NOVITA'

Marti Stone, figli di Wikipedia, tatuaggi senza dolore, ferite senza memoria nel nuovo videoclip ‘Venti7 Freestyle’

È onli­ne il nuo­vo video­clip di Mar­ti Sto­ne dal tito­lo Venti7 Free­sty­le. Gira­to in 9:16, il video in for­ma­to tasca­bi­le del nuo­vo free­sty­le di Mar­ti Sto­ne (rea­liz­za­to in col­la­bo­ra­zio­ne con Ron­dö e Gre­ta News) è dispo­ni­bi­le su You­Tu­be e IGTV.

“Nei free­sty­le acca­de tut­to nel giro di pochi minu­ti, è il momen­to in cui il flus­so scor­re libe­ro sen­za cen­su­re, ampli­fi­ca­to dal­la ricer­ca dell’altro. I tatuag­gi che ho in
fac­cia rap­pre­sen­ta­no le feri­te sen­za dolo­re di que­sta socie­tà, la ten­den­za a com­pie­re gesti sen­za assu­mer­se­ne la respon­sa­bi­li­tà, come se tut­to fos­se vir­tua­le e rever­si­bi­le, come se tut­ti fos­si­mo atto­ri sen­za riflet­to­ri davan­ti a pic­co­le tele­ca­me­re, papa­raz­zi di noi stes­si e repor­ters improv­vi­sa­ti”.
Mar­ti Stone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: