FILM | SERIE TV

Sky Cinema Collection diventa Sky Cinema Bourne, un canale dedicato a Jason Bourne

Da saba­to 20 a vener­dì 26 mar­zo Sky Cine­ma Col­lec­tion (cana­le 303 di Sky) cam­bia nome e diven­ta Sky Cine­ma – Bour­ne. Un cana­le inte­ra­men­te dedi­ca­to all’ex agen­te segre­to del­la Cia Jason Bour­ne, nato dal­la pen­na di Robert Lud­lum. In pro­gram­ma­zio­ne tut­ti i 5 tito­li del­la saga, tra cui il plu­ri­pre­mia­to agli Oscar®, The Bour­ne Ulti­ma­tum – il ritor­no del­lo scia­cal­lo, fir­ma­to da Paul Green­grass. Tut­ti i film saran­no dispo­ni­bi­li on demand su Sky e in strea­ming su NOW.

Diret­to da Doug Liman, THE BOURNE IDENTITY (2002) è il pri­mo film del­la saga cam­pio­ne di incas­si e ha come pro­ta­go­ni­sta il pre­mio Oscar Matt Damon nei pan­ni di Jason Bour­ne, un uomo feri­to che si sve­glia a bor­do di un pesche­rec­cio ita­lia­no al lar­go del Medi­ter­ra­neo, con due pro­iet­ti­li nel­la schie­na e una tota­le amne­sia sul­la pro­pria iden­ti­tà. Bour­ne sco­pre però di ave­re straor­di­na­rie capa­ci­tà nel com­bat­ti­men­to, nel­la cono­scen­za del­le lin­gue e nell’autodifesa che fan­no pen­sa­re a un pas­sa­to peri­co­lo­so. Il film segue Jason Bour­ne nel­lo sfor­zo di recu­pe­ra­re i ricor­di degli even­ti pas­sa­ti e di difen­der­si dagli attac­chi di peri­co­lo­si sica­ri, men­tre risco­pre la sua iden­ti­tà con l’aiuto di Marie (Franka Poten­te), una gio­va­ne don­na che incon­tra lun­go la stra­da. Al fian­co di Matt Damon, il film vede pro­ta­go­ni­sta un cast inter­na­zio­na­le tra cui Franka Poten­te, Chris Coo­per, Cli­ve Owen, Brian Cox e Julia Stiles.

Nel secon­do film, THE BOURNE SUPREMACY, diret­to dal plu­ri­pre­mia­to agli Oscar® Paul Green­grass (2004), Bour­ne con­ti­nua ad esse­re tor­men­ta­to dagli incu­bi fram­men­ta­ri del­la sua vita pre­ce­den­te. Quan­do la vice­pre­mier cine­se vie­ne bru­tal­men­te assas­si­na­ta, la CIA ini­zia una cac­cia all’uo­mo in cui il prin­ci­pa­le indi­zia­to è Jason Bour­ne che ora deve far­si stra­da nel­le acque peri­co­lo­se del­lo spio­nag­gio inter­na­zio­na­le per dimo­stra­re la pro­pria inno­cen­za, recu­pe­ra­re il suo pas­sa­to e sal­va­re la don­na che ama. Nel cast, Franka Poten­te, Karl Urban, Gabriel Mann, Brian Cox, Julia Sti­les e la can­di­da­ta all’O­scar® Joan Allen.

Nel ter­zo capi­to­lo, diret­to da Paul Green­grassTHE BOURNE ULTIMATUM — Il ritor­no del­lo scia­cal­lo (2007) Bour­ne (Matt Damon) aven­do per­so la memo­ria e l’u­ni­ca per­so­na che ama­va, con­ti­nua a dare la cac­cia al pro­prio pas­sa­to per tro­va­re un futu­ro. Viag­gian­do tra Mosca, Pari­gi, Lon­dra, Tan­ge­ri e New York, alla ricer­ca del­la pro­pria iden­ti­tà deve supe­ra­re in astu­zia le deci­ne di poli­ziot­ti, uffi­cia­li fede­ra­li e agen­ti del­l’In­ter­pol che lo han­no come ber­sa­glio. Nel cast, accan­to a Julia Sti­les e Joan Allen tro­via­mo David Stra­thairn e Pad­dy Con­si­di­ne.

Nel 2012 esce THE BOURNE LEGACY, di Tony Gil­roy, il quar­to epi­so­dio del­la saga cine­ma­to­gra­fi­ca, con il can­di­da­to all’O­scar® Jere­my Ren­ner nei pan­ni di Aaron Cross, un nuo­vo eroe per cui una que­stio­ne di vita o di mor­te è sta­ta inne­sca­ta dagli even­ti dei pri­mi tre film. Nel cast il pre­mio Oscar® Rachel Weisz e i can­di­da­ti all’O­scar® Edward Nor­ton, Albert Fin­ney, Joan Allen e David Strathairn.

Nell’ultimo capi­to­lo del­la saga, JASON BOURNE (2016) diret­to da Paul Green­grass, Matt Damon tor­na a vesti­re i pan­ni dell’ex agen­te del­la Cia. Nic­ky Par­sons (Julia Sti­les) recu­pe­ra a Rey­k­ja­vík quel­lo che potreb­be esse­re il tas­sel­lo man­can­te nel­la rico­stru­zio­ne del­le ori­gi­ni di Jason, che intan­to si è dato alla mac­chia. Nel cast, oltre a Matt Damon e Julia Sti­les, tro­via­mo Ali­cia Vikan­der, Vin­cent Cas­sel e Tom­my Lee Jones.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: