MUSICA

Kiesza presenta il nuovo videoclip ‘Sky ain’t the limit’

È onli­ne il nuo­vo video­clip di Kiesza dal tito­lo Sky Ain’t The Limit.  L’o­mo­ni­mo bra­no  fa par­te dell’album Cra­ve, pub­bli­ca­to ad ago­sto, l’album del­la rina­sci­ta dopo sei anni di stop. La can­zo­ne ha un irre­si­sti­bi­le sound anni ’80, che carat­te­riz­za in gene­ra­le l’intero album, e il video che lo accom­pa­gna mostra un grup­po di ragaz­ze alle pre­se con i pre­pa­ra­ti­vi per la clas­si­ca festa stu­den­te­sca anni ’50, in uno sce­na­rio da musi­cal tea­tra­le spo­glio eppu­re pie­no di colo­ri e caden­za­to da coreo­gra­fie coin­vol­gen­ti. Il video è sta­to pro­dot­to da LICK DROP e diret­to da Smac Mccrea­nor, bal­le­ri­na, coreo­gra­fa e attri­ce austra­lia­na. È lei che bal­la nel­la secon­da par­te del video insie­me all’unico pro­ta­go­ni­sta uomo, in una sce­na che ripor­ta alla men­te La La Land. Kiesza racconta: 

Sky Ain’t The Limit è una can­zo­ne che par­la del supe­ra­re i pro­pri con­fi­ni men­ta­li, fisi­ci e crea­ti­vi. Que­sto video ha una sto­ria dav­ve­ro par­ti­co­la­re: ori­gi­na­ria­men­te era sta­to pen­sa­to per una can­zo­ne diver­sa, ma c’era qual­co­sa che non ci con­vin­ce­va; un gior­no, riguar­dan­do le imma­gi­ni, ho pro­va­to a met­te­re su Sky Ain’t The Limit e sem­bra­va che video e can­zo­ne fos­se­ro fat­ti per­fet­ta­men­te l’uno per l’altra. Del resto, come il bra­no stes­so rac­con­ta, non ci sono limi­ti a ciò che può acca­de­re quan­do si ha a che fare con l’ar­te. A vol­te del­le idee venu­te fuo­ri in pas­sa­to pos­so­no risor­ge­re in modi nuo­vi e sem­pre miglio­ri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: