LETTURA

Topolino presenta “Ducktopia — La nuova saga fantasy” scritta da Licia Troisi e Francesco Artibani

È in arri­vo su Topo­li­no una saga fan­ta­sy imper­di­bi­le che ter­rà tut­ti i let­to­ri del maga­zi­ne a fumet­ti più ama­to incol­la­ti a ogni pagi­na. Si trat­ta di Duck­to­pia, avven­tu­ra in 3 epi­so­di al via con il nume­ro 3433 in edi­co­la da mer­co­le­dì 8 set­tem­bre, che vede il ritor­no sul­le pagi­ne del set­ti­ma­na­le edi­to da Pani­ni Comics di Licia Troi­si, una del­le più affer­ma­te scrit­tri­ci ita­lia­ne di roman­zi fan­ta­sy con all’attivo milio­ni di copie ven­du­te in tut­to il mon­do e tito­li diven­ta­ti best sel­ler in tan­tis­si­mi Paesi.

Scrit­ta insie­me a Fran­ce­sco Arti­ba­ni e con i dise­gni di Fran­ce­sco D’Ippolito, Duck­to­pia è un viag­gio fan­ta­sti­co che por­ta in un’altra dimen­sio­ne, nel regno gover­na­to da Re Pape­ne­thor. Una sto­ria sen­za tem­po ambien­ta­ta in un mon­do vastis­si­mo, affol­la­to da tut­ti i prin­ci­pa­li pro­ta­go­ni­sti del­le fami­glie dei Pape­ri e dei Topi, in cui regna gran­de armo­nia tra tut­te le popo­la­zio­ni e le incre­di­bi­li crea­tu­re che lo abitano. 

A Duck­to­pia tro­ve­re­mo dav­ve­ro tan­ti per­so­nag­gi, sarà una sto­ria cora­le e spet­ta­co­la­reaffer­ma Fran­ce­sco Arti­ba­ni. “Licia e io sia­mo par­ti­ti da un’intenzione, quel­la di scri­ve­re una sto­ria che fos­se tra­di­zio­na­le e diver­sa allo stes­so tem­po, costruen­do qual­co­sa di nuo­vo con i per­so­nag­gi clas­si­ci disneya­ni”. Licia Troi­si aggiun­ge: “Abbia­mo cer­ca­to di rispet­ta­re i carat­te­ri ori­gi­na­li, quin­di i cat­ti­vi del mon­do Disney, sia Pape­ri che Topi, resta­no cat­ti­vi anche a Duck­to­pia, e lo stes­so dica­si per i buo­ni. Topo­li­no è sem­pre sta­to un po’ L’E­roe per eccel­len­za, e quin­di il pro­ta­go­ni­sta non pote­va che esse­re lui”. Per quan­to riguar­da i dise­gni, Fran­ce­sco D’Ippolito – che ha crea­to anche la coper­ti­na del nume­ro 3433, resa anco­ra più spe­cia­le da un imper­di­bi­le effet­to olo­gra­fi­co– dichia­ra “Ho cer­ca­to di dare ai let­to­ri un’esperienza nuo­va, il più pos­si­bi­le ori­gi­na­le. Aspet­ta­te­vi un’avventura cora­le con Paperi(duck) e Topi(topia). Il Bene e il Male si scon­tre­ran­no sen­za esclu­sio­ne di col­pi e con qual­che gran­de, sba­lor­di­ti­vo col­po di sce­na”.

Inol­tre, il nume­ro 3433 di Topo­li­no sarà dispo­ni­bi­le anche in ver­sio­ne con gad­get: per il rien­tro a scuo­la e in uffi­cio sco­pri il note­book di Zio Pape­ro­ne. Un per­fet­to item da col­le­zio­ne con tan­te pagi­ne per­so­na­liz­za­te con det­ta­gli in sti­le Zio­ne, dove appun­tar­si pro­me­mo­ria con le cose da ricor­da­re, pen­sie­ri, fra­si o dise­gna­re sul momen­to. Ad arric­chi­re il tac­cui­no una cover uni­ca, impre­zio­si­ta dall’effetto olo­gra­fi­co arco­ba­le­no. Un nuo­vo viag­gio in un mon­do fan­ta­sti­co e mera­vi­glio­so ha dun­que ini­zio! Non resta che immer­ger­si in Duck­to­pia, con Topo­li­no 3433 in edi­co­la, fumet­te­ria e su Panini.it da mer­co­le­dì 8 set­tem­bre.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: