SPETTACOLO

La Nottataccia: parte su Raiplay la nuova serie original con l’Orchestraccia, Ema Stokholma e Lillo

Mer­co­le­dì 29 set­tem­bre e il 6 otto­bre sarà pub­bli­ca­ta, in esclu­si­va su Rai­Play, la nuo­va serie Ori­gi­nal LA NOTTATACCIA! Nel­la sede Rai di via Asia­go sta andan­do in onda un pro­gram­ma con­dot­to da Ema Sto­khol­ma. Improv­vi­sa­men­te un’interferenza pro­iet­ta sui maxi­scher­mi un grup­po di per­so­nag­gi biz­zar­ri. Indos­sa­no tute blu e por­ta­no sul vol­to la masche­ra di Car­lo Con­ti: sono i com­po­nen­ti del­la band l’Orchestraccia, grup­po musi­ca­le che non rie­sce più a tro­va­re nes­sun ingag­gio e il loro mana­ger, imper­so­na­to da Lil­lo. Sot­to gli occhi ester­re­fat­ti di Ema, deci­do­no di occu­pa­re la RAI e uno di loro scan­di­sce un pro­cla­ma: stan­no arri­van­do per ven­di­car­si di que­sta tele­vi­sio­ne bana­le e addor­men­ta­ta che ha per giun­ta la col­pa di non ave­re mai dato loro spa­zio. Un’altra sca­ri­ca elet­tri­ca e poi il buio.

Comin­cia così la nuo­va atte­sa serie Ori­gi­nal di Rai­Play con l’Orchestraccia, Emma Sto­khol­ma e la par­te­ci­pa­zio­ne di Lil­lo, pro­dot­ta in col­la­bo­ra­zio­ne con iCom­pa­ny e rea­liz­za­ta dal­la Dire­zio­ne Pro­du­zio­ne Tv e dal­la Dire­zio­ne Rai Radio. La serie, in quat­tro pun­ta­te, sarà pub­bli­ca­ta in due usci­te, le pri­me due pun­ta­te mer­co­le­dì 29 set­tem­bre e le suc­ces­si­ve il 6 otto­bre. Ospi­ti inat­te­si comin­cia­no ad arri­va­re per soste­ne­re la bat­ta­glia del­la band: Ste­fa­no

Fre­si, Noe­mi, Bugo, Extra­li­scio, Edoar­do Ben­na­to, Max Gaz­zè, Fran­ce­sco Sar­ci­na, Gaze­bo, Pao­lo Bel­li, Cle­men­ti­no, Clau­dia Geri­ni, Caro­li­na Cre­scen­ti­ni e Car­lo Conti.

«La Not­ta­tac­cia è un pro­gram­ma che fon­de diver­si gene­ri: come­dy, tea­tro e musi­ca dal vivo – sot­to­li­nea Ele­na Cap­pa­rel­li, diret­to­re di Rai­Play - ed è rea­liz­za­to in esclu­si­va per gli uten­ti del­la nostra piat­ta­for­ma. Sarà un via vai di atto­ri e can­tan­ti, capa­ci di crea­re un’atmosfera sor­pren­den­te e iro­ni­ca».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: