MUSICA

Junior Cally presenta “Come Monet”: “C’è dentro tutto il mio mondo di prima”

Ho deci­so di but­ta­re fuo­ri un bra­no a cui ten­go mol­to. C’è den­tro tut­to il mio mon­do di pri­ma e se sie­te arri­va­ti qui pie­ni di pre­giu­di­zi, pote­te anche non ascoltarlo”.

Con que­ste paro­le dal suo pro­fi­lo Insta­gram, Junior Cal­ly tor­na sul­la sce­na musi­ca­le. Dopo un perio­do di iso­la­men­to, a chiu­su­ra di un per­cor­so di rehab a cui si è sot­to­po­sto nel cor­so degli ulti­mi mesi, l’artista ha deci­so di pub­bli­ca­re a sor­pre­sa un bra­no ine­di­to dal tito­lo Come Monet (Epic Records Italy/Sony Music), pri­mo estrat­to dal suo nuo­vo album che sarà dispo­ni­bi­le da vener­dì 10 set­tem­bre su tut­te le piat­ta­for­me e negli sto­re fisi­ci. Que­sto il post inte­gra­le con cui l’artista ha pre­sen­ta­to il nuo­vo inedito:

«Sto bene e sono rien­tra­to a casa da qual­che gior­no. Sono sta­te set­ti­ma­ne inten­se a chiu­su­ra di un per­cor­so ini­zia­to mesi fa. Sape­vo che sareb­be sta­ta dura e ora è il momen­to più dif­fi­ci­le, sta­re in mez­zo alla gen­te e riu­sci­re a com­bat­te­re ogni vol­ta che la ten­ta­zio­ne ti ten­de la mano. Ho deci­so di but­ta­re fuo­ri un bra­no a cui ten­go mol­to. C’è den­tro tut­to il mio mon­do di pri­ma e se sie­te arri­va­ti qui pie­ni di pre­giu­di­zi, pote­te anche non ascol­tar­lo. Non ascol­ta­te­mi. In que­sto spa­zio, nel mio pez­zet­to di que­sto buco nero chia­ma­to Insta­gram, non c’è mai sta­to posto per l’ipocrisia, solo per la veri­tà anche quan­do è dura. Ma se vor­re­te ascol­tar­mi, allo­ra ne sarò feli­ce, per­ché se c’è una cosa che ho impa­ra­to in que­sti mesi è il pote­re del­la con­di­vi­sio­ne. E la for­za del­la sin­ce­ri­tà. Con­di­vi­de­re è pren­der­si cura. Vi bacio».

Come Monet, dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me strea­ming, è una can­zo­ne inten­sa, auto­bio­gra­fi­ca ed espli­ci­ta, che rac­con­ta sen­za fil­tri del­la sua dipen­den­za dal ses­so. L’uscita del bra­no è accom­pa­gna­ta anche dal video­clip diret­to da Danie­le Bar­bie­ro, che vede Junior Cal­ly pro­ta­go­ni­sta di un’orgia tra pro­mi­scui­tà, flui­di­tà ses­sua­le e baci gay.

Un pas­so pri­ma, il nuo­vo album, arri­va a distan­za di due anni dal pre­ce­den­te “Ricer­ca­to” e dal­la tem­pe­sta media­ti­ca di pole­mi­che a segui­to del­la sua par­te­ci­pa­zio­ne al Festi­val di San­re­mo 2020. Un album auto­bio­gra­fi­co e catar­ti­co in cui l’artista si è mes­so a nudo rac­con­tan­do sen­za fil­tri le sue dipen­den­ze e i distur­bi men­ta­li che lo han­no col­pi­to e la nuo­va fase del­la sua vita che ora Anto­nio ha deci­so di rac­con­ta­re a suo modo attra­ver­so la scrit­tu­ra e la musica.

A gen­na­io 2022, Junior Cal­ly sarà live con due date spe­cia­li a Roma e Mila­no, orga­niz­za­te da Friends & Part­ners. Que­ste le nuo­ve date, dopo il posti­ci­po a cau­sa dell’emergenza sani­ta­ria: 15 gen­na­io 2022 al Lar­go Venue di Roma e il 29 gen­na­io 2022 all’Alcatraz di Mila­no. Pre­ven­di­te dispo­ni­bi­li su www.ticketone.it

Chi acqui­ste­rà la copia fisi­ca dell’album “Un pas­so pri­ma” su Amazon.it, fino al 15 set­tem­bre, avrà dirit­to ad usu­frui­re di un prez­zo spe­cia­le sui bigliet­ti dei live di Roma e Mila­no attra­ver­so un codi­ce uti­liz­za­bi­le su Ticketone.it che ver­rà invia­to via mail agli acqui­ren­ti a par­ti­re dal 10 set­tem­bre. Un ritor­no atte­so quel­lo di Junior Cal­ly, aka Anto­nio Signo­re, che dopo aver debut­ta­to al nume­ro 1 del­la clas­si­fi­ca dei dischi più ven­du­ti con il pre­ce­den­te album “Ricer­ca­to”, tor­na sul­le sce­ne con un nuo­vo album che segna un ulte­rio­re pas­so in avan­ti nel suo per­cor­so arti­sti­co che l’ha visto in pochis­si­mi anni supe­ra­re quo­ta 100 milio­ni di stream su Spotify.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: