MUSICA

Giulia Penna : «“Sparisci Please” parla di come da un dolore possiamo trovare la serenità e riscoprire noi stessi»

Si inti­to­la Spa­ri­sci Plea­se il nuo­vo atte­sis­si­mo sin­go­lo del­la can­tan­te Giu­lia Pen­na, dispo­ni­bi­le su tut­te le piat­ta­for­me digi­ta­li e in rota­zio­ne radio­fo­ni­ca. Il bra­no segue il suc­ces­so esti­vo di “Bacio a distan­za”, con 2 milio­ni di views su You­Tu­be, la chal­len­ge su Tik­Tok che ha rag­giun­to 29 Milio­ni di visua­liz­za­zio­ni con #bacioa­di­stan­za e 1 milio­ne di ascol­ti su Spo­ti­fy. Il sin­go­lo è anche entra­to a nel­le play­li­st “Pop Vira­le” e “Viral 50” del­la cele­bre piat­ta­for­ma di strea­ming musicale.

Roma­na, ma mila­ne­se d’adozione, Giu­lia, oltre che un per­so­nag­gio mol­to ama­to sul web, con più di 1,3 milio­ni di fol­lo­wer su Insta­gram e 1,4 milio­ni su Tik­Tok, è un’artista indi­pen­den­te che scri­ve e che can­ta le pro­prie can­zo­ni e con i suoi pre­ce­den­ti sin­go­li ha già rag­giun­to impor­tan­ti risul­ta­ti, supe­ran­do oltre 20 milio­ni di visua­liz­za­zio­ni su You­Tu­be e 2 milio­ni e mez­zo di ascol­ti su Spo­ti­fy. Spa­ri­sci Plea­se è un bra­no pop, friz­zan­te e fre­sco, che rac­con­ta col sor­ri­so come si può rina­sce­re dopo la fine di una rela­zio­ne tur­bo­len­ta, fat­ta di segre­ti e bugie. È un inno alla feli­ci­tà, oltre che un invi­to rivol­to a tro­va­re il corag­gio di met­te­re sé stes­si al pri­mo posto, dopo esser­si annul­la­ti per una persona.

«Spa­ri­sci Plea­se par­la di come da un dolo­re pos­sia­mo tro­va­re la sere­ni­tà e risco­pri­re noi stes­si – spie­ga Giu­lia Pen­na – E nel bra­no rac­con­to la sto­ria di que­sta ragaz­za che smet­te di sen­tir­si sba­glia­ta e si ren­de con­to di esse­re sem­pre sta­ta mes­sa in secon­do pia­no. Con gran­de gio­ia arri­va a rin­gra­zia­re il suo ex per aver­la fat­ta rinascere».

Giu­lia Pen­na vie­ne dal­la peri­fe­ria di Roma e ha sem­pre ama­to can­ta­re. Per lei la musi­ca ha rap­pre­sen­ta­to un modo magi­co per eva­de­re da una real­tà stret­ta e tro­va­re un mon­do in cui fos­se pos­si­bi­le rea­liz­za­re i suoi sogni. Ini­zia a par­te­ci­pa­re a diver­si con­cor­si musi­ca­li, e suc­ces­si­va­men­te a pub­bli­ca­re su Face­book cover riscrit­te e can­ta­te in dia­let­to roma­no. Da lì ini­zia il suo per­cor­so sul web, ma sem­pre nel segno del­la musi­ca. I social diven­ta­no il pal­co­sce­ni­co sul qua­le poter dimo­stra­re di esse­re un’artista a tut­to ton­do. La sua scrit­tu­ra rispec­chia una per­so­na­li­tà genui­na, un ani­mo sen­si­bi­le e pro­fon­do e la voglia di rac­con­ta­re la sua sto­ria mostran­do il suo cuo­re; ma anche un vul­ca­no di ener­gia e divertimento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: