FILM | SERIE TV

Your Honor, Bryan Cranston pronto a tutto in un thriller ad altissima tensione su Sky Atlantic

Bugie, ingan­ni, col­pi di sce­na e scel­te impos­si­bi­li. Un thril­ler ad altis­si­ma ten­sio­ne arri­va su Sky e NOW TV dal 24 feb­bra­io (Ogni mer­co­le­dì alle 21.15 su Sky Atlan­tic): YOUR HONOR, con Bryan Cran­ston, per que­sta serie nomi­na­to al Gol­den Glo­be come miglior atto­re pro­ta­go­ni­sta, al pri­mo gran­de ruo­lo in TV dopo l’enorme suc­ces­so di Brea­king bad. Con extra, il pro­gram­ma fedel­tà di Sky, per i clien­ti Sky da più di 3 anni i pri­mi epi­so­di sono già dispo­ni­bi­li on demand nel­la sezio­ne extra.

Cran­ston inter­pre­ta Michael Desia­to, un rispet­ta­tis­si­mo giu­di­ce di New Orleans il cui figlio sarà coin­vol­to in un ter­ri­bi­le inci­den­te stra­da­le. Per pro­teg­ger­lo sarà pron­to a tut­to, anche a veni­re a pat­ti con la sua stes­sa leg­ge. Crea­ta e sce­neg­gia­ta da Peter Mof­fat (The Night Of), la mini­se­rie vede nel cast anche Michael Stu­hl­barg (Chia­ma­mi col tuo nome) e Hope Davis (A pro­po­si­to di Sch­midtCap­tain Ame­ri­ca: Civil War) nei pan­ni di Jim­my e Gina Bax­ter, a capo di una temu­ta fami­glia cri­mi­na­le, e Hun­ter Doo­hanCar­men Ejo­go (Sel­maTrue Detec­ti­ve III), Amy Lan­dec­ker (Trans­pa­rent), Isiah Whi­tlock Jr (The Wire) e Sofia Black‑D’Elia (The Night Of). Gue­st star Mau­ra Tier­ney (The Affair).

(L‑R): Bryan Cran­ston as Michael Desia­to and Hun­ter Doo­han as Adam Desia­to in YOUR HONOR, “Part One”. Pho­to Cre­dit: Skip Bolen/SHOWTIME.

Michael Desia­to è un auto­re­vo­le giu­di­ce che vive a New Orleans con il figlio Adam dopo la mor­te del­la moglie. Nel gior­no dell’anniversario del­la scom­par­sa, Adam va a por­ta­re un maz­zo di fio­ri nel luo­go in cui la madre è mor­ta, una zona mal­fa­ma­ta di New Orleans. Una gang si avvi­ci­na in modo minac­cio­so al ragaz­zo, che scap­pa. Nel far­lo, però, inve­ste un moto­ci­cli­sta, ucci­den­do­lo. Adam con­fes­sa al padre l’accaduto e insie­me deci­do­no di anda­re al distret­to di poli­zia per costi­tuir­si, ma il giu­di­ce sco­pre che la vit­ti­ma dell’incidente è il figlio di uno dei gran­di boss cri­mi­na­le del­la cit­tà. Per il figlio anda­re in pri­gio­ne signi­fi­che­reb­be mor­te sicu­ra, per­ché la lun­ga mano del­la cri­mi­na­li­tà orga­niz­za­ta arri­ve­reb­be anche den­tro le mura del car­ce­re a con­su­ma­re la sua ven­det­ta. Padre e figlio si tro­va­no nel­la dif­fi­ci­le con­di­zio­ne di dover­si nascon­de­re dal­la leg­ge e, soprat­tut­to, dal­la fami­glia mafio­sa. Per il padre, fino a quel momen­to giu­di­ce rigo­ro­so e difen­so­re del­la lega­li­tà, signi­fi­che­rà anche dover com­pie­re scel­te dif­fi­ci­lis­si­me e disperate.

(L‑R): Michael Stul­barg as Jim­my Bax­ter, Hope Davis as Gina Davis and Tony Cur­ran as Frank­ie in YOUR HONOR, “Part Two”. Pho­to Cre­dit: Skip Bolen/SHOWTIME.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: