NOVITA'

Festival di Saremo, Morgan colpisce ancora e “zittisce” Bugo

Mar­co Castol­di, in arte Mor­gan, ha il gran­dis­si­mo pote­re di far par­la­re di se’ nel bene e nel male. Infat­ti l’al­tro even­to del­la sera­ta fina­le di San­re­mo 2021 è sta­ta pro­prio la per­for­man­ce musi­ca­le di Mor­gan in diret­ta Insta­gram duran­te l’esibizione di Bugo (sen­za audio) sul pal­co del tea­tro Ariston.

Il can­tau­to­re col­le­ga­to con i suoi segua­ci, ha suo­na­to per qual­che minu­to men­tre, alle sue spal­le, scor­re­va­no le imma­gi­ni di Bugo che si esi­bi­va con la sua can­zo­ne “E inve­ce si”. L’e­si­bi­zio­ne ha fat­to impaz­zi­re tan­tis­si­mi uten­ti, arri­van­do fino a 6 mila spet­ta­to­ri. Men­tre Bugo can­ta­va quin­di si sono river­sa­ti sul pro­fi­lo Insta­gram di Mor­gan per assi­ste­re a quel­la che è sta­ta defi­ni­ta una com­po­si­zio­ne d’ar­te concettuale. 

Mor­gan però ha rivol­to i “com­pli­men­ti”, con sim­pa­tia, al suo ex com­pa­gno del Festi­val 2020.

E pen­sa­re che Bugo gior­ni fa si era lamen­ta­to con la stam­pa e con i suoi segua­ci per il trat­ta­men­to rice­vu­to, stan­co dei tor­men­to­ni social su “Bugo e Mor­gan” che lo han­no inve­sti­to dal­lo scor­so Festi­val. Il can­tan­te in gara ha volu­to pren­de­re net­ta­men­te le distan­ze da tut­to que­sto, ma nel­lo stes­so momen­to, ha ali­men­ta­to la rea­zio­ne di Mor­gan, che anche nel­la sera­ta fina­le ha volu­to pub­bli­ca­re il suo “con­tro Sanremo”.

La loro col­la­bo­ra­zio­ne del­lo scor­so anno si è con­clu­sa nel modo peg­gio­re, con la squa­li­fi­ca dal­la com­pe­ti­zio­ne a cau­sa del­la deci­sio­ne uni­vo­ca di Mor­gan di modi­fi­ca­re il testo del­la can­zo­ne in gara nel­la sera­ta del vener­dì. A un gior­no dal­la fina­le, Mor­gan fece sal­ta­re la loro per­me­nen­za alla gara. Anche se per mol­ti è sta­ta con­si­de­ra­ta una mos­sa da mae­stro per tra­sfor­ma­re un Festi­val di San­re­mo medio­cre in qual­co­sa di epi­co e inci­so nel­la sto­ria del­la ker­mes­se. Nes­su­no ormai ricor­da la ver­sio­ne ori­gi­na­le del bra­no pre­sen­ta­to al Festi­val, però tut­ti san­no can­tic­chia­re la ver­sio­ne modi­fi­ca­ta. Infat­ti Mor­gan nel­la pri­ma sera­ta del Festi­val di que­st’an­no, ha pub­bli­ca­to un video con l’in­te­ra can­zo­ne modificata. 

Mar­co ha anche reso noto il suo pen­sie­ro sui vin­ci­to­ri di que­st’an­no del Festival:

La vit­to­ria dei Mane­skin a San­re­mo non è la rivo­lu­zio­ne” tito­la un arti­co­lo di Rockit.it che ha sca­te­na­to com­men­ti posi­ti­vi e nega­ti­vi. Nel mez­zo si pone il com­men­to di Mor­gan, che ha scrit­to: “Non è la rivo­lu­zio­ne, ma alme­no è decen­za musi­ca­le e sce­ni­ca per­ché per il resto c’era bana­li­tà e car­ne­va­le

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: