NOVITA'

Numero Uno, sono disponibili le prime ristampe in vinile della storica etichetta di Mogol e Battisti

È dispo­ni­bi­le da oggi il pri­mo di una serie di batch di ristam­pe dei dischi che han­no fat­to la sto­ria dell’etichetta NUMERO UNO. La label è tor­na­ta sul mer­ca­to disco­gra­fi­co nel­le scor­se set­ti­ma­ne gra­zie a Sony Music con nuo­vi arti­sti tra cui Cola­pe­sce­Di­mar­ti­no, La Rap­pre­sen­tan­te di Lista e Ioso­noun­ca­ne e gra­zie al lavo­ro di Ste­fa­no Pata­ra, Exe­cu­ti­ve Direc­tor Lega­cy & Stra­te­gic Mar­ke­ting, Sara Poten­te, A&R Mana­ger di Sony Music Ita­ly e Diret­tri­ce Arti­sti­ca del­la nuo­va Nume­ro Uno, e Mas­si­mo Bonel­li, pro­dut­to­re, mana­ger e con­su­len­te musi­ca­le e CEO di iCom­pa­ny: un for­te dia­lo­go tra pas­sa­to e pre­sen­te nel segno dei deno­mi­na­to­ri comu­ni di avan­guar­dia, inno­va­zio­ne e ricer­ca­tez­za.

La rina­sci­ta di NUMERO UNO pas­sa anche dal­la risco­per­ta degli album che ne han­no fat­to la sto­ria. Sony Music Ita­ly ha così deci­so di lan­cia­re il pri­mo di una serie di batch di ristam­pe in vini­le, che com­pren­de cin­que dei tito­li che han­no segna­to il pri­mo decen­nio di atti­vi­tà dell’etichetta, gli anni Settanta.

Si par­te con il pri­mo 45 giri pub­bli­ca­to da NUMERO UNO, Que­sto fol­le sen­ti­men­to / Ave­vo una bam­bo­la dei For­mu­la 3, usci­to nel 1970 (pochi mesi dopo la fon­da­zio­ne del­la label da par­te di Mogol e di suo padre Maria­no Rapet­ti e Ales­san­dro Colombini).

Altri due impor­tan­ti tito­li ven­go­no pub­bli­ca­ti oggi in vini­le: Rock dei Flo­ra Fau­na & Cemen­to del 1973, con l’iconica coper­ti­na con l’attrice Dina Casti­lie­go; la rac­col­ta del 1970 Col­le­zio­ne Nume­ro Uno che rac­co­glie i sin­go­li dei pri­mi gran­di nomi di pun­ta del­la label (da Edoar­do Ben­na­to a Bru­no Lau­zi, dai For­mu­la 3 ai Com­pu­ters, dai Flo­ra Fau­na & Cemen­to ad Anna­ma­ria Rame, pas­san­do per Jum­bo e La Ver­de Sta­gio­ne).

A chiu­de­re il pri­mo bloc­co di ristam­pe in vini­le due fon­da­men­ta­li tito­li di Lucio Bat­ti­sti: il cele­ber­ri­mo sin­go­lo La can­zo­ne del sole / Anche per te usci­to nel 1970 e l’album del 1976 Lucio Bat­ti­sti, la bat­te­ria, il con­trab­bas­so, ecce­te­ra. Si trat­ta di un album scrit­to nel pie­no del­la col­la­bo­ra­zio­ne tra Lucio Bat­ti­sti e Mogol, che com­pon­go­no quest’opera dopo un viag­gio negli Sta­ti Uni­ti, regi­stran­do pres­so il leg­gen­da­rio “Muli­no” di Cari­ma­te. Fu il ter­zo album più ven­du­to in Ita­lia nel 1976, rima­nen­do per sedi­ci set­ti­ma­ne con­se­cu­ti­ve al pri­mo posto in clas­si­fi­ca. Il sin­go­lo estrat­to dal­l’al­bum, Anco­ra tu / Dove arri­va quel cespu­glio, fu il più ven­du­to del­l’an­no in Ita­lia. A que­sto straor­di­na­rio album è dedi­ca­ta la pun­ta­ta del­la pro­du­zio­ne ori­gi­na­le Sky Arte 33 Giri – Ita­lian Masters, anda­ta in onda il 9 dicem­bre su Sky Arte e dispo­ni­bi­le on demand e in strea­ming su NowTv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: