MUSICA

Francesca Michielin, il nuovo ospite del Podcast “Maschiacci” è Maura Latini

Dopo aver debut­ta­to al secon­do posto tra i Pod­ca­st di ten­den­za di Spo­ti­fy e al ter­zo posto nel­la clas­si­fi­ca Apple Pod­ca­stMASCHIACCI — Per cosa lot­ta­no le don­ne oggi?, tor­na oggi con un nuo­vo ospi­te, Mau­ra Lati­niAmmi­ni­stra­tri­ce Dele­ga­ta di COOP Ita­lia. Vul­ca­ni­ca e pie­na di pas­sio­ni, è sta­ta una del­le pri­me don­ne a rico­pri­re un inca­ri­co così impor­tan­te e ad eser­ci­tar­lo in manie­ra eti­ca, con un occhio di riguar­do alla soste­ni­bi­li­tà. Un nuo­vo incon­tro ine­di­to per il pod­ca­st idea­to e con­dot­to da Fran­ce­sca Michie­lin, dispo­ni­bi­le a caden­za quin­di­ci­na­le sul­le prin­ci­pa­li piat­ta­for­me di strea­ming e pod­ca­st, inau­gu­ra­to dal­la chiac­chie­ra­ta con Matil­da De Ange­lis, una del­le gio­va­ni arti­ste più in vista del momen­to e pro­se­gui­to con la sex colum­ni­st e atti­vi­sta Car­lot­ta Vagnoli.

In que­sta nuo­va pun­ta­ta a col­pi­re Fran­ce­sca è sta­ta la deter­mi­na­zio­ne di Mau­ra Lati­ni che, con ambi­zio­ne e intra­pren­den­za, ha sapu­to dare un’importante svol­ta alla sua vita, dimo­stran­do che i sogni pos­so­no e devo­no diven­ta­re real­tà. Dopo aver ini­zia­to a lavo­ra­re come cas­sie­ra, alla ricer­ca dell’indipendenza che ogni ado­le­scen­te desi­de­ra, si è accor­ta di esse­re in una fase di stal­lo. Con fer­mez­za e for­za d’animo è riu­sci­ta a met­te­re a fuo­co i suoi obiet­ti­vi, diven­tan­do negli anni ‘90 una del­le pri­me don­ne a rico­pri­re un ruo­lo di coman­do nel set­to­re del­la gran­de distri­bu­zio­ne. Il suo sogno è quel­lo di miglio­ra­re il futu­ro del­le per­so­ne, lan­cian­do mes­sag­gi posi­ti­vi come quel­lo del­la sostenibilità: 

Non sono vege­ta­ria­na, per­ché per esser­lo biso­gna stu­dia­re e pre­pa­rar­si” – affer­ma l’AD – “ma cre­do nel con­su­mo equi­li­bra­to degli ali­men­ti e pen­so che gli ani­ma­li da red­di­to deb­ba­no esse­re alle­va­ti nel rispet­to del­le loro carat­te­ri­sti­che eco­lo­gi­che. Sto lavo­ran­do a que­sto e vi assi­cu­ro che si può fare!”. 

Link pod­ca­st: https://lnk.to/maschiacci03

L’intento del­la chiac­chie­ra­ta è quel­lo di inter­ro­gar­si sui temi cen­tra­li del­la sfe­ra fem­mi­ni­le, come la diver­si­tà di gene­re e le quo­te rosa. Mau­ra rac­con­ta di quan­to que­sti ste­reo­ti­pi pos­sa­no esse­re uno sti­mo­lo sul posto di lavo­ro, e di come spes­so pro­vi a spie­gar­lo con iro­nia agli uomi­ni che si stu­pi­sco­no di tro­va­re una don­na al posto di comando. 

“Il con­cet­to di quo­te rosa mi fa arrab­bia­re” – aggiun­ge poi, tro­van­do pie­na appro­va­zio­ne da par­te del­la can­tau­tri­ce – “La poli­ti­ca dovreb­be dare l’esempio e cede­re il posto alle don­ne meri­te­vo­li, crean­do model­li posi­ti­vi per le gio­va­ni che han­no biso­gno di cre­de­re nel­le pro­prie ogget­ti­ve capa­ci­tà. È anche vero che, quan­do que­sto non avvie­ne, le quo­te rosa pos­so­no rap­pre­sen­ta­re una spin­ta gen­ti­le, un aiu­to per atti­va­re il cam­bia­men­to.

Attra­ver­so gio­chi e momen­ti di leg­ge­rez­za, con la con­sa­pe­vo­lez­za che la stra­da per la pari­tà di gene­re sia anco­ra lun­ga e sco­sce­sa, Fran­ce­sca si inter­ro­ga su come si pos­sa inse­gna­re ai gio­va­ni che i sogni devo­no rea­liz­zar­si:

Biso­gna dar­gli fidu­cia e lasciar­li libe­ri di sce­glie­re” – rispon­de Mau­ra – “Esse­re auto­no­mi nel­le deci­sio­ni è la chia­ve per cre­de­re in se stes­si”. 

Alla fine di ogni pun­ta­ta di MASCHIACCI, Fran­ce­sca chie­de alla pro­pria ospi­te per cosa non vor­reb­be più lot­ta­re. “Per difen­de­re i dirit­ti del­le per­so­ne” — rispon­de Mau­ra - “che sia­no don­ne o uomi­ni. Dob­bia­mo cre­der­ci e fare del nostro meglio per­ché diven­ti­no cer­tez­za”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: