NEWS

Ricky Ferranti, è online il nuovo brano ‘Spigoli del cuore’ dalle melodie folk

E’ onli­ne Spi­go­li del cuo­reil nuo­vo sin­go­lo di Ric­ky Fer­ran­ti. Un bra­no in cui si mesco­la­no melo­die folk con un piz­zi­co di clas­si­co ed ener­gi­co pop. Il risul­ta­to è un bra­no friz­zan­te, moder­no sen­za per­de­re le carat­te­ri­sti­che che più con­trad­di­stin­guo­no la sua musica.

Ric­ky Fer­ran­ti non è uno qua­lun­que, ma un vero e pro­prio mae­stro del­la musi­ca. Il suo talen­to e la sua pro­fes­sio­na­li­tà si per­ce­pi­sco­no lim­pi­da­men­te in ogni suo bra­no. Spi­go­li del cuo­re è un bra­no che rima­ne inde­le­bi­le nel­la men­te. Non pas­sa sicu­ra­men­te inos­ser­va­to. Nel giro di poco tem­po ci ritro­via­mo a can­tic­chia­re il suo ritornello.

“Que­sta can­zo­ne è nata in un momen­to in cui le aspet­ta­ti­ve cir­ca la ricer­ca di un amo­re auten­ti­co era­no sce­ma­te. Mi tro­va­vo diso­rien­ta­to e disil­lu­so, quan­do l’incontro con la mia attua­le com­pa­gna ha crea­to i pre­sup­po­sti per con­ti­nua­re a sperare.Ognuno di noi arri­va­va da espe­rien­ze lace­ran­ti e in qual­che modo lascian­do­ci tut­to alle spal­le sia­mo come sal­pa­ti per una meta in cui cre­de­va­mo. Ave­vo biso­gno che qual­cu­no acca­rez­zas­se un cuo­re reso trop­po spi­go­lo­so e ari­do e di tor­na­re a sogna­re”, con que­ste paro­le il can­tau­to­re descri­ve il pro­prio brano.

Spi­go­li del cuo­re è mol­to di più di una sem­pli­ce can­zo­ne d’a­mo­re. E’ un inno alla spe­ran­za. Quel­la spe­ran­za rega­la­ta dal­la per­so­na giu­sta che gua­ri­sce ogni feri­ta. Ric­ky Fer­ran­ti ci ingan­na con un ini­zio sti­le bal­lad per poi esplo­de­re di ener­gia. Asso­li di chi­tar­ra, voce pie­na di grin­ta e quel­lo sti­le folk tut­to da ballare. 

Ric­ky Fer­ran­ti è un can­tau­to­re pia­cen­ti­no che ha fat­to del­la musi­ca non solo una pas­sio­ne, ma un vero e pro­prio mestie­re. Diplo­ma­to al CPM (Cen­tro pro­fes­sio­na­le musi­ca­le) per due cor­si dedi­ca­ti alla chi­tar­ra elet­tri­ca, è anche un gran­de esper­to di chi­tar­ra rock, rock blues e jazz. Ha inse­gna­to all’ac­ca­de­mia di musi­ca Moder­na di Pia­cen­za, e attual­men­te inse­gna al Live­stu­dio di Codogno.

L’autore è pas­sa­to dal­la cat­te­dra al pal­co nel 2002 con la band Ani­ma­li Rari. Il per­cor­so con il grup­po è sta­to inte­so e costel­la­to di gran­di suc­ces­si fino al 2012, dopo di che Ric­ky ha con­ti­nuan­to in solitaria.

Il can­tau­to­re ha inci­so cin­que album da soli­sta. “I feel the Blues” Cdba­by (2001), “Rusty Miles” Tan­zan (2012), “Blue gloom” Free­mood-Tan­zan (2014), “This Fla­me” (2016) e “One Soul” (2017). Recen­te­men­te il can­tau­to­re ha deci­so di ripren­de­re in mano la sua lin­gua madre e ha pub­bli­ca­to un album in ita­lia­no (“Al Mon­do” Radio­coop 2019) e un EP (“Hope”, Radio­coop 2019) com­po­sto da bra­ni total­men­te strumentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: