MUSICA

Andrea Laszlo De Simone, ‘Vivo’ è la nuova canzone con un’installazione audio-video disponibile su www.vivo2021.tv

Vivo è la nuo­va can­zo­ne di Andrea Lasz­lo De Simo­ne, una clas­si­ca bal­lad ita­lia­na accom­pa­gna­ta da un sito web all’interno del qua­le sono con­te­nu­te web cam in diret­ta dal­le piaz­ze di tut­to il mondo.

«Il mon­do è un tipo irra­zio­na­le fa come vuo­le, non dà nes­su­na spie­ga­zio­ne».

Il 31 dicem­bre 2020, dal­le 6 del pome­rig­gio ora ita­lia­na, fino alle 6 del mat­ti­no del 1 gen­na­io 2021, è sta­to pub­bli­ca­to a sor­pre­sa dai cana­li di Andrea Lasz­lo De Simo­ne il link al sito www.vivo2021.tv con ascol­to in ante­pri­ma del­la can­zo­ne, poi ricon­di­vi­so anche dal­le label che pub­bli­ca­no i suoi dischi (42 Records e Ekleroshock/Hamburger Records) e poi tor­na­to off-line 12 ore dopo sen­za for­ni­re alcu­na spie­ga­zio­ne. Vivo è una can­zo­ne improv­vi­sa e impre­vi­sta, con­se­gna­ta dal­le mani di Andrea diret­ta­men­te al suo pub­bli­co in occa­sio­ne del pas­sag­gio al nuo­vo anno, come ormai da tra­di­zio­ne. Il 31 dicem­bre del 2018 infat­ti Andrea Lasz­lo De Simo­ne chiu­de­va il per­cor­so di “Uomo Don­na” con la pub­bli­ca­zio­ne a sor­pre­sa del cor­to d’animazione Spa­ri­te tut­ti, il 31 dicem­bre 2019 pub­bli­ca­va, in asso­lu­ta coe­ren­za con il con­cept di cir­co­la­ri­tà del tem­po di Immen­si­tà, il medio­me­trag­gio dell’intera suite.

A rap­pre­sen­ta­re lo spi­ri­to e il sen­so di que­sta can­zo­ne, l’esperienza offer­ta da www.vivo2021.tv, instal­la­zio­ne arti­sti­ca che rac­co­glie nume­ro­se live-cam spar­se per il mon­do, da Vene­zia a Pari­gi e Las Vegas pas­san­do per le spiag­ge deso­la­te del­la Thai­lan­dia, i tre­ni sot­to la neve in Rus­sia, gli orsi pola­ri, i pesci sott’acqua e la ter­ra vista dagli occhi di un astro­nau­ta. Tut­to que­sto in diret­ta per ogni sin­go­lo spet­ta­to­re con Vivo come colon­na sono­ra. Una fine­stra sul mon­do, un ritrat­to dell’umanità can­gian­te, una pic­co­la espe­rien­za inte­rat­ti­va. Un dol­ce inno alla vita che scor­re in ogni sua for­ma nono­stan­te que­sti tem­pi bui, nono­stan­te tutto. 

«Mi man­ca il mon­do e mi man­ca poter­lo osser­va­re sen­za la sto­ma­che­vo­le nar­ra­zio­ne dei media. Non dirò fra­si del tipo “aspet­tan­do tem­pi miglio­ri”, per­ché di vita ce n’è una sola e, anche se so che pote­va capi­tar­ci un’epoca miglio­re, nel frat­tem­po… Vivo» scri­ve Andrea.

vivo2021.tv ha la stes­sa valen­za di un totem mes­so nel cen­tro di una piaz­za, solo che que­sta vol­ta la piaz­za è quel­la di Inter­net, un’opera in evo­lu­zio­ne che anco­ra una vol­ta con­fer­ma Andrea Lasz­lo De Simo­ne come un arti­sta che non segue altra stra­te­gia se non quel­la di uti­liz­za­re la musi­ca e la tec­no­lo­gia come stru­men­ti al ser­vi­zio del­la liber­tà crea­ti­va, gio­can­do con i for­ma­ti e incro­cian­do meto­di di nar­ra­zio­ne. vivo2021.tv è sta­to rea­liz­za­to da Vale­rio Bul­la e Giu­lio Liberati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: