MUSICA

Caffellatte, ‘Serpenti’ è il nuovo singolo elettro pop dell’artista barese

La con­trap­po­si­zio­ne tra Eros e Tha­na­tos, tra pas­sio­ne e dolo­re, è al cen­tro di Ser­pen­ti (Fla­min­go Mana­ge­ment / distr. Arti­st Fir­st), il nuo­vo sin­go­lo di Caf­fel­lat­te, alias Gior­gia Groc­cia, bare­se, clas­se 1994, da oggi su tut­te le piat­te­for­me digitali. 

Sei solo un alta­re di pre­ghie­re anda­te, una cro­ce un sica­rio” è esat­ta­men­te il ful­cro di Ser­pen­ti, che così divie­ne il rac­con­to dida­sca­li­co e figu­ra­to di un incon­tro fuga­ce e del dolo­re che si pro­va per la per­so­na ama­ta, con­tem­po­ra­nea­men­te al desi­de­rio estre­mo e impos­si­bi­le da gesti­re. Il tito­lo vie­ne men­zio­na­to nel­lo spe­cial pro­prio per estre­miz­za­re la sen­sa­zio­ne di annul­la­men­to nei con­fron­ti dell’altro, sin­te­tiz­za­to dal ter­mi­ne “stri­scia­re”. Il testo assu­me i trat­ti di uno stream of con­sciou­sness vesti­to dai suo­ni di una bal­la­ta elet­tro pop.

“L’estrema inno­cen­za e l’estrema tor­bi­dez­za sono due aspet­ti del mio carat­te­re – spie­ga Caf­fel­lat­teLi inse­ri­sco spes­so nel­le mie can­zo­ni per­ché appar­ten­go­no alla mia vita pri­va­ta. Cre­do che ‘Ser­pen­ti’ li sin­te­tiz­zi perfettamente”.

Gior­gia Groc­cia, clas­se ’94, è una can­tau­tri­ce, attri­ce e scrit­tri­ce bare­se. Nasce ad Acqua­vi­va Del­le Fon­ti (Ba), ha con­se­gui­to il diplo­ma di liceo clas­si­co a Bari dove ha vis­su­to sino all’ul­ti­mo anno di liceo per poi lau­rear­si a Lec­ce in Scien­ze e Tec­ni­che Psi­co­lo­gi­che nel 2016. Nel 2017 ha fre­quen­ta­to e por­ta­to a ter­mi­ne un Master in Cri­ti­ca Gior­na­li­sti­ca all’Ac­ca­de­mia Nazio­na­le d’Ar­te Dram­ma­ti­ca Sil­vio D’Amico. A Mag­gio 2018 pre­sen­zia al festi­val di Can­nes (sezio­ne Short film Cor­ner) per pre­sen­ta­re un cor­to­me­trag­gio indi­pen­den­te in cui ha rive­sti­to il ruo­lo di attri­ce pro­ta­go­ni­sta e per il qua­le ha scrit­to la colon­na sono­ra. A mag­gio 2018 avvie­ne la pub­bli­ca­zio­ne del suo pri­mo roman­zo, Blue. Fram­men­ti. Nel 2019 pub­bli­ca il suo pri­mo sin­go­lo Endor­fi­ne, sus­se­guo­no Valium, Alcol Test e Car­ta Sta­gno­la, sin­go­lo pub­bli­ca­to ad Apri­le 2020. Oltre a svol­ge­re l’at­ti­vi­tà di addet­ta stam­pa, social madia mana­ger, cura­tri­ce di dire­zio­ni arti­sti­che, spea­ker e cri­ti­ca musi­ca­le, è impe­gna­ta nel­la regi­stra­zio­ne di un album dal tito­lo Liti­ga­re che vedrà la luce nel 2021. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: