FILM | SERIE TV

Sky Cinema Collection, da sabato 20 febbraio Sky celebra i “gangster movie”

È uno dei gene­ri cine­ma­to­gra­fi­ci più lon­ge­vi e flo­ri­di, nel­la clas­si­ca con­trap­po­si­zio­ne tra il bene e il male che ha dato vita ad alcu­ne del­le sto­rie più appas­sio­na­ti del cine­ma. E da saba­to 20 a dome­ni­ca 28 feb­bra­io Sky Cine­ma cele­bra i gang­ster movies con Sky Cine­ma Col­lec­tion – Gang­ster, un cana­le inte­ra­men­te dedi­ca­to al gene­re con oltre 30 film, tra cui alcu­ni gran­di cult e una pri­ma visio­ne da non per­de­re. I tito­li sono dispo­ni­bi­li anche on demand su Sky e in strea­ming su NOW TV nel­la col­le­zio­ne dedicata.

In evi­den­za, saba­to 20 feb­bra­io alle 21.15 su Sky Cine­ma Uno e alle 21.45 su Sky Cine­ma Col­lec­tion – Gang­ster la pri­ma visio­ne del film Capo­ne” con Tom Har­dy che veste i pan­ni del noto gang­ster, nel bio­pic con Lin­da Car­del­li­ni, Kyle MacLa­chlanMatt Dil­lon. La pel­li­co­la rac­con­ta gli ulti­mi anni di Al Capo­ne quan­do, a soli 47 anni, dopo aver tra­scor­so 10 anni in pri­gio­ne, ini­zia a sof­fri­re di demen­za e alter­na la fol­lia al sen­so di col­pa per i cri­mi­ni com­mes­si. E con extra, il pro­gram­ma fedel­tà di Sky, il film “Capo­ne” è già dispo­ni­bi­le per i clien­ti Sky da più di 3 anni, on demand nel­la sezio­ne extra.

Tra gli altri film in pro­gram­ma­zio­ne si segna­la­no alcu­ne pie­tre milia­ri del gene­re: il capo­la­vo­ro di Brian De Pal­ma The Untou­cha­bles — Gli Intoc­ca­bi­li”, dove anche qui tro­via­mo Al Capo­ne, inter­pre­ta­to da Robert De Niro, che si scon­tra con la giu­sti­zia, rap­pre­sen­ta­ta da Kevin Cost­ner e Sean Con­ne­ry, che per que­sto ruo­lo otten­ne Oscar® e Gol­den Glo­be; il gang­ster-movie di Brian De Pal­ma e sce­neg­gia­to da Oli­ver Sto­ne “Scar­fa­ce”, in cui Al Paci­no è un rifu­gia­to cuba­no che sca­la i ver­ti­ci del­la mala­vi­ta e del nar­co­traf­fi­co; il gio­iel­lo di Mar­tin Scor­se­se, miglior regia a Vene­zia, “Quei Bra­vi Ragaz­zi “ sul­lo spie­ta­to mon­do del­la mafia new­yor­ke­se e inter­pre­ta­to da Robert De Niro, Ray Liot­ta e Joe Pesci, pre­mia­to con l’Oscar®; e il capo­la­vo­ro di Ser­gio Leo­ne C’e­ra Una Vol­ta In Ame­ri­ca , in ver­sio­ne este­sa e restau­ra­ta, in cui sul­le note di Ennio Mor­ri­co­ne si rac­con­ta l’ascesa e il decli­no di due gang­ster, Robert De Niro e James Woods, divi­si dal­l’a­mo­re per la stes­sa donna.

Non man­ca­no auto­ri come Robert Rodri­guez e il suo “C’e­ra Una Vol­ta In Mes­si­co” con Anto­nio Ban­de­ras, John­ny Depp e Sal­ma Hayek, e Quen­tin Taran­ti­no e il suo film-sim­bo­lo Pulp Fic­tion”, pre­mia­to con Oscar®, Gol­den Glo­be e Pal­ma d’o­ro a Can­nes e inter­pre­ta­to da un cast stel­la­re capi­ta­na­to da John Tra­vol­ta, Uma Thur­man, Samuel L. Jack­son e Bru­ce Wil­lis. Infi­ne segna­lia­mo: il film di Rid­ley Scott “Ame­ri­can Gang­ster” sul­la vera sto­ria del poten­te traf­fi­can­te di eroi­na Frank Lucas, inter­pre­ta­to da Den­zel Washing­ton, a cui dà la cac­cia il detec­ti­ve inter­pre­ta­to da Rus­sell Cro­we; l’action car­ce­ra­rio “La Fra­tel­lan­za” con Niko­laj Coster-Wal­dau (Il tro­no di spa­de) che, fini­to in car­ce­re, entra a far par­te di un clan a cui appar­ten­go­no i dete­nu­ti più vio­len­ti; e la pel­li­co­la sce­neg­gia­ta da Nick Cave “Law­less” con Tom Har­dy, Jes­si­ca Cha­stain e Shia LaBeouf nell’America del Proibizionismo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: