FILM | SERIE TV

Italia1, stasera andrà in onda “Tre uomini e una gamba”

Sta­se­ra, in pri­ma sera­ta su Ita­lia 1, arri­va “Tre uomi­ni e una gam­ba”, la pri­ma pel­li­co­la del cele­bre trio Aldo, Gio­van­ni e Gia­co­mo. 

Tre uomi­ni e una gam­ba si con­cen­tra su tre ami­ci, diven­ta­ti anche cogna­ti. L’ultimo, Gia­co­mo, si deve spo­sa­re con la sorel­la di un noto impren­di­to­re di Gal­li­po­li che ha per­mes­so loro di lavo­ra­re in un nego­zio di fer­ra­men­ta a Mila­no. Pri­ma di par­ti­re devo­no recu­pe­ra­re una gam­ba di legno che vale milio­ni di lire per­ché appar­tie­ne allo scul­to­re Gar­pez, pros­si­mo alla morte.

I tre insie­me al cane Rin­ghio par­to­no alla vol­ta del­la Puglia. Duran­te il viag­gio, nel clas­si­co sti­le di road movie, i tre lascia­no mori­re Rin­ghio dopo una fer­ma­ta all’autogrill. Suc­ces­si­va­men­te, tam­po­na­no un’auto. All’inteno c’è Chia­ra, diret­ta in Puglia per pren­de­re il tra­ghet­to che la por­ta in Grecia.

Attra­ver­so avven­tu­re comi­che i tre per­do­no più vol­te la gam­ba e ten­ta­no mal­de­stra­men­te di recu­pe­rar­la attra­ver­so una par­ti­ta sul­la sab­bia, ma per­do­no. La gam­ba va a una fami­glia maroc­chi­na. Di not­te i tre aiu­ta­ti da Chia­ra fan­no irru­zio­ne nell’abitazione dei maroc­chi­ni, ma ven­go­no sco­per­ti. Sono costret­ti ad anda­re in com­mis­sa­ria­to e ven­go­no gra­zia­ti solo per­ché la fami­glia ha pie­tà di loro.

LO SAPEVATE CHE:

Vie­ne cita­to Mar­ra­kech Express. Il film di Gabrie­le Sal­va­to­res del 1987, vie­ne cita­to da Aldo, Gio­van­ni e Gia­co­mo nel momen­to del­la par­ti­ta a cal­cio in riva. In que­sto caso, la posta in gio­co è la gam­ba di legno, men­tre nel film cita­to l’obiettivo era con­qui­sta­re un tubo di scarico.

Mari­na Mas­si­ro­ni e Gia­co­mo Poret­ti han­no reci­ta­to da divor­zia­ti. Duran­te la rea­liz­za­zio­ne di “Tre uomi­ni e una gam­ba”, i due atto­ri ave­va­no già fir­ma­to le car­te di divor­zio pur rima­nen­do mol­to ami­ci tra loro. I due si era­no spo­sa­ti diver­si anni pri­ma, ver­so la fine degli anni ’80, per poi sepa­rar­si nel 1994.

In que­sto film, il trio ha fat­to in modo di por­ta­re sul gran­de scher­mo gli sketch che li ave­va­no resi famo­si al gran­de pub­bli­co, come la sce­na del tram, il con­te Dra­cu­la e i mafio­si. Dun­que, i pro­ta­go­ni­sti han­no inter­pre­ta­to più per­so­nag­gi: Aldo ha dato vita anche ad Al, Aje­je Bra­zorf Dra­cu­la, Gio­van­ni a John, Il con­trol­lo­re e Gino, Gia­co­mo a Jack, l’anziano e Miche­le, men­tre Mari­na a Chia­ra e Giusy.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: