TV | STREAM

Domina, guarda il teaser della nuova serie Sky con Kasia Smutniak

L’Antica Roma rivi­ve, più attua­le che mai, negli intri­ghi e nel­le cospi­ra­zio­ni di Domi­na, la nuo­va serie Sky Ori­gi­nal di cui ven­go­no dif­fu­se oggi le pri­me imma­gi­ni – il tea­ser e le pri­me foto di sce­na – e che debut­te­rà su Sky e NOW a mag­gio. Pro­dot­ta da Sky Stu­dios e Fif­ty Fathoms, con Cat­tleya nel ruo­lo di exe­cu­ti­ve pro­duc­tion ser­vi­ce, Domi­na rac­con­ta per la pri­ma vol­ta dal pun­to di vista del­le don­ne le lot­te per il pote­re duran­te il prin­ci­pa­to di Gaio, il cele­bre Cesa­re Augu­sto, pri­mo impe­ra­to­re romano.

Un dram­ma epi­co e un rac­con­to estre­ma­men­te con­tem­po­ra­neo, per una gran­de pro­du­zio­ne inter­na­zio­na­le gira­ta pres­so i Cine­cit­tà Stu­dios di Roma, in otto epi­so­di che seguo­no la ver­ti­gi­no­sa asce­sa del­la ter­za moglie di Gaio, Livia Dru­sil­la, inter­pre­ta­ta da Kasia Smut­niak (Per­fet­ti Sco­no­sciu­tiLoro, Dia­vo­li). La sua incre­di­bi­le sto­ria vera ride­fi­nì com­ple­ta­men­te le aspi­ra­zio­ni che a quel tem­po una don­na pote­va per­se­gui­re, finen­do per segna­re per sem­pre le sor­ti dell’Impero Roma­no. A inter­pre­tar­la nei pri­mi due epi­so­di, da gio­va­nis­si­ma, Nadia Par­kes (Doc­tor WhoThe Spa­nish Prin­cess).

Accan­to a Kasia Smut­niak un gran­de cast inter­na­zio­na­le: Mat­thew McNul­ty (Misfi­ts) nei pan­ni del futu­ro impe­ra­to­re Gaio Otta­via­no (nei pri­mi due epi­so­di inter­pre­ta­to da Tom Glynn-Car­ney Dun­kirkll reTol­kien); Clai­re For­la­ni (Vi pre­sen­to Joe Black) inter­pre­ta Otta­via, sorel­la di Gaio; Chri­sti­ne Bot­tom­ley (The End of the F***ing World) sarà Scri­bo­nia, pri­ma moglie di Gaio non­ché acer­ri­ma nemi­ca di Livia; Colet­te Dalal Tchant­cho (The Wit­cher) nei pan­ni di Anti­go­ne, pri­ma fida­ta ancel­la di Livia e poi don­na libe­ra sua con­fi­den­te; Ben Batt (Cap­tain Ame­ri­ca: Il pri­mo ven­di­ca­to­re) inter­pre­ta Agrip­pa, ami­co d’infanzia di Gaio Otta­via­no, suo gene­ra­le e poi con­so­le. Insie­me a loro, due star inter­na­zio­na­li come Liam Cun­nin­gham (Il Tro­no di Spa­de) nel ruo­lo di Livio, padre di Livia Dru­sil­la, e Isa­bel­la Ros­sel­li­ni (Vel­lu­to Blu, La mor­te ti fa bel­la), che nel­la serie inter­pre­te­rà Bal­bi­na. Gran­di eccel­len­ze ita­lia­ne di rilie­vo inter­na­zio­na­le nel cast tec­ni­co, a par­ti­re dal Pre­mio Oscar® Gabriel­la Pescuc­ci che ha cura­to i costu­mi del­la serie, Luca Tran­chi­no (Pri­son Break) alla sce­no­gra­fia, Katia Sisto (Pen­ny Drea­d­ful) al make-up e Clau­dia Cati­ni (Tru­st: Il rapi­men­to Get­ty) all’hair design.

La serie è sta­ta idea­ta e scrit­ta da Simon Bur­ke (For­ti­tu­de, Stri­ke Back). Con lui alla sce­neg­gia­tu­ra anche Nico­la Wil­son, Emi­ly Mar­cu­son e Nam­si Khan. Die­tro la mac­chi­na da pre­sa Clai­re McCar­thy (Ophe­liaThe Lumi­na­ries), che gui­da un team di regia com­ple­ta­to da David Evans (Down­ton AbbeyCucum­ber) e Debs Paterson.

La sto­ria segue il viag­gio e l’ascesa di Livia, da ragaz­za inge­nua il cui mon­do si sgre­to­la sul­la scia del­l’as­sas­si­nio di Giu­lio Cesa­re, fino a diven­ta­re l’im­pe­ra­tri­ce più poten­te e influen­te di Roma, gui­da­ta da un pro­fon­do desi­de­ro di ven­di­ca­re il padre e di garan­ti­re il pote­re ai suoi figli. Ci riu­sci­rà, bril­lan­te­men­te, spo­san­do l’uo­mo che tut­to le ave­va tol­to, ma sco­pri­rà pre­sto che non basta con­qui­sta­re il pote­re: occor­re esse­re in gra­do di tener­lo in pugno quan­do tut­ti gli altri lo bra­ma­no per sé.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: