FILM | SERIE TV

Speravo de morì prima, per il gran finale scenderà in campo il vero Francesco Totti

Vesten­do per un’ultima vol­ta la maglia nume­ro 10 del­la Roma, il vero Fran­ce­sco Tot­ti scen­de­rà in cam­po a dare il cam­bio a Pie­tro Castel­lit­to nel gran fina­le di SPERAVO DE MORÌ PRIMA, in onda oggi vener­dì 2 apri­le su Sky e in strea­ming su NOW dal­le 21.15 (e già dispo­ni­bi­le on demand nel­la sezio­ne extra per i clien­ti Sky da più di tre anni).

In una fra le più emo­zio­nan­ti del­le sequen­ze fina­li del­la serie diret­ta da Luca Ribuo­li, come mostra­to dal­la clip appe­na rila­scia­ta per la serie Sky Ori­gi­nal, il vero Capi­ta­no entre­rà in sce­na a salu­ta­re la cit­tà accor­sa a cele­brar­lo all’Olimpico in quell’indimenticabile pome­rig­gio del 28 mag­gio 2017 in cui Fran­ce­sco Tot­ti smi­se defi­ni­ti­va­men­te col cal­cio giocato. 

Spe­ra­vo de morì pri­ma – La serie su Fran­ce­sco Tot­ti è pro­dot­ta da Mario Gia­na­ni per Wild­si­de, del grup­po Fre­man­tle, con Capri Enter­tain­ment di Vir­gi­nia Val­sec­chi, The New Life Com­pa­ny e Fremantle.

I mesi pas­sa­no in fret­ta, così come i pochi minu­ti che il Capi­ta­no tra­scor­re sul cam­po. Ila­ry, non indif­fe­ren­te alla fru­stra­zio­ne del mari­to, rila­scia un’intervista in cui defi­ni­sce Spal­let­ti “uomo pic­co­lo”.  Tot­ti, tra il diver­ti­to e il pre­oc­cu­pa­to, deci­de comun­que d’invitarlo alla festa per i suoi 40 anni al fine di evi­ta­re ulte­rio­ri ten­sio­ni. Mesi dopo, Bal­dis­so­ni gli con­si­glia di annun­cia­re che il pros­si­mo sarà il suo ulti­mo Derby.

Il Capi­ta­no sta per appen­de­re gli scar­pi­ni al chio­do. Ila­ry pro­va a risol­le­var­lo orga­niz­zan­do­gli un giro in moto­ri­no per tut­ta Roma insie­me ai loro ami­ci di sem­pre. Quan­do l’ultima par­ti­ta è alle por­te, l’ex dete­nu­to Mar­co, nono­stan­te sia il gior­no del suo matri­mo­nio, si pre­ci­pi­ta a vederla.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: