LETTURA

Ritorna l’Almanacco di Topolino con storie inedite dall’estero e altre grosse chicche

Un gran­de ritor­no nel­le edi­co­le e fumet­te­rie d’Italia: Alma­nac­co Topo­li­no!

A par­ti­re da mer­co­le­dì 28 apri­le, ogni due mesi, Pani­ni Comics pro­po­ne uno dei tito­li che han­no carat­te­riz­za­to la sto­ria del fumet­to appas­sio­nan­do tan­tis­si­mi let­to­ri, una rac­col­ta di sto­rie per veri col­le­zio­ni­sti con gli eroi più in vista di Topo­li­nia e Pape­ro­po­li che si incon­tra­no e intrec­cia­no, ospi­tan­do ami­ci (e anche nemi­ci!) che rara­men­te si tro­va­no in altre rac­col­te a fumet­ti. Il pri­mo nume­ro di Alma­nac­co Topo­li­no è in ven­di­ta in edi­co­la, fumet­te­ria e su Panini.it insie­me a Topo­li­no 3414.

In ogni usci­ta, Alma­nac­co Topo­li­no pro­por­rà sto­rie clas­si­che e ine­di­te insie­me a una sele­zio­ne di sto­rie rare rac­col­te dagli albi del pas­sa­to, frut­to del­la crea­ti­vi­tà di mae­stri del­la mati­ta e del colo­re come Roma­no Scar­pa, Gior­gio Cavaz­za­no, Gio­van Bat­ti­sta Car­pi o Lucia­no Bot­ta­ro. Inol­tre, Alma­nac­co Topo­li­no con­ter­rà sto­rie mai pub­bli­ca­te in Ita­lia rea­liz­za­te da gran­di arti­sti inter­na­zio­na­li. Il tut­to cor­re­da­to da appro­fon­di­men­ti ric­chi di aned­do­ti e curio­si­tà sul­le sto­rie prin­ci­pa­li con­te­nu­te nell’albo. Tra le tan­te pro­po­ste del pri­mo nume­ro di Alma­nac­co Topo­li­no, ci sono Pape­ri­no e l’Antidollaròssera di Roma­no Scar­pa (nel­la sua ver­sio­ne ori­gi­na­le appar­sa su Alma­nac­co Topo­li­non. 7 del luglio 1957), Zio Pape­ro­ne e le Cian­fru­sa­glie Vit­to­rio­se di Gior­gio Cavaz­za­no e Gior­gio Pez­zin e Archi­me­de Pita­go­ri­co nel Pae­se dei Sogni di Carl Barks.

L’Alma­nac­co Topo­li­no è appar­so per la pri­ma vol­ta nel 1947, come serie di usci­te spe­cia­li del­la sto­ri­ca col­la­na Gli Albi d’Oro (col­la­na di cui die­ci anni dopo ha pre­so defi­ni­ti­va­men­te il posto). Per mol­to tem­po la testa­ta ha tenu­to la dop­pia deno­mi­na­zio­ne Albi d’Oro — Alma­nac­co Topo­li­no ma per tut­ti i let­to­ri diven­tò sem­pli­ce­men­te… l’Alma­nac­co Topo­li­no. Ora tor­na dun­que con una veste che ripren­de i suoi trat­ti carat­te­ri­sti­ci e con una coper­ti­na spe­cia­le: la cover del pri­mo nume­ro, rea­liz­za­ta da Emma­nue­le Bac­ci­nel­li, omag­gia quel­la del nume­ro 166 del­lo sto­ri­co Alma­nac­co, usci­to nell’ottobre del 1970.

Il nuo­vo Alma­nac­co Topo­li­no cer­ca di recu­pe­ra­re buo­na par­te del­lo spi­ri­to del­la testa­ta ori­gi­na­ria, pro­po­nen­do­si di diven­ta­re il pun­to di rife­ri­men­to di tut­te le pro­du­zio­ni Disney a fumet­ti mai pub­bli­ca­te in Ita­lia. A que­ste si uni­sce la volon­tà di ripren­de­re e ripro­por­re al gran­de pub­bli­co alcu­ne chic­che appar­se in pas­sa­to sul­la testa­ta” affer­ma il Diret­to­re di Topo­li­no Alex Ber­ta­ni. “Far tor­na­re in vita l’Alma­nac­co Topo­li­no è per me moti­vo di gran­de emo­zio­ne! Impos­si­bi­le non rive­der­mi ragaz­zi­no, ai pri­mi approc­ci col fumet­to Disney, tene­re tra le mani qual­che vec­chia copia dell’Alma­nac­co di cui ricor­do anco­ra distin­ta­men­te tan­te sto­ri­che coper­ti­ne!

Per immer­ger­si al meglio nell’Alma­nac­co Topo­li­no, mer­co­le­dì 28 apri­le in diret­ta sul­la pagi­na Face­book @TopolinoMagazine e sul cana­le You­Tu­be Pani­ni Comics alle ore 18.00, Alex Ber­ta­ni, Emma­nue­le Bac­ci­nel­li, Sere­na Colom­bo e Luca Boschi par­le­ran­no di que­sto gran­de ritor­no, con anti­ci­pa­zio­ni e curiosità. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: