MUSICA

Aka 7even, guarda il videoclip della versione in spagnolo di “Loca” ft. Robledo

È dispo­ni­bi­le la ver­sio­ne in spa­gno­lo di Loca, fir­ma­ta da Aka 7even e Roble­do, due gio­va­ni talen­ti, per la pri­ma vol­ta insie­me, che stan­no riscon­tran­do un enor­me suc­ces­so nel­le loro nazio­ni d’origine! Con­ti­nua così l’incredibile asce­sa arti­sti­ca di Aka 7even, che que­sta vol­ta ha al suo fian­co il gio­va­ne can­tan­te che in Spa­gna sta otte­nen­do otti­mi risul­ta­ti e col­le­zio­nan­do milio­ni di stream! È onli­ne anche il video del bra­no diret­to da Fabri­zio Cesta­ri. Aka 7even e Roble­do han­no dato nuo­va vita alla hit, già cer­ti­fi­ca­ta dop­pio disco di pla­ti­no, che ci ha fat­to bal­la­re per tut­ta un’estate che, come si riflet­te nel­le imma­gi­ni del video­clip, vor­rem­mo non finis­se mai. 

Si con­fer­ma così anche al di fuo­ri dei con­fi­ni nazio­na­li il suc­ces­so di Aka 7even, pro­ta­go­ni­sta indi­scus­so di Ami­ci 20 e redu­ce dai gran­di risul­ta­ti otte­nu­ti con l’omonimo album d’esordio, cer­ti­fi­ca­to oro, e il suo repack “AKA 7EVEN SUMMER EDITION” (Colum­bia Records Italy/Sony Music Ita­ly), che si è arric­chi­to dei remix dei bra­ni “Black”, “Blue” e “Luna” a cura di Cosmo­pho­nix. Al suo fian­co Roble­do, arti­sta di Madrid con nume­ri da capo­gi­ro sul­le piat­ta­for­me strea­ming, che ha di recen­te pub­bli­ca­to il nuo­vo bra­no “XQ TE VAS?”.

Loca — com­men­ta Aka 7even — rap­pre­sen­ta la sto­ria di due ragaz­zi, tra­sfor­ma­ta poi col remix in due cop­pie, che si incon­tra­no casual­men­te duran­te un par­ty in spiag­gia. Io, Roble­do e il team abbia­mo volu­to sbiz­zar­rir­ci dan­do al pez­zo l’im­ma­gi­ne di una sto­ria cal­da, ma alquan­to diver­ten­te. Tut­to ció nel­la lin­gua spa­gno­la che ren­de il bra­no anco­ra più cal­do e travolgente.”

Loca è una can­zo­ne che ci fa bal­la­re — aggiun­ge Roble­do - e il video­clip rap­pre­sen­ta ciò che potreb­be per­fet­ta­men­te acca­de­re ovun­que se la ascol­ti: festa, fol­lia e feli­ci­tà. Aka 7even e il suo team dall’Italia mi han­no dato que­sta oppor­tu­ni­tà e pen­so che non l’abbiamo spre­ca­ta, è un qual­co­sa di incredibile.” 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: