MUSICA

Claudio Baglioni : In attesa dell’album di inediti “In questa storia che è la mia’’, gustiamoci il video del nuovo singolo “Io non sono lì” | New Hit

Venerdì 4 dicembre uscirà In questa storia che è la mia, il nuovo attesissimo album di Claudio Baglioni, sedicesimo disco, realizzato in studio, della sua cinquantennale, straordinaria carriera.

14 bra­ni, 1 ouver­tu­re, 4 inter­lu­di pia­no e voce, 1 fina­le: un “con­cept” che dise­gna la para­bo­la dell’amore, sia per­so­na­le che uni­ver­sa­le, riflet­ten­do sul modo nel qua­le que­sta for­za straor­di­na­ria che tut­ti vivia­mo sen­za cono­scer­la mai vera­men­te, tra­vol­ga le nostre esi­sten­ze, ren­den­do­le espe­rien­ze uni­che e sem­pre degne di esse­re vis­su­te. Una vita in quat­tor­di­ci sto­rie che le pas­sa­no attraverso.

«“In que­sta sto­ria che è la mia” è un invi­to. Una spin­ta a rileg­ge­re la nostra sto­ria. La sto­ria di cia­scu­no di noi, di que­ste pagi­ne di musi­ca e paro­le, che abbia­mo scrit­to e vis­su­to insie­me, e di que­sto tem­po che — seb­be­ne non si leg­ga­no — por­ta anche le nostre fir­me» rac­con­ta Clau­dio Baglioni.

pre-order al seguen­te link: https://claudiobaglioni.lnk.to/yWumfDMn.

TRACKLIST (Sony Music):

capo­sto­ria

altro­ve e qui 

1. non so com’è cominciata

gli anni più belli 

quel­lo che sarà di noi 

in un mon­do nuovo

2. al pia­no­for­te ogni giorno

come ti dirò 

uno e due 

men­tre il fiu­me va

3. e fir­mo in fede un contratto

piog­gia blu 

mal d’a­mo­re   

reo con­fes­so  

4. ades­so è stra­no pensare

io non sono lì 

lei lei lei lei 

dodi­ci note 

uomo di varie età 

fine­sto­ria

Nel for­ma­to digi­ta­le e delu­xe dell’album saran­no inol­tre pre­sen­ti le ver­sio­ni acu­sti­che — voce e pia­no, voce e chi­tar­ra — dei bra­ni: “Gli anni più bel­li”, “Mal d’amore”, “Io non sono lì”, “Dodi­ci note”.

«Un album idea­to e com­po­sto come una vol­ta – spie­ga Clau­dio Baglio­ni – Vero, sin­ce­ro, fat­to a mano e inte­ra­men­te suo­na­to. È un pro­get­to al qua­le ho dedi­ca­to tut­to me stes­so, a par­ti­re dal­la scrit­tu­ra, strut­tu­ra­ta come non acca­de­va da tem­po, su linee melo­di­che e pro­ces­si armo­ni­ci che la musi­ca popo­la­re, sem­bra offri­re sem­pre meno. Le sono­ri­tà sono tut­te vere – nel sen­so di “acu­sti­che” – bas­so, bat­te­ria, pia­no­for­te, chi­tar­re, archi, fia­ti, voce e cori – e il ricor­so all’elettronica è sta­to dedi­ca­to, esclu­si­va­men­te, alla cura degli effet­ti suo­no e del­le atmo­sfe­re. Ne sono venu­ti fuo­ri quat­tor­di­ci pez­zi suo­na­ti dal­la pri­ma all’ultima nota, da un grup­po di musi­ci­sti straor­di­na­ri, che fan­no quel­lo che ci si aspet­ta da loro: suo­na­re con tut­ta la crea­ti­vi­tà, l’invenzione, l’energia e la pas­sio­ne — in una paro­la: la musi­ca­li­tà — che han­no dentro».

Oltre alla ver­sio­ne digi­ta­le, l’album sarà dispo­ni­bi­le in 5 versioni:

  • CD sin­go­lo (14 can­zo­ni inedite)
  • 2CD delu­xe (14 can­zo­ni ine­di­te, 4 bra­ni in ver­sio­ne acu­sti­ca, foto esclusive)
  • 2LP 180gr black (14 can­zo­ni inedite)
  • 2LP 180gr black — delu­xe (14 can­zo­ni ine­di­te, 2 bra­ni in ver­sio­ne acu­sti­ca, foto esclusive)
  • 2LP 180gr black — delu­xe *Esclu­si­va Ama­zon* (14 can­zo­ni ine­di­te, 2 bra­ni in ver­sio­ne acu­sti­ca, foto esclu­si­ve e poster autografato).

È onli­ne il video del nuo­vo sin­go­lo, attual­men­te in radio, Io non sono lì. Il video è diret­to da Duc­cio For­za­no.

Io non sono lì. Esser­ci o non esser­ci. Esser­ci e non esser­ci. Il com­po­si­to­re, il musi­ci­sta, l’in­ter­pre­te che si avvi­cen­da­no e si sovrap­pon­go­no per diven­ta­re uno stes­so per­so­nag­gio: l’u­ni­co soli­ta­rio pro­ta­go­ni­sta di una sto­ria che gira, suo­nan­do sen­za tem­po, tra i leg­gii di un’or­che­stra di ricor­di’’. Que­sto il rac­con­to del video, da un’idea del­lo stes­so Clau­dio Baglio­ni.

Gio­ve­dì 3 dicem­bre alle ore 21.00, Clau­dio Baglio­ni pre­sen­te­rà in ante­pri­ma il suo nuo­vo album In que­sta sto­ria che è la mia in diret­ta video­strea­ming su Rai­Play, in diret­ta su Rai Radio2 (in dif­fe­ri­ta anche su Rai Ita­lia) e in diret­ta strea­ming audio su Rai­Play­Ra­dio, e sugli account social di Rai Radio2, Face­book, Insta­gram, Twit­ter e Tele­gram. Sarà una sera­ta spe­cia­le con­dot­ta da Mal­com Paga­ni, che riper­cor­re­rà insie­me all’ar­ti­sta i momen­ti del­la com­po­si­zio­ne e del­la rea­liz­za­zio­ne dell’album.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: