CONCERTI | EVENTI

Beatrice Venezi proclamerà insieme ad Amadeus il vincitore delle Nuove Proposte

Bea­tri­ce Vene­zi, diret­to­re d’orchestra ita­lia­na nel mon­do, sale sul pal­co dell’Ariston affian­can­do Ama­deus vener­dì 5 mar­zo 2021 per pro­cla­ma­re, duran­te la quar­ta sera­ta del 71^ Festi­val di San­re­mo, il vin­ci­to­re del­la sezio­ne Nuo­ve Proposte. 

Dopo l’esperienza ad Ama­San­re­mo, Bea­tri­ce Vene­zi tor­na a San­re­mo chiu­den­do il cer­chio ini­zia­to a dicem­bre in qua­li­tà di giu­ra­ta che, insie­me a Mor­gan, Pie­ro Pelù e Luca Bar­ba­ros­sa, l’ha vista impe­gna­ta nel­la scel­ta degli otto gio­va­ni in gara al Festi­val nel­la sezio­ne Nuo­ve Proposte.

La scel­ta di pre­star­si a que­sto mon­do nasce dall’esigenza di divul­ga­re e por­ta­re il con­te­nu­to del­la musi­ca clas­si­ca a un pub­bli­co più ampio pos­si­bi­le, con par­ti­co­la­re atten­zio­ne ai più gio­va­ni, al fine di ren­der­lo mag­gior­men­te acces­si­bi­le. Bea­tri­ce Vene­zi si pro­po­ne come arti­sta del­la musi­ca clas­si­ca che si apre al nazio­nal­po­po­la­re sta­bi­len­do una con­nes­sio­ne neces­sa­ria per por­ta­re il gran­de pub­bli­co ver­so la clas­si­ca, per incu­rio­sir­lo e appassionarlo.

Bea­tri­ce Vene­zi (Luc­ca, 1990) è tra i più gio­va­ni diret­to­ri d’orchestra don­na d’Europa, diri­ge l’Orchestra del­la Tosca­na e l’Orchestra Mila­no Clas­si­ca. È sta­ta inse­ri­ta da “For­bes” tra i 100 under 30 più influen­ti d’Italia. Esper­ta del reper­to­rio puc­ci­nia­no, ha diret­to orche­stre in tut­to il mon­do: dal Giap­po­ne all’Argentina, dal Liba­no al Cana­da. Per la casa edi­tri­ce UTET/DeAgostini ha pub­bli­ca­to “Alle­gro con fuo­co” (Apri­le 2019), nel qua­le rac­con­ta per­ché inna­mo­rar­si del­la musi­ca clas­si­ca, e “Le sorel­le di Mozart” (Novem­bre 2020), dedi­ca­to a musi­ci­ste tan­to genia­li e inno­va­ti­ve, quan­to dimen­ti­ca­te dal­la sto­rio­gra­fia uffi­cia­le del­la musi­ca. Dal 2019 è un’artista War­ner Music e pub­bli­ca in tut­to il mon­do l’album di debut­to “My Jour­ney”, dedi­ca­to a bra­ni sin­fo­ni­ci di Gia­co­mo Puc­ci­ni regi­stra­ti al Tea­tro del Giglio di Luc­ca con l’Orchestra del­la Tosca­na. A dicem­bre 2020 vie­ne scel­ta da Ama­deus come giu­ra­ta per “Ama­San­re­mo”, sei pri­me sera­te in diret­ta su Rai1 per com­por­re il cast di San­re­mo Gio­va­ni 2021.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: