NEWS

Anna Belle, è online il video del nuovo singolo ‘To Feel Wild’

E’ onli­ne il video­clip di To Feel Wild nuo­vo sin­go­lo di Anna Bel­le, per Romo­lo Dischi (distri­bu­zio­ne Pira­mes Inter­na­tio­nal). Il video è gira­to dal foto­gra­fo e video­ma­ker Tom­ma­so Di Ciom­mo, risa­le e rac­con­ta l’inquietudine di quel­le not­ti inson­ni con un approc­cio visi­vo vaga­men­te noir.

In una stan­za sen­za luce, la chi­tar­ra è il vei­co­lo per imma­gi­na­re l’amore come un’evasione oni­ri­ca e il viag­gio pro­se­gue sul­le note del can­to che apre un sipa­rio ver­so un sce­na­rio fuo­ri dal tem­po e dal­lo spa­zio dove nien­te esi­ste se non la pre­sa di coscien­za del­la pas­sio­ne stes­sa sim­bo­leg­gia­ta dal­la meta­fo­ra dei fio­ri che len­ta­men­te si apro­no e sboc­cia­no. Il nuo­vo sin­go­lo del­la can­tau­tri­ce Anna Bel­le inti­to­la­to To Feel Wild, segue i due apprez­za­ti sin­go­li “St. Valen­ti­ne” e “A Big Dream”.

Silen­zio­sa­men­te inna­mo­ra­ta di un amo­re impos­si­bi­le, ho scrit­to que­sta can­zo­ne al buio, di not­te, tra stan­ze d’hotel e mono­lo­ca­li a diver­se lati­tu­di­ni. Inson­ne e roman­ti­ca­men­te anar­chi­ca come la mia natu­ra, ‘To Feel Wild’ è una can­zo­ne che par­la di attra­zio­ne, è un tan­go emo­ti­vo che si tra­du­ce in un invi­to a vive­re la pas­sio­ne come un momen­to irri­pe­ti­bi­le para­go­na­to ad una fuga nel­la not­te.

La pro­du­zio­ne del bra­no è del pro­du­cer e can­tau­to­re Fran­ce­sco Sac­co che ha pro­iet­ta­to la stes­sa ten­sio­ne emo­ti­va in un imma­gi­na­rio sono­ro dai suo­ni cal­di ed elettronici. 

Col­ti­va una gran­de pas­sio­ne per la musi­ca sin dall’infanzia ascol­tan­do i suoi miti: Joan Bez, Dusty Spring­field, Suzan­ne Vega, João Gil­ber­to, Ser­ge Gain­sbourg. All’età di 7 anni pren­de in mano per la pri­ma vol­ta una chi­tar­ra: un model­li­no che suo non­no costrui­sce su misu­ra per le sue mani anco­ra trop­po pic­co­le. A 9 anni, final­men­te, rice­ve tra le brac­cia la pri­ma vera chi­tar­ra acu­sti­ca e così ini­zia il suo viag­gio: un noma­di­smo musi­ca­le che spa­zia dal coun­try al pop pas­san­do per la bos­sa­no­va. Gio­va­ne can­tau­tri­ce del­la sce­na mila­ne­se e dall’animo cosmo­po­li­ta, esor­di­sce al pub­bli­co col rac­con­to in musi­ca dei suoi ulti­mi anni blue: un pro­get­to auto­bio­gra­fi­co che sarà rac­col­to in un EP che por­ta il nome di Blue Bel­le. Bra­ni pop dal sapo­re vin­ta­ge scrit­ti in giro per il mon­do, tra mono­lo­ca­li, came­re d’hotel, metro, vago­ni di tre­ni a diver­se lati­tu­di­ni: Lon­dra, Pari­gi, Mila­no, New York. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: