MUSICA

Ray Dalton torna in radio con ‘Dont make me miss you’

Dal 22 gen­na­io entre­rà in rota­zio­ne radio­fo­ni­ca Don’t make me miss you (Epic Records), il nuo­vo sin­go­lo, già dispo­ni­bi­le in digi­ta­le, del can­tan­te nomi­na­to ai Gram­my Awards, Ray Dal­ton. Come rac­con­ta lo stes­so arti­sta, il bra­no lan­cia un mes­sag­gio di posi­ti­vi­tà, che si riflet­te sia nel testo che nel­la melo­dia:

«Voglio che la gen­te abbia una con­nes­sio­ne con la mia ani­ma, la mia vita, il mio cuo­re e la mia men­te» dichia­ra Dal­ton. «Con Don’t Make Me Miss You ho com­bat­tu­to una bat­ta­glia, ma le mie nuo­ve can­zo­ni mostra­no un mio lato più roman­ti­co. Voglio ave­re una con­nes­sio­ne con le per­so­ne. Voglio che dica­no “Pos­so pian­ge­re con Ray, pos­so diver­tir­mi con Ray, bere un bic­chie­re di Tequi­la con Ray, Ray è il mio miglio­re ami­co”. Sono qui per te, dolcezza!».

La super hit mul­ti-pla­ti­no e inno hip hop Can’t Hold Us con Mac­kle­mo­re & Ryan Lewis ha posto le basi per una car­rie­ra ecce­zio­na­le. Il bra­no ha rag­giun­to la posi­zio­ne #1 in quat­tro clas­si­fi­che Bill­board diver­se, inclu­sa la Hot 100, e ha con­qui­sta­to i ver­ti­ci del­le clas­si­fi­che radio e digi­ta­li inter­na­zio­na­li. È sta­ta nomi­na­ta “Most Strea­med Song of 2013” da Spo­ti­fy, e il suo video gli è val­so 2 MTV Video Music Awards. Ray Dal­ton è anche co-auto­re e inter­pre­te del­la hit mon­dia­le “Don’t Wor­ry” con Mad­con (#1 in 21 Pae­si) e di “Stron­ger” con DJ Arty. Dopo aver pub­bli­ca­to da indi­pen­den­te i suoi sin­go­li dal sound soul e dan­ce-pop “If You Fall” e “Bass Down”, ha otte­nu­to uno straor­di­na­rio suc­ces­so in Euro­pa con il sin­go­lo In My Bones, che ha rag­giun­to la posi­zio­ne #16 del­la clas­si­fi­ca air­play euro­pea, oltre che, per citar­ne alcu­ne, la #1 in Fran­cia e Sviz­ze­ra, la #2 in Polo­nia, la #3 in Ger­ma­nia e la #4 in Austria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: