MUSICA

Ghemon, ascolta il nuovo album “E vissero feriti e contenti”

E’ dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me digi­ta­li, in for­ma­to CD e in vini­le E vis­se­ro feri­ti e con­ten­ti, il nuo­vo pro­get­to disco­gra­fi­co di Ghe­mon. L’album, un pro­get­to Arti­st First/Carosello Records, segna l’i­ni­zio di una nuo­va fase del per­cor­so musi­ca­le del­l’ar­ti­sta, il qua­le espri­me la sua voglia di vive­re al meglio il pre­sen­te e aprir­si alla vita, in tut­te le sue sfac­cet­ta­tu­re. Nel disco è pre­sen­te anche Momen­to Per­fet­to, bra­no con il qua­le l’ar­ti­sta ha par­te­ci­pa­to alla 71° edi­zio­ne del Festi­val di San­re­mo nel­la cate­go­ria CAMPIONI.

Il tito­lo E vis­se­ro feri­ti e con­ten­ti è una foto­gra­fia, quel­la di chi cer­ca di attra­ver­sa­re il pro­prio cam­mi­no di vita in ogni suo pas­so, di fare espe­rien­za non solo degli aspet­ti posi­ti­vi e del­le vit­to­rie ma anche di tut­te le cadu­te e gli inciam­pi. Ogni fram­men­to di que­sto cam­mi­no ha por­ta­to a esse­re ciò che si è oggi. La vita è come un gat­to, che è pro­ta­go­ni­sta del­la cover del­l’al­bum insie­me a Ghe­mon: sa graf­fia­re ma anche rega­la­re momen­ti di dol­cez­za. L’al­bum, scrit­to e pro­dot­to tra stu­dio, regi­stra­zio­ni a distan­za e riu­nio­ni vir­tua­li, ha visto Ghe­mon impe­gna­to in ogni aspet­to, dal­la com­po­si­zio­ne alla pro­du­zio­ne, dall’arrangiamento alla scel­ta dei cori. Il risul­ta­to è un lavo­ro di grup­po, com­po­sto da un team di musi­ci­sti e pro­dut­to­ri che lo han­no accom­pa­gna­to nel pro­ces­so crea­ti­vo: Simo­ne Pri­vi­te­ra, Clau­dio La Roc­ca, Fabio Bri­gno­ne e Giu­sep­pe Sec­cia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: