TECNOLOGIA

La Worldwide Developers Conference di Apple ritorna nel suo format completamente online

Apple ha annun­cia­to oggi che la sua World­wi­de Deve­lo­pers Con­fe­ren­ce (WWDC) annua­le si svol­ge­rà dal 7 all’11 giu­gno in moda­li­tà onli­ne. Gra­tui­ta per tut­ti gli svi­lup­pa­to­ri e svi­lup­pa­tri­ci, la WWDC21 per­met­te­rà uno sguar­do pri­vi­le­gia­to sul futu­ro di iOS, iPa­dOS, macOS, wat­chOS e tvOS.

Capi­ta­liz­zan­do sul record di par­te­ci­pan­ti e sull’esperienza matu­ra­ta duran­te la con­fe­ren­za onli­ne del­lo scor­so anno, la WWDC21 offre agli svi­lup­pa­to­ri l’opportunità di capi­re le nuo­ve tec­no­lo­gie, gli stru­men­ti e i fra­mework su cui fan­no affi­da­men­to per costrui­re app e gio­chi inno­va­ti­vi e distin­ti­vi del­la piat­ta­for­ma. Apple ha inol­tre annun­cia­to che sono aper­te le can­di­da­tu­re per la Swift Stu­dent Chal­len­ge di quest’anno, che darà ai più gio­va­ni la pos­si­bi­li­tà di dimo­stra­re le pro­prie com­pe­ten­ze di coding svi­lup­pan­do un play­ground Swift.

Ci pia­ce riu­ni­re ogni anno la nostra comu­ni­tà di svi­lup­pa­to­ri in occa­sio­ne del­la WWDC, per fare il pun­to sul­le tec­no­lo­gie più recen­ti e met­ter­li in con­tat­to con gli inge­gne­ri Apple”, ha dichia­ra­to Susan Pre­scott, Vice Pre­si­dent World­wi­de Deve­lo­per Rela­tions and Enter­pri­se and Edu­ca­tion Mar­ke­ting di Apple “Stia­mo lavo­ran­do per ren­de­re la WWDC21 la con­fe­ren­za miglio­re e di più ampio respi­ro che abbia­mo mai fat­to, e non vedia­mo l’ora di offri­re a svi­lup­pa­to­ri e svi­lup­pa­tri­ci Apple nuo­vi stru­men­ti per crea­re app in gra­do di cam­bia­re il modo in cui vivia­mo, lavo­ria­mo e giochiamo.”

Con sem­pre più clien­ti che si affi­da­no ai pro­dot­ti Apple per lavo­ra­re, stu­dia­re, espri­me­re la pro­pria crea­ti­vi­tà, diver­ti­re e diver­tir­si, la WWDC21 offri­rà alla comu­ni­tà mon­dia­le di oltre 28 milio­ni di svi­lup­pa­to­ri Apple e alla pros­si­ma gene­ra­zio­ne svi­lup­pa­to­ri le infor­ma­zio­ni e gli stru­men­ti di cui han­no biso­gno per tra­sfor­ma­re le loro idee in real­tà. La con­fe­ren­za di quest’anno com­pren­de­rà gli annun­ci che arri­ve­ran­no dal pal­co del key­no­te e del­lo Sta­te of the Union, ses­sio­ni onli­ne, labo­ra­to­ri indi­vi­dua­li su aspet­ti tec­ni­ci e nuo­ve moda­li­tà di inte­ra­zio­ne tra gli svi­lup­pa­to­ri e gli inge­gne­ri e desi­gner Apple per sco­pri­re i fra­mework e le tec­no­lo­gie più recen­ti. Apple pro­se­gue la sua lun­ga tra­di­zio­ne a sup­por­to degli stu­den­ti che ama­no pro­gram­ma­re con la Swift Stu­dent Chal­len­ge, invi­tan­do­li a crea­re una sce­na inte­rat­ti­va in un play­ground Swift di una dura­ta mas­si­ma di tre minuti. 

Swift Play­grounds è un’app rivo­lu­zio­na­ria per iPad e Mac che tra­sfor­ma in un’esperienza inte­rat­ti­va e diver­ten­te l’apprendimento del lin­guag­gio di pro­gram­ma­zio­ne Swift. Da oggi fino al 18 apri­le sarà pos­si­bi­le invia­re il pro­prio play­ground Swift per la Swift Stu­dent Chal­len­ge. I vin­ci­to­ri rice­ve­ran­no un’esclusiva giac­ca con il logo del­la WWDC21 e un set di spil­le. Per mag­gio­ri infor­ma­zio­ni, visi­ta­re il sito del­la Swift Stu­dent Chal­len­ge. Per sup­por­ta­re l’economia loca­le anche men­tre la WWDC21 si svol­ge onli­ne e nell’ambito del suo impe­gno da 100 milio­ni di dol­la­ri nel­la Racial Equi­ty and Justi­ce Ini­tia­ti­ve, Apple done­rà anche 1 milio­ne di dol­la­ri alla SJ Aspi­res, un’iniziativa vol­ta a pro­muo­ve­re istru­zio­ne ed equi­tà nel­la cit­tà di San José. Per aiu­ta­re i gio­va­ni dei quar­tie­ri più svan­tag­gia­ti a met­te­re a fuo­co le pro­prie aspi­ra­zio­ni e costrui­re un per­cor­so che li por­ti ver­so il col­le­ge, SJ Aspi­res offre un pro­gram­ma di bor­se di stu­dio per meri­to che aiu­ta stu­den­ti e stu­den­tes­se a capi­re le opzio­ni dispo­ni­bi­li in ambi­to uni­ver­si­ta­rio e lavo­ra­ti­vo. Il pro­gram­ma pre­ve­de inol­tre per­cor­si e con­su­len­ze indi­vi­dua­li e offre stru­men­ti onli­ne per ridur­re gli osta­co­li che le comu­ni­tà di colo­re si tro­va­no ad affron­ta­re nell’accedere a un’istruzione uni­ver­si­ta­ria. Que­sto pro­get­to nasce da una col­la­bo­ra­zio­ne plu­rien­na­le fra Apple, la cit­tà di San José e la San José Public Libra­ry Foun­da­tion per la pro­mo­zio­ne del­la pro­gram­ma­zio­ne in ambi­to tecnologico.

Apple comu­ni­che­rà mag­gio­ri infor­ma­zio­ni sul pro­gram­ma pri­ma del­la WWDC21 tra­mi­te l’app Apple Deve­lo­per, sul sito Apple Deve­lo­per e via email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: