MODA & ARTE

“La ferita” sulla facciata di Palazzo Strozzi a Firenze

Alta 28 metri e lar­ga 33, l’opera di JR pro­po­ne una rifles­sio­ne sull’accessibilità ai luo­ghi del­la cul­tu­ra ai tem­pi del Covid.

Il col­la­ge foto­gra­fi­co in bian­co e nero, tipi­co del­lo sti­le dell’artista, è un gio­co illu­sio­ni­sti­co in cui sem­bra di poter guar­da­re all’interno di Palaz­zo Stroz­zi: il colon­na­to del cor­ti­le, un’immaginaria sala espo­si­ti­va con i qua­dri del­la Pri­ma­ve­ra e del­la Nasci­ta di Vene­re del Bot­ti­cel­li, e una biblioteca.

L’opera reste­rà espo­sta solo per pochi mesi, ma la sua visio­ne reste­rà impres­sa nel­la men­te di tut­ti noi, e maga­ri chi non ha anco­ra avu­to modo di visi­ta­re Palaz­zo Stroz­zi, avrà voglia di vede­re cosa c’è real­men­te die­tro quel muro!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: