MUSICA

Bomba in arrivo! Madame annuncia “Tu l’hai capito” ft. Sfera Ebbasta

Una gran­de noti­zia accen­de il mese di Set­tem­bre: Mada­me ha annun­cia­to il nuo­vo sin­go­lo Tu l’hai capi­to ft. Sfe­ra Ebba­sta! Una col­la­bo­ra­zio­ne ine­di­ta che ci riser­ve­rà indub­bia­men­te un sin­go­lo inte­res­san­te. Il testo del bra­no è di Mada­me e Sfe­ra Ebbe­sta. La pro­du­zio­ne è affi­da­ta a Bias e Char­lie Char­les (entram­bi han­no cura­to anche il sound del pezzo).

Il bra­no sarà dispo­ni­bi­le ovun­que dal 3 Set­tem­bre. Que­sto è il testo:

Per­ché solo tu l’hai capi­to
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capi­to
E pure se ti vedo poco, tut­to ho capi­to
A furia di cer­car­ti per il mon­do, l’ho cono­sciu­to a fon­do e l’ho dato a te
Che hai capi­to
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capi­to
E pure se ti vedo poco, tut­to ho capi­to
A furia di cer­car­ti per il mon­do, l’ho cono­sciu­to a fon­do e l’ho dato a te
Al sema­fo­ro ver­de non ho mai acce­le­ra­to
La pau­ra di schian­tar­mi con­tro un no det­to male
Sarà che nel più bel­lo mi fot­te l’idea
Di non vede­re luce men­tre sono in apnea
Baby, so che mi vedi
Rico­no­sciu­ta tra tan­ti vol­ti
Ridi­men­sio­no il mio pas­sa­to per te
Ne vali la pena, for­se
Mi aspet­to nul­la, però dam­mi tut­to
C’è quell’intesa dagli occhi
Potrei pure far­ti feli­ce
Per­ché solo tu l’hai capi­to
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capi­to
E pure se ti vedo poco, tut­to ho capi­to
A furia di cer­car­ti per il mon­do, l’ho cono­sciu­to a fon­do e l’ho dato a te
Che hai capi­to
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capi­to
E pure se ti vedo poco, tut­to ho capi­to
A furia di cer­car­ti per il mon­do, l’ho cono­sciu­to a fon­do e l’ho dato a te
(Money gang)
Con­su­mo le suo­le die­tro ad un sogno più gran­de di me
In giro pure se pio­ve, di not­te e di gior­no
Per pren­de­re il mon­do e smez­zar­lo con te
La mia vita è cra­zy
La tua vita baby
Non voglio mischiar­la con tut­ti ‘sti guai
Quin­di ti dico che è meglio che vai
Can­cel­li il nume­ro e non mi richia­mi, no
No no, sai che tut­to dura poco
E che non si spe­gne il mio fuo­co
Quan­do ripen­so a que­gli anni sen­za sol­di in tasca
Con il fri­go vuo­to
No che non so com­por­tar­mi
Ven­go dai palaz­zi ma è pie­no il mio con­to
E mi ricor­do come ride­va­no di me per le scar­pe che ave­vo addos­so
Pure se mi vedi poco tu hai capi­to
Chis­sà se dav­ve­ro non mi hai mai tra­di­to
o se lo dici per far­mi sta­re tran­quil­lo
In que­sti anni ho per­so ben più di un ami­co
Ho per­so me stes­so più qual­che accen­di­no
La vita ti dà e poi ti toglie
Per que­sto ho pau­ra di star­ti vici­no
Per­ché solo tu l’hai capi­to
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capi­to
E pure se ti vedo poco, tut­to ho capi­to
A furia di cer­car­ti per il mon­do, l’ho cono­sciu­to a fon­do e l’ho dato a te
Che hai capi­to
Pure se mi vedi poco, tu mi hai capi­to
E pure se ti vedo poco, tut­to ho capi­to
A furia di cer­car­ti per il mon­do, l’ho cono­sciu­to a fon­do e l’ho dato a te

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: