71° FESTIVAL DI SANREMO

DAVIDE SHORTY sarà uno dei protagonisti delle Nuove Proposte al 71° Festival di Sanremo con il brano ‘Regina’

Dopo aver affron­ta­to l’impegnativa fina­le di ieri sera, il can­tau­to­re, rap­per e pro­du­cer sici­lia­no Davi­de Shor­ty è uffi­cial­men­te tra i vin­ci­to­ri di San­re­mo Gio­va­ni e gareg­ge­rà tra “Le Nuo­ve Pro­po­ste” del­la 71^ edi­zio­ne del Festi­val di San­re­mo con il bra­no Regi­na (Total­ly Imported/The Orchard)!

Regi­na è una can­zo­ne d’a­mo­re che rac­con­ta la sto­ria di una gio­va­ne don­na che si fa for­za di fron­te ai trau­mi e gli osta­co­li che la vita le ha posto — e le pone — davan­ti. Una sto­ria che ci vie­ne rac­con­ta­ta attra­ver­so lo sguar­do inna­mo­ra­to dell’artista che, fon­den­do diver­si sound — dal rap al soul, dal funk alla tra­di­zio­ne can­tau­to­ra­le ita­lia­na — ci ricor­da che la vita ci coglie sem­pre di sor­pre­sa, nel bene o nel male. E pro­prio quan­do impa­ria­mo ad ascol­ta­re e ama­re la nostra stes­sa bel­lez­za, l’u­ni­ver­so ci darà, in un modo o nel­l’al­tro, le rispo­ste giu­ste. Il sin­go­lo — già dispo­ni­bi­le in strea­ming e digi­ta­le — scrit­to da Davi­de Shor­ty, Ema­nue­le Tri­glia, Clau­dio Guar­cel­lo e Davi­de Sava­re­se, è sta­to pro­dot­to e mixa­to da Tom­ma­so Col­li­va. A tal pro­po­si­to l’artista commenta: 

“Regi­na è nata nel modo più sin­ce­ro e quan­do io, Clau­dio, Ema e Davi­de l’abbiamo scrit­ta, non riu­sci­va­mo a smet­te­re di ria­scol­ta­re la pri­ma regi­stra­zio­ne. A un cer­to pun­to ho escla­ma­to: ve la imma­gi­na­te sul pal­co di Sanremo?”

Di Regi­na è già onli­ne anche il video­clip, gira­to da Fran­ce­sco Lorus­so per Broga’s, che spic­ca per la qua­li­tà del­la foto­gra­fia e del­le imma­gi­ni. Davi­de Shor­ty e la bel­lis­si­ma attri­ce del video, Céli­ne Lan­ci­ni, si guar­da­no da lon­ta­no in uno spa­zio meta­fo­ri­co, cir­con­da­ti da ombrel­li colo­ra­ti e luci sof­fu­se, men­tre una sot­ti­le piog­gia attra­ver­sa lo scher­mo, una piog­gia – come dice la can­zo­ne – così fina che qua­si non la senti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: