MUSICA

Dodi Battaglia, guarda il videoclip del nuovo brano “Una storia al presente”

È onli­ne il video di Una sto­ria al pre­sen­te, il nuo­vo emo­zio­nan­te bra­no di Dodi Bat­ta­glia, già dispo­ni­bi­le nel­la spe­cia­le edi­zio­ne in vini­le 45 giri (giun­ta alla secon­da edi­zio­ne con una rin­no­va­ta coper­ti­na in omag­gio a Ste­fa­no D’Orazio e sul lato B il sin­go­lo “Il corag­gio di vin­ce­re”) e da oggi anche in digi­ta­le. Il video del bra­no, diret­to da Mim­mo Fug­gia­no e Ric­car­do Fran­chet­ti, è sta­to gira­to nel Tea­tro Comu­na­le Ali­ce Zep­pil­li di Pie­ve di Cen­to (Bolo­gna).

Il bra­no farà par­te del pros­si­mo album di ine­di­ti di Dodi Bat­ta­glia, in usci­ta in pri­ma­ve­ra, che san­ci­sce la nuo­va dire­zio­ne arti­sti­ca intra­pre­sa dal com­po­si­to­re ed inter­pre­te ori­gi­na­rio di Bolo­gna. In un album così signi­fi­ca­ti­vo per il per­cor­so pro­fes­sio­na­le da soli­sta di Dodi, non pote­va man­ca­re un per­so­na­le e sen­ti­to omag­gio a Ste­fa­no D’O­ra­zio, venu­to pur­trop­po a man­ca­re lo scor­so 6 novem­bre. Un modo per ricor­da­re l’amico che per decen­ni è sta­to sul pal­co insie­me a lui: que­sto è Una sto­ria al pre­sen­te.

Una sto­ria al pre­sen­te si apre con la descri­zio­ne del­l’ar­ri­vo ad un con­cer­to come i tan­ti che Dodi e Ste­fa­no han­no con­di­vi­so fin dal set­tem­bre del 1971. Il rac­con­to cam­bia poi pro­spet­ti­va e pro­se­gue con la descri­zio­ne di cen­ti­na­ia di fan com­mos­si che han­no reso l’ul­ti­mo salu­to a Ste­fa­no in Piaz­za del Popo­lo a Roma.

«“Non esi­ste fine che ci limi­ta”» sono le paro­le che Dodi can­ta nel bra­no. «Un con­cet­to in cui cre­do fer­ma­men­te. Un sen­ti­men­to impor­tan­te come quel­lo per Ste­fa­no rima­ne nel mio cuo­re e nel mio quo­ti­dia­no come un mar­chio impos­si­bi­le da cancellare».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: