SPETTACOLO

Inizio col botto per X Factor 2021: 1.325.000 spettatori incollati allo schermo!

I micro­fo­ni si sono acce­si sul pal­co di X Fac­tor 2021, ed è sta­to da subi­to gran­de show. I giu­di­ci Emma, Hell Raton, Manuel Agnel­li, Mika, più affia­ta­ti che mai, han­no accol­to le due novi­tà di que­sta edi­zio­ne dav­ve­ro ine­di­ta, l’arrivo in con­du­zio­ne di Ludo­vi­co Ter­si­gni e l’abolizione del­la sud­di­vi­sio­ne in cate­go­rie tra­di­zio­na­li, e han­no pas­sa­to in ras­se­gna i pri­mi arti­sti arri­va­ti davan­ti al loro tavo­lo per le Audition.

L’esordio tele­vi­si­vo del­lo show di Sky pro­dot­to da Fre­man­tle — ieri sera su Sky Uno/+1, in simul­ca­st su TV8 e on demand — ha tota­liz­za­to 1.324.921 spet­ta­to­ri medi con una share del 5,75% cir­ca. Nel det­ta­glio, su Sky Uno /+1 e on demand, ha rag­giun­to 755.613 spet­ta­to­ri medi con il 3% di share; su TV8, inve­ce, 569.309 spet­ta­to­ri medi con il 2,8% di share.

Anche sui social il suc­ces­so è cla­mo­ro­so: la pri­ma pun­ta­ta di X Fac­tor 2021 ha tota­liz­za­to 484.061 inte­ra­zio­ni tota­li in rile­va­zio­ne linear risul­tan­do pri­mo con­te­nu­to del­la gior­na­ta per nume­ro di inte­ra­zio­ni (even­ti spor­ti­vi esclu­si), per una cre­sci­ta com­ples­si­va del 42% rispet­to all’esordio del­la scor­sa sta­gio­ne. Nel­la clas­si­fi­ca dei Tren­ding Topic per l’Italia, l’hashtag uffi­cia­le #XF2021 è entra­to in clas­si­fi­ca al pri­mo posto poco dopo l’inizio del­la pun­ta­ta, rima­nen­do­vi sta­bi­le per tut­ta la not­te: è rima­sto in clas­si­fi­ca fino alla mat­ti­na di oggi. Altri TT entra­ti nel­la chart ita­lia­na sono sta­ti: Ludo­vi­co, Manuel, Xfactor2021, Mika, Fet­tuc­ci­ne. Nel­la clas­si­fi­ca dei tren­ding topic mon­dia­li è entra­to #Xfactor2021 (fon­ti: Tal­k­wal­ker, trends24.in)

È sta­to un calo­ro­so ben­tor­na­to quel­lo del pub­bli­co per i quat­tro con­fer­ma­tis­si­mi giu­di­ci — Emma, Hell Raton, Manuel Agnel­li, Mika — che sie­do­no nuo­va­men­te al tavo­lo di X Fac­tor per il secon­do anno con­se­cu­ti­vo. E altret­tan­to calo­ro­so è sta­to il ben­ve­nu­to per il debut­to del nuo­vo front­man Ludo­vi­co Ter­si­gni che si è pre­sen­ta­to ai giu­di­ci entran­do in sce­na in ska­te e por­tan­do tut­ta la sua ener­gia e spon­ta­nei­tà al cen­tro del­lo show. Un ingres­so atte­sis­si­mo che ha dato il via alle Audi­tion di quest’edizione 2021 che, per la pri­ma vol­ta, non vedo­no la sud­di­vi­sio­ne in cate­go­rie tra­di­zio­na­li di ses­so, età e for­ma­zio­ne musi­ca­le.

Tan­tis­si­mi i com­men­ti posi­ti­vi anche per i ragaz­zi arri­va­ti davan­ti al tavo­lo che, con lo loro esi­bi­zio­ni, con­fer­ma­no il per­cor­so già trac­cia­to lo scor­so anno con subi­to gran­de spa­zio ai bra­ni ine­di­ti e alla loro cifra espres­si­va e arti­sti­ca: Erio, 35 anni da Livor­no, ha con­qui­sta­to tut­ti con la sua gra­zia ed una ver­sio­ne per­so­na­le e ori­gi­na­lis­si­ma di “Can’t Help Fal­ling In Love” di Elvis: “Sei di un altro livel­lo, vor­rei lavo­ra­re con te”, ha det­to Agnel­li, men­tre per Mika “è una del­le ver­sio­ni più bel­le mai sen­ti­te”.

E poi gIAN­MA­RIA, can­tau­to­re rap di soli 19 anni, che ha por­ta­to il suo ine­di­to “Sui­ci­di”: una can­zo­ne inten­sa e di denun­cia che ha con­qui­sta­to subi­to gli ago­gna­ti quat­tro sì con un testo toc­can­te e sen­za fil­tri in cui rie­sce ad affron­ta­re con sen­si­bi­li­tà un tema così dram­ma­ti­co, a dispet­to del­la sua gio­va­ne età. E anco­ra Jath­son, arti­sta non bina­rio che ha rapi­to l’attenzione dei giu­di­ci con la sua per­so­na­li­tà e l’i­ne­di­to “Baby­loo­ney­tu­nes”; e Vale Lp, nome d’arte di Valen­ti­na che sta per “vale la pena”, che ha stu­pi­to tut­ti con l’inedito “Che­rì”: da pic­co­la sof­fri­va di anal­fa­be­ti­smo emo­ti­vo e gra­zie alla musi­ca è riu­sci­ta final­men­te a con­di­vi­de­re il suo mon­do inte­rio­re fino a por­tar­lo sul pal­co di X Factor.

Lascia­no il segno anche le esi­bi­zio­ni di Ver­sail­les con la sua chi­tar­ra elet­tri­ca e sul­le note del­l’i­ne­di­to “Tru­man Show”, la can­tau­tri­ce Mar­te e il suo pop sognan­te dell’inedito “Sarà per sem­pre”. A cui si aggiun­go­no le band: Why, The Moon con il bra­no ine­di­to “Echo // Ego” tra sono­ri­tà elet­tro­ni­che e pop e i West­fa­lia che han­no por­ta­to il loro sor­pren­den­te ine­di­to “Goblin”.

Non sono man­ca­te anche le pro­po­ste più par­ti­co­la­ri, come il lol trap di Fet­tuc­ci­na, 24 anni da Mila­no, che si è pre­sen­ta­to ai giu­di­ci con dop­pi occhia­li da sole e un suo bra­no dal tito­lo “Sun­ny” che si pre­an­nun­cia esse­re un tor­men­to­ne con ver­si kil­ler come: “Oggi mi sen­to fun­ny anche se fuo­ri è clou­dy… Caro­ti­na con Bugs Bun­ny”. O l’esilarante ine­di­to “Non so’ lati­no” di Ziz­zi, can­tan­te che si esi­bi­sce al pia­no bar nei loca­li per scam­bi­sti, che ha fat­to let­te­ral­men­te bal­la­re sul tavo­lo la giuria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: