NOVITA'

Ilaria Di Nino, nel video del nuovo singolo ‘Savior’ ci sono Maria Grazia Cucinotta e Lorenzo Flaherty

È in radio e in digi­ta­le Savior, in ita­lia­no “Sal­va­to­re”, sin­go­lo di Ila­ria Di Nino, una bal­lad dal­le sono­ri­tà clas­si­che, scrit­ta e com­po­sta dal­la gio­va­ne can­tau­tri­ce e suo­na­ta da Miche­le Quai­ni alle chi­tar­re, Andrea Tor­re­sa­ni al bas­so, Emi­lia­no Bas­si alla bat­te­ria e al pia­no Simo­ne Ber­to­lot­ti che ha cura­to anche gli arrangiamenti.

“Il bra­no nasce qual­che anno fa come segno di rico­no­scen­za e gra­ti­tu­di­ne ver­so que­sto inti­mo ‘Sal­va­to­re’ che rac­chiu­de in sé le for­ze del­la fede e del­la spe­ran­za, del­la Musi­ca e del­la Fami­glia, gra­zie alle qua­li – dice Ila­ria Di Nino – sono riu­sci­ta a supe­ra­re un momen­to par­ti­co­lar­men­te dif­fi­ci­le del­la mia vita. Il dolo­re qui incon­tra la gio­ia e la voglia di rico­min­cia­re a vive­re, sra­di­can­do la sof­fe­ren­za dall’animo, ispi­ra­ta da que­ste poten­ti fon­ti d’Amore. Un mes­sag­gio con l’in­ten­to deci­so e deter­mi­na­to di dif­fon­de­re e infon­de­re spe­ran­za nei cuo­ri di chi ascol­ta que­ste paro­le”.

Il video ruo­ta con le imma­gi­ni attor­no a quel­le anco­re di sal­vez­za che sono rap­pre­sen­ta­te pri­ma dal­la cre­scen­te luce all’in­ter­no del­la loca­tion che segna la “rina­sci­ta”, poi dal pia­no­for­te che evi­den­zia la sim­bio­ti­ca con­nes­sio­ne del­la ragaz­za con la musi­ca, e non ulti­mo dal­l’ar­ri­vo di Maria Gra­zia Cuci­not­ta e Loren­zo Fla­her­ty che rap­pre­sen­ta­no la vici­nan­za e il sup­por­to del­la fami­glia nei momen­ti di difficoltà.

“Ila­ria è un pic­co­lo feno­me­no, come gusto musi­ca­le, come talen­to melo­di­co e armo­ni­co e anche come pia­ni­sta – dichia­ra il regi­sta Ste­fa­no Rea­li - è una can­tau­tri­ce che ha dei gran­di mar­gi­ni di cre­sci­ta. Potrem­mo vera­men­te sen­ti­re par­la­re di lei, in futu­ro. E poi mi ha fat­to mol­to pia­ce­re incon­tra­re di nuo­vo Loren­zo e Maria Grazia.”

Maria Gra­zia Cuci­not­ta dice: “Ho accet­ta­to con gran­de pia­ce­re di con­di­vi­de­re il pro­get­to che mi ha illu­stra­to Ila­ria per il mes­sag­gio di fede e di spe­ran­za, amo­re e fami­glia in cui mi ritro­vo sia come don­na che come moglie e madre. Spe­ro che que­ste “Dol­ci Note”, per richia­ma­re un pre­ce­den­te bra­no di Ila­ria, pos­sa­no arri­va­re al cuo­re del­le per­so­ne donan­do serenità”.

” Par­te­ci­pa­re è sta­to come fare un pic­co­lo film con Maria Gra­zia Cuci­not­ta — rac­con­ta Loren­zo Fla­her­ty – poi Rea­li alla regia, con il qua­le dopo tan­ti anni sia­mo riu­sci­ti a lavo­ra­re insie­me e poi c’è la musi­ca coin­vol­gen­te di Ila­ria che ha rapi­to tut­ti noi, e a me ha dato occa­sio­ne di par­te­ci­pa­re ad un video, espe­rien­za che mi mancava.”

Ila­ria Di Nino, è una gio­va­ne can­tau­tri­ce abruz­ze­se, la sua musi­ca, dal sound inter­na­zio­na­le fre­sco ed accat­ti­van­te, è colo­ri­ta da un tim­bro voca­le pro­fon­do, avvol­gen­te e coin­vol­gen­te. Nono­stan­te la gio­va­ne età, gra­zie al suo sti­le incon­fon­di­bi­le, alla sua pre­pa­ra­zio­ne e al suo ani­mo sen­si­bi­le ma allo stes­so tem­po grin­to­so ed eclet­ti­co, Ila­ria, può van­ta­re già impor­tan­ti espe­rien­ze live a segui­to del­le qua­li le ven­go­no con­fe­ri­ti per ben due vol­te il pre­mio inter­na­zio­na­le “Il Caval­li­no D’o­ro” e il pre­mio inter­na­zio­na­le “Reg­gia d’o­ro di Caser­ta”. Tra i vari impe­gni nel mon­do del­lo spet­ta­co­lo, nel 2019, ini­zia uffi­cial­men­te il suo per­cor­so musi­ca­le pub­bli­can­do il pri­mo sin­go­lo “Dol­ci Note”. Nel luglio del­lo stes­so anno, ha avu­to l’e­nor­me pri­vi­le­gio di esse­re invi­ta­ta ad esi­bir­si, in rap­pre­sen­tan­za del­la sua ter­ra, l’A­bruz­zo, per il Pre­si­den­te del­la Repub­bli­ca Ser­gio Mat­ta­rel­la, in quel­la che è sta­ta una Ceri­mo­nia che rimar­rà nel­la Sto­ria. Infi­ne, ha pub­bli­ca­to il secon­do sin­go­lo dal tito­lo “Amo­re Cosmico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: