CONCERTI

“L’Ultimo Concerto?”, il Demodè Club riparte dagli Après la Classe e i Sud Sound System

Il Demo­dè Club di Modu­gno (Ba), ade­ren­do all’iniziativa nazio­na­le “L’Ultimo Con­cer­to?” ospi­te­rà sul pro­prio pal­co, in diret­ta strea­ming sul­le pagi­na Face­book del Demo­dè Club e “L’Ul­ti­mo Con­cer­to?”, gli Après la Clas­se e i Sud Sound System. L’e­ven­to si ter­rà saba­to 27 Feb­bra­io alle ore 21.00.

L’iniziativa coin­vol­ge oltre 90 sale con­cer­to in tut­ta Ita­lia, di cui 8 in Puglia, da un anno chiu­se e igno­ra­te dai nume­ro­si decre­ti sus­se­gui­ti­si in que­sti mesi. Que­sta ha già avu­to un suo pri­mo momen­to col­let­ti­vo lo scor­so 28 gen­na­io, quan­do sul­le pagi­ne social di tut­ti i club è com­par­sa un’immagine con un gran­de pun­to inter­ro­ga­ti­vo simul­ta­nea­men­te sul­le fac­cia­te d’ingresso di ogni loca­le, che rap­pre­sen­ta­to per i suoi frui­to­ri e appas­sio­na­ti di musi­ca, la via di acces­so a un con­cer­to, a un even­to, a un’emozione con­di­vi­sa, a un’esperienza vis­su­ta con atte­sa e spen­sie­ra­tez­za. Nell’immagine, oltre al logo del­la venue, com­pa­io­no l’anno di nasci­ta e il 2021 a sug­ge­ri­re un pos­si­bi­le anno di chiusura.

A distan­za di un mese si repli­che­rà con que­sta mani­fe­sta­zio­ne cora­le, dove ogni club ospi­te­rà degli arti­sti. In que­sto caso sarà crea­to un appun­ta­men­to strea­ming, che avrà ini­zio alle 21 e sarà visi­bi­le dal­le pagi­ne del sin­go­lo live club e da quel­la gene­ra­le del pro­get­to “L’ultimo concerto?”.

Mi è sem­bra­to dove­ro­so ade­ri­re a que­sta ini­zia­ti­va – ha spie­ga­to Dario Bori­glio­ne, fon­da­to­re e diret­to­re arti­sti­co del Demo­dè Club – sia per soli­da­rie­tà ai miei col­le­ghi, che come me gesti­sco­no dei live club, che per il Demo­dè stes­so. Da oltre 20 anni il mio loca­le pro­po­ne musi­ca dal vivo e ora io e tan­ti altri gesto­ri non sap­pia­mo quan­do, come e se ripar­ti­re­mo le nostre sale concerto”.

Fre­sco del festeg­gia­men­to, sem­pre sul web, dei pro­pri 21 anni, il Demo­dè Club, oltre a que­sta ini­zia­ti­va, che ha lo sco­po di far riflet­te­re sul­la con­di­zio­ne in cui si tro­va­no i live club e le sale con­cer­to, ha atti­va­to un’operazione di cro­w­d­fun­ding deno­mi­na­ta “#non­stac­chia­mo­la­spi­na”, con la qua­le sup­por­ta­re il club, sem­pre più in difficoltà.

Non è sta­to sem­pli­ce sce­glie­re degli arti­sti, visti che dal Demo­dè ne sono pas­sa­ti cir­ca 1000. Alla fine ho pen­sa­to di far par­te­ci­pa­re que­sti due grup­pi puglie­si di cui ho tan­ti ricor­di sia lega­ti alla vec­chia strut­tu­ra di Bitrit­to che a quel­la attua­le di Modu­gno. Sono nume­ro­si i tour che han­no fat­to tap­pa da noi e non ulti­mo stan­no lavo­ran­do a un pro­get­to comune”.

Cesko, Puc­cia, Com­bass, Alex Ric­ci, Giam­my, Papa Gian­ni, Ter­ron Fabio, Nan­du Popu e Don Rico, rispet­tan­do le nor­me anti­con­ta­gio, inter­ver­ran­no al Demo­dè dan­do il loro sup­por­to all’iniziativa, al club e in gene­ra­le alla musi­ca live.

Demo­dè Club – Via dei Cedri, 14 – Modu­gno (Ba)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: