CONFERENZA STAMPA

TY1 presenta “Djungle” : “Il disco racconta il mio percorso che parte da un piccolo quartiere”

Esce Vener­dì 7 Mag­gio in fisi­co e digi­ta­le Djun­gle il nuo­vo disco di TY1, cono­sciu­to come il miglio­re Dj non­chè uno dei mag­gio­ri Pro­du­cer del­la sce­na rap ita­lia­na. L’album, con­te­nen­te ben 14 bra­ni e con i fea­tu­ring di  24 arti­sti del­le musi­ca con­tem­po­ra­nea esce per Thau­rus (under exclu­si­ve licen­se to Belie­ve) ed è già dispo­ni­bi­le in pre-save su Spo­ti­fy , in pre-add su Apple Music e in pre-ordi­ne nei for­ma­ti fisi­ci CD Stan­dard, CD Deluxe/Collector’s Edi­tion & Dop­pio Vini­le Autografato.

Dopo aver annun­cia­to i 24 arti­sti che saran­no pre­sen­ti all’interno del suo nuo­vo album, tra nomi ormai con­so­li­da­ti del gene­re urban e hip-hop (Mar­ra­cashPaky, Guè Peque­no, Mas­si­mo Peri­co­lo, Pret­ty Sole­ro, Myss Keta, Noyz Nar­cos, Vil­la­Banks, Ernia, Capo Pla­za, Jake La Furia, Spe­ran­za, Taxi B, Rko­mi, Ketama126, Samu­rai Jay, Geo­lier) incur­sio­ni dal mon­do pop (Nef­fa, Tiro­man­ci­no), non­ché dall’estero (Pablo Chill‑E, Mc Buzzz, Dos­seh) e nuo­ve leve (Tou­chè, Vet­to­si), TY1 è ora final­men­te pron­to a tor­na­re sul­la sce­na da pro­ta­go­ni­sta, mostran­do­si in tut­te le sue mil­le ani­me e sfac­cet­ta­tu­re musi­ca­li, sen­za mai dimen­ti­ca­re le sue radi­ci. La coper­ti­na del disco – cura­ta dall’artista Gian­fran­co Vil­le­gas e scat­ta­ta da Fran­ce­sco Bona­sia — mostra un bam­bi­no con il logo di TY1 rasa­to sul­la nuca, immer­so in quel­la che appa­re come la per­fet­ta raf­fi­gu­ra­zio­ne di una giun­gla urba­na (rie­vo­ca­ta dal tito­lo del pro­get­to “DJUNGLE”), su cui si sta­glia­no cemen­to e palaz­zo­ni, ma anche un imma­gi­na­rio colo­ra­to dal­la fan­ta­sia (e pre­su­mi­bil­men­te dal talen­to) del gio­va­ne ragazzo.

“Il mio disco rac­chiu­de e rac­con­ta il per­cor­so di un dj e pro­dut­to­re che par­te da un pic­co­lo quar­tie­re di Saler­no, in mez­zo al nul­la, con in tasca solo la voglia di fare musi­ca e di riu­sci­re a por­tar­la a tut­ti – dichia­ra Ty1 —  È la mia sto­ria, come quel­li di mol­ti che han­no fat­to del­la pro­pria pas­sio­ne un mez­zo per riu­sci­re ad ele­var­si. Arri­van­do da un con­te­sto sem­pli­ce in cui man­ca­va­no spes­so i mez­zi per fare qua­lun­que cosa e dove per­der­si in situa­zio­ni “spia­ce­vo­li” era faci­le, Il richia­mo del­la musi­ca mi ha sem­pre dato la for­za per anda­re avan­ti, ciò che vole­vo più di tut­to era spac­ca­re, emer­ge­re gra­zie alle mie abi­li­tà di dj, gareg­gian­do e misu­ran­do­mi coi più gran­di. Ascol­to e mi nutro di ogni gene­re, dal­la black music all’elettronica, e in que­sto disco c’è tut­to il mio sound, tut­to me stes­so. Mi riten­go for­tu­na­to, cia­scu­no degli arti­sti che si è mes­so a mia dispo­si­zio­ne per la rea­liz­za­zio­ne di DJUNGLE, ha dato il mas­si­mo. Mi sono sen­ti­to una sor­ta di diret­to­re arti­sti­co che tra ami­ci e nuo­ve leve è riu­sci­to a met­te­re insie­me 24 arti­sti crean­do veri e pro­pri lega­mi e con­nes­sio­ni tra di loro su cia­scun bra­no. Il pro­get­to che ne è sca­tu­ri­to rap­pre­sen­ta il mio per­so­na­le tri­bu­to alla musi­ca, gra­zie alla qua­le sono potu­to usci­re dal­la “giun­gla” in cui sono nato, con la spe­ran­za che ognu­no pos­sa met­te­re a fuo­co il sogno che gli per­met­ta di usci­re dal­la pro­pria. DJUNGLE è un omag­gio alla musi­ca in tut­te le sue for­me, a cui devo tut­to, sen­za musi­ca non sarei la per­so­na che sono oggi”.

L’uscita di Djun­gle è sta­ta anti­ci­pa­ta da “Fan­ta­smi” bra­no feat Mar­ra­cash e Geo­lier che sta infuo­can­do su Spo­ti­fy con milio­ni di ascol­ti. Gra­zie ad un sound amma­lia­to­re in gra­do di cat­tu­ra­re sin dal pri­mo ascol­to, “Fan­ta­smi” è un pez­zo di gran­de impat­to che uni­sce in un tutt’uno dav­ve­ro sor­pren­den­te i flow di Mar­ra­cash e di Geo­lier. Due gene­ra­zio­ni a con­fron­to che in que­sto bra­no s’intrecciano per­fet­ta­men­te e che sot­to l’attenta regia dell’avveniristico pro­du­cer di ori­gi­ne cam­pa­na, affron­ta­no in manie­ra disar­man­te il tema dei “Fan­ta­smi”, inte­si come i demo­ni che ognu­no di noi è desti­na­to ad affron­ta­re pri­ma o poi nel­la pro­pria vita. Fan­ta­smi che spes­so, sca­tu­ren­do da veri e pro­pri trau­mi del pas­sa­to, ci tor­men­ta­no come avvol­toi, impe­den­do­ci di vive­re sere­na­men­te la nostra esi­sten­za o di gode­re a pie­no del­lo sta­tus raggiunto. 

Con­si­de­ra­to come il miglior DJ del­la sce­na hip hop Ita­lia­na non­ché uno dei più talen­tuo­si pro­du­cer del­la sce­na con­tem­po­ra­nea, TY1, al seco­lo Gian­lu­ca Cran­co, è un vete­ra­no del­la scuo­la hip hop, atti­vo da più di 20 anni. Polie­dri­co e tra­sver­sa­le nel cor­so del­la sua car­rie­ra, TY1 ha sapu­to inter­pre­ta­re e rap­pre­sen­ta­re al meglio la sce­na urban, coglien­do i pun­ti di for­za di ogni arti­sta con cui ha col­la­bo­ra­to duran­te gli anni, rin­no­van­do­si nel tem­po attra­ver­so la con­ti­nua ricer­ca in gra­do di abbrac­cia­re l’esplosione di diver­si sti­li e ran­ge musicali.


TRACKLIST DJUNGLE

  1. DJUNGLE ft. MARRACASH, TAXI B, PAKY
  2. NADA  ft. GUÈ PEQUENO, CAPO PLAZA, PABLO CHILL‑E 
  3. ADESSO  ft. MASSIMO PERICOLO
  4. FANTASMI  ft. GEOLIER & MARRACASH 
  5. VIA DA QUI  ft. ERNIA & TIROMANCINO
  6. AMY  ft. RKOMI
  7. LATTINA  ft. KETAMA126 & PRETTY SOLERO
  8. SQUALI ft. VILLABANKS & TOUCHÉ
  9. NUN ME SAJE  ft. NEFFA
  10. NOVANTA ft. SAMURAI JAY & JAKE LA FURIA 
  11. HIT OR M¥SS  ft. M¥SS KETA 
  12. PUSSY  ft. MC BUZZZ & VETTOSI 
  13. C’EST LA VIE ft. CAPO PLAZA & DOSSEH
  14. SCIACALLI  ft. NOYZ NARCOS & SPERANZA
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: