MUSICA

GionnyScandal, è online il videoclip del nuovo singolo ‘Salvami’

Gion­ny­Scan­dal è tor­na­to! E’ dispo­ni­bi­le su You­Tu­be il video di Sal­va­mi, il nuo­vo sin­go­lo di Gion­ny­Scan­dal già dispo­ni­bi­le in tut­ti i prin­ci­pa­li digi­tal sto­re e bra­no che san­ci­sce un nuo­vo ini­zio pop – punk con il qua­le Gion­ny e la sua inse­pa­ra­bi­le chi­tar­ra si mostra­no real­men­te per quel­lo che sono. Il sin­go­lo usci­to per Vir­gin Records (Uni­ver­sal Music Ita­ly) inau­gu­ra la nuo­va sta­gio­ne arti­sti­ca e musi­ca­le di Gion­ny­Scan­dal, ido­lo di mol­tis­si­mi gio­va­ni aman­ti del rap di casa nostra.

Il bra­no, scrit­to, pro­dot­to e suo­na­to dal­lo stes­so Gio­na­ta Rug­gie­ri, por­ta il can­tan­te nel­la sua dimen­sio­ne musi­ca­le per­fet­ta, ovve­ro quel­la del pop punk, accom­pa­gna­to dal­la sua inde­le­bi­le chi­tar­ra che più vol­te l’ha sal­va­to nel cor­so del­la sua gio­va­ne carriera.

Sono cre­sciu­to con i blink 182, yel­lo­w­card, green day, sum 41, sim­ple plan e altri grup­pi sia pop punk che emo-core – dichia­ra Gion­ny­Scan­dal — Pri­ma di fare rap ero il chi­tar­ri­sta e can­tan­te in una band e ora final­men­te quan­do sono in stu­dio sono feli­ce del­la musi­ca che sto facen­do, non che pri­ma non lo fos­si, ma la mia vera iden­ti­tà è sem­pre sta­ta que­sta. For­se Il mer­ca­to non sarà dal­la mia par­te in quan­to que­sto gene­re non è più main­stream da 10 anni ormai, ma ho deci­so che pre­fe­ri­sco sta­re bene men­tal­men­te con me stes­so e fare quel­lo che pri­ma di tut­to amo di più. Mi man­ca­va suo­na­re la chi­tar­ra distor­ta, mi man­ca­va scri­ve­re sen­za fil­tri, anche se non di moda, Gion­ny­Scan­dal, quel­lo vero, è questo”

Attra­ver­so la musi­ca in Sal­va­mi Gion­ny­scan­dal si libe­ra final­men­te da far­del­li e inu­ti­li con­get­tu­re, da ansie e mol­te­pli­ci para­no­ie che spes­so l’hanno tor­men­ta­to. La can­zo­ne è una friz­zan­te esplo­sio­ne di ele­men­ti diver­si in cui sono­ri­tà pop si mesco­la­no per­fet­ta­men­te con l’emo – core e il punk elet­triz­zan­te scan­di­to dal suo­no di una chi­tar­ra elet­tri­ca costan­te­men­te in leva­re. Attra­ver­so un ritor­nel­lo diret­to e vin­cen­te Sal­va­mi rima­ne nel­le orec­chie sin dal­le pri­me note, un bra­no di gran­de impat­to e cari­co di ener­gia che mostra un Gion­ny­Scan­dal ine­di­to al gran­de pub­bli­co, pre­sen­tan­do­si in una veste musi­ca­le dal­le sono­ri­tà rin­no­va­te ed ori­gi­na­li, pre­cur­so­re di un nuo­vo feno­me­no musi­ca­le tut­to ita­lia­no. Gra­zie a Sal­va­mi l’artista si rive­la per la pri­ma vol­ta al pub­bli­co e ai suoi fan per quel­lo che è vera­men­te nel­la sua essen­za più pro­fon­da: un arti­sta ver­sa­ti­le e auten­ti­co, dota­to di una sen­si­bi­li­tà rara, un talen­to uni­co nel­la sce­na musi­ca­le con­tem­po­ra­nea in gra­do di muo­ver­si in diver­si ran­ge, spa­zian­do tra dif­fe­ren­ti gene­ri e sti­li musicali.

Il video­clip del bra­no, nato da un’idea di Gion­ny­Scan­dal e diret­to da Simo­ne Nico­la­ci, oltre a Gion­ny­scan­dal e alla sua indi­vi­si­bi­le chi­tar­ra vede la par­te­ci­pa­zio­ne di Noe­mi Bran­do.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: