

Elio dichia­ra: «Sono feli­cis­si­mo di entra­re nel­la fami­glia di Italia’s Got Talent. Non vedo l’ora di seder­mi al tavo­lo dei giu­di­ci, il più lon­ta­no pos­si­bi­le da Frank Mata­no, di usa­re il Gol­den Buz­zer total­men­te a caso, di inse­gna­re il dia­let­to mila­ne­se a Fede­ri­ca, di tor­na­re al fian­co di Mara Maion­chi per rubar­le i segre­ti del mestie­re e tut­ti i sol­di. Sarò appa­ren­te­men­te ami­che­vo­le ma in real­tà sono qui per strac­cia­re i miei avver­sa­ri per­ché per me nel­la vita con­ta­no solo il dana­ro e la vittoria».

Anto­nel­la d’Errico, Exe­cu­ti­ve Vice Pre­si­dent Pro­gram­ming di Sky Ita­lia, affer­ma: «Nel­la vali­gia di Italia’s Got Talent, quest’anno, met­tia­mo un po’ di novi­tà: dia­mo il ben­ve­nu­to in squa­dra a Elio, un talen­to ver­sa­ti­le e irre­si­sti­bi­le, già nostro com­pa­gno di viag­gio in altre avven­tu­re, che sa met­te­re la sua incon­fon­di­bi­le fir­ma in tut­to quel­lo che fa. E rin­gra­zia­mo Joe Bastia­nich, straor­di­na­rio giu­di­ce per due sta­gio­ni di Italia’s Got Talent e che con­ti­nue­rà a far par­te del­la fami­glia Sky con nuo­vi pro­get­ti. Con Elio, dia­mo il ben­tor­na­to a Fede­ri­ca, Mara, Frank e alla padro­na di casa Lodo­vi­ca, che han­no sapu­to fare di Italia’s Got Talent uno show tra i più ama­ti dal pub­bli­co, capa­ce di riu­ni­re davan­ti alla tv tut­ta la fami­glia in gran­di sera­te di intrat­te­ni­men­to puro. Italia’s Got Talent è tra i flag­ship show più distin­ti­vi e coe­ren­ti con la nostra offer­ta di intrat­te­ni­men­to Sky e come tale affian­che­rà i nostri tito­li più iden­ti­ta­ri come X Fac­tor, Master­Chef Ita­lia e il neo arri­va­to Pechi­no Express, solo per citar­ne alcu­ni. Una ride­fi­ni­zio­ne del­la nostra stra­te­gia edi­to­ria­le che pun­te­rà alla sod­di­sfa­zio­ne degli abbo­na­ti con i gran­di show in pay tv, men­tre nuo­vi for­mat e l’ingresso di nuo­vi vol­ti accen­do­no la pro­gram­ma­zio­ne free to air di TV8. Il viag­gio di Italia’s Got Talent può ini­zia­re, met­tia­mo­ci como­di: ci sarà da diver­tir­si».

Gabrie­le Immir­zi, Chief Exe­cu­ti­ve Offi­cer di Fre­man­tle, dice: «Sia­mo feli­ci di dare il ben­ve­nu­to a Elio nel­la gran­de fami­glia di Italia’s Got Talent, un for­mat in cui la sua pas­sio­ne per i talen­ti più estro­si e per i per­so­nag­gi più biz­zar­ri potran­no cer­ta­men­te tro­va­re ter­re­no fer­ti­le. Col­go l’occasione per rin­gra­zia­re Joe Bastia­nich per la pas­sio­ne e l’entusiasmo con cui ha par­te­ci­pa­to al pro­gram­ma negli ulti­mi due anni e a cui augu­ria­mo un gran­de in boc­ca al lupo per i pro­get­ti futu­ri. Vede­re Lodo­vi­ca per il sesto anno con­se­cu­ti­vo gui­da­re la gran­de mac­chi­na di IGT con sem­pre mag­gio­re con­fi­den­za e sicu­rez­za ci ren­de orgo­glio­si di aver crea­to una squa­dra coe­sa ed effi­ca­ce. Saran­no 9 pun­ta­te di sano e puro diver­ti­men­to».

Tut­te le infor­ma­zio­ni per iscri­ver­si ai casting sono dispo­ni­bi­li sul sito www.italiasgottalent.it/casting o in alter­na­ti­va al nume­ro 02 45 50 8888.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: