FILM | SERIE TV

«Grand Hotel — Intrighi e passioni», la serie spagnola con Megan Montaner in onda su Canale 5

Mer­co­le­dì 9 giu­gno, in pri­ma sera­ta, debut­ta una del­le nuo­ve serie dell’estate di Cana­le 5: «Grand Hotel — Intri­ghi e pas­sio­ni», period-dra­ma ambien­ta­to in un hotel delu­xe di ini­zio seco­lo, dove la sto­ria uni­sce com­me­dia a mistero.

Accla­ma­ta dal pub­bli­co e dal­la cri­ti­ca, la serie ha otte­nu­to un gran­de suc­ces­so inter­na­zio­na­le, attra­ver­san­do i con­fi­ni spa­gno­li con vari adat­ta­men­ti e ripro­po­si­zio­ni in oltre 30 pae­si e, tra que­sti, Fran­cia, Iran, Tur­chia, Uru­guay e Regno Unito.

Pro­dot­to dal­la spa­gno­la Bam­bú Pro­duc­cio­nes, il tito­lo ha all’attivo tre sta­gio­ni e van­ta un cast di pri­mo pia­no: Pedro Alon­so (il miti­co Ber­li­no de La casa di car­ta), Megan Mon­ta­ner (la più ama­ta ne Il segre­to), Yon Gon­zá­lez (Il sospet­to, El inter­na­do, Le ragaz­ze del cen­tra­li­no), Mar­ta Hazas (Cuo­re ribel­le, El inter­na­do, Vel­vet).

Con­su­len­te sto­ri­co del­la serie, Juan José Luna, attua­le capo cura­to­re del Museo del Pra­do, che ha redat­to un dos­sier con gli even­ti sto­ri­ci e cul­tu­ra­li rile­van­ti di que­gli anni, per garan­ti­re un rac­con­to quan­to più fede­le ai temi del­la Bel­le Épo­que.

Rela­zio­ni com­pli­ca­te, amo­ri, bugie, segre­ti e tra­di­men­ti sono gli ingre­dien­ti prin­ci­pa­li del­la sto­ria, che por­ta lo spet­ta­to­re in un’epoca di ele­gan­za e nobil­tà, all’in­ter­no del magni­fi­co Grand Hotel, lo sto­ri­co e ico­ni­co Pala­cio de la Mag­da­le­na, a San­tan­der — per la pri­ma vol­ta uti­liz­za­to come loca­tion di ripre­se — e nel­le sedu­cen­ti cor­ni­ci di boschi e spiag­ge che ne cir­con­da­no gli spazi.

Ambien­ta­to nel 1905, «Grand Hotel — Intri­ghi e pas­sio­ni» rac­con­ta la vicen­da del gio­va­ne di umi­li ori­gi­ni, Julio Olme­do. Rag­giun­to il Grand Hotel per fare visi­ta alla sorel­la Cri­sti­na, che vi lavo­ra come respon­sa­bi­le del pia­no, Julio sco­pre che da oltre un mese nes­su­no ne sa più nul­la. Rima­sto come came­rie­re, Julio, men­tre inda­ga sul­la scom­par­sa del­la sorel­la, s’innamora di Ali­cia. È una del­le figlie di Doña Tere­sa, la pro­prie­ta­ria del­l’­Ho­tel. Insie­me, i due sco­pri­ran­no segre­ti gelo­sa­men­te custo­di­ti tra le mura dell’idilliaco edi­fi­cio, che…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: