FILM | SERIE TV

Netflix presenta “Generazione 56k”, la nuova serie italiana realizzata con i The Jackal

Net gene­ra­tion, Mil­len­nials, Gene­ra­zio­ne Y? Sem­pli­ce­men­te i ragaz­zi degli anni Novan­ta, che han­no vis­su­to l’arrivo di inter­net come una vera e pro­pria rivo­lu­zio­ne, men­tre anco­ra si destreg­gia­va­no tra flop­py disk, video­cas­set­te e walk­man, masti­can­do chewin­gum sul­lo sfon­do del­le musi­che degli 883 e dell’inconfondibile suo­no del modem 56K. Oggi sono cre­sciu­ti e si sono adat­ta­ti ad un mon­do iper tec­no­lo­gi­co, ren­den­do gli smart­pho­ne e le app par­te inte­gran­te del­la loro vita: allea­ti inso­sti­tui­bi­li sul lavo­ro, nel tem­po libe­ro e negli incon­tri sen­ti­men­ta­li. Come defi­nir­li con una sola espres­sio­ne? (La) Gene­ra­zio­ne 56k, vera pro­ta­go­ni­sta del­la serie, rac­con­ta­ta in 8 epi­so­di con un con­ti­nuo pon­te tem­po­ra­le tra gli anni Novan­ta e i gior­ni nostri, in un con­ti­nuo fla­sh­back tra l’infanzia dei pro­ta­go­ni­sti e la loro vita oggi. Anni di gran­di cam­bia­men­ti in cui le rela­zio­ni uma­ne, l’amicizia e l’amore riman­go­no le uni­che, vere costanti.

La nuo­va serie ita­lia­na Net­flix Gene­ra­zio­ne 56K, pro­dot­ta da Cat­tleya (par­te di ITV Stu­dios) e rea­liz­za­ta in col­la­bo­ra­zio­ne con The Jac­kal (grup­po Ciao­peo­ple) sarà dispo­ni­bi­le dal 1° luglio 2021 su Net­flix nei 190 pae­si in cui il ser­vi­zio è attivo.

Gene­ra­zio­ne 56K è una serie di gene­re come­dy basa­ta su un’idea ori­gi­na­le di Fran­ce­sco Ebba­sta e da lui scrit­ta insie­me a Costan­za Duran­te, Lau­ra Gri­mal­di e Davi­de Orsi­ni, che ne è anche head wri­ter. Die­tro la mac­chi­na da pre­sa dei pri­mi 4 epi­so­di Fran­ce­sco Ebba­sta, men­tre Ales­sio Maria Fede­ri­ci fir­ma la regia dei restan­ti 4.

Al cen­tro del­la sto­ria Daniel e Matil­da, che si cono­sco­no da gio­va­nis­si­mi e s’innamorano da adul­ti, e che, insie­me agli ami­ci di sem­pre, Luca e San­dro, sono il sim­bo­lo di una gene­ra­zio­ne, quel­la del modem 56K appun­to, tra­vol­ta dall’arrivo di inter­net alle soglie dell’adolescenza. Daniel e Matil­da vivo­no una rela­zio­ne che rivo­lu­zio­ne­rà il loro mon­do e li costrin­ge­rà a fare i con­ti con il pas­sa­to e quel­la par­te più pura e vera di se stes­si che, in modi oppo­sti, han­no dimen­ti­ca­to. Tut­ti gli epi­so­di del­la serie intrec­cia­no costan­te­men­te due linee tem­po­ra­li, due pun­ti di vista, due fasi del­la stes­sa sto­ria d’amore e di ami­ci­zia che par­te nel 1998 e con­ti­nua fino ai gior­ni nostri. 

Daniel e Matil­da, sono inter­pre­ta­ti rispet­ti­va­men­te da Ange­lo Spa­gno­let­ti e Cri­sti­na Cap­pel­li, nel­la loro ver­sio­ne adul­ta, e da Alfre­do Cer­ro­ne e Azzur­ra Iaco­ne in quel­la da ragaz­zi­ni. Pro­ta­go­ni­sti del­la serie anche due com­po­nen­ti dei The Jac­kal nel ruo­lo degli ami­ci sto­ri­ci di Daniel: Gian­lu­ca Fru è Luca e Fabio Bal­sa­mo è San­dro, rispet­ti­va­men­te inter­pre­ta­ti, nel­la loro ver­sio­ne da bam­bi­ni, da Gen­na­ro Filip­po­ne e da Egi­dio Mercurio.

Nel cast anche Bia­gio Fore­stie­ri (Napo­li Vela­ta) nei pan­ni di Bru­no, Clau­dia Tran­che­se (Sot­to il sole di Ric­cio­ne, Gomor­ra la serie 4 sta­gio­ne) in quel­li di Ines, Fede­ri­ca Piro­ne in quel­li di Cri­sti­na. Ele­na Sta­ra­ce inter­pre­ta Raf­fael­la e Seba­stia­no Kini­ger Enea.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: