INTERVISTA

Dalise : «Vivere in un mondo fatto di giudizi e pregiudizi non aiuta l’umanità al raggiungimento della felicità»

E’ dispo­ni­bi­le Come Vor­rei (The Web Engi­ne), il nuo­vo ine­di­to di Dali­se dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me di strea­ming. Come vor­rei vei­co­la un mes­sag­gio rivol­to alla coscien­za degli uomi­ni che scen­de in pro­fon­di­tà e si fa spa­zio nel­le stan­ze più buie dell’inconscio. Con que­sta can­zo­ne Dali­se pone l’accento sul fat­to che anco­ra oggi il cor­po del­le don­ne è rico­per­to di pre­giu­di­zi, stig­ma­tiz­za­zio­ni e signi­fi­ca­ti che osta­co­la­no la ricer­ca del­la feli­ci­tà a cui tut­ti, uomi­ni e don­ne, han­no dirit­to. Il bra­no segna per la can­tau­tri­ce l’inizio di una nuo­va col­la­bo­ra­zio­ne con Rober­to Ver­net­ti, pro­dut­to­re arti­sti­co di Mali­ka Aya­ne, Anna Oxa e Pat­ty Pra­vo. Spie­ga Dali­se a pro­po­si­to del nuo­vo sin­go­lo

«Non pos­sia­mo pre­scin­de­re dal nostro cor­po quan­do ricer­chia­mo la nostra iden­ti­tà e for­mia­mo la nostra per­so­na­li­tà. Vive­re in un mon­do fat­to di ste­reo­ti­pi, giu­di­zi e pre­giu­di­zi, ruo­li e signi­fi­ca­ti a cui il nostro stes­so cor­po deve rispon­de­re, non aiu­ta l’umanità al rag­giun­gi­men­to dell’unico obiet­ti­vo uni­ver­sa­le: la feli­ci­tà, a cui tut­ti sia­mo destinati».

Il video­clip uffi­cia­le del bra­no è carat­te­riz­za­to da un’atmosfera oni­ri­ca e Dali­se è col­lo­ca­ta in uno spa­zio inde­fi­ni­to dove ha luo­go un dia­lo­go intro­spet­ti­vo con se stes­sa e il suo cor­po diven­ta pro­te­si e sot­to­te­sto del­la can­zo­ne, gra­zie anche alle coreo­gra­fie di Ales­sia Losavio.

Dali­se è il nome d’arte di Maria Tere­sa D’Alise, can­tau­tri­ce e inter­pre­te. Lavo­ra al fian­co di Mau­ri­zio Bat­ti­sta e Gabrie­le Ciril­li nei loro spet­ta­co­li tea­tra­li. Nel 2015 vin­ce il Festi­val di Castro­ca­ro con il bra­no “Nuvo­le nel­la testa” e si aggiu­di­ca il pri­mo posto anche al Festi­val del­la can­zo­ne ita­lia­na a New York, poche set­ti­ma­ne più tar­di. Pub­bli­ca nel2016 per Uni­ver­sal il bra­no “Ho!” affer­man­do­si sem­pre più come per­so­nag­gio eclet­ti­co e dal­la scrit­tu­ra iro­ni­ca e rifles­si­va allo stes­so tem­po. E’ la stel­la di The Voi­ce of Ita­ly 2018 che bril­la nel team di Alba­no Car­ri­si con l’interpretazione di un suc­ces­so di Katy Per­ry “Roar”. Ospi­te a Mestre e Trie­ste al Festi­val Show 2018 con il bra­no dell’estate “Voglia di te”. Par­te­ci­pa a pro­gram­mi tv come Scan­zo­nis­si­ma, B come Saba­to e can­ta per la mara­to­na Rai di Tele­thon. Nel 2019 pub­bli­ca tre sin­go­li “Ades­so toc­ca a me” , “Lon­ta­no” e “Sem­pli­ce­men­te e basta”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: