INTERVISTA

Intervista | Cranìa presenta “Stomachion”, un nuovo singolo dal genere musicale non italiano [Video]

Cranìa si vuole distinguere dalla massa portando un genere musicale non italiano. Scopriamolo nel nuovo singolo Stomachion.

Sto­ma­chion è il sin­go­lo di debut­to del­la can­tau­tri­ce emer­gen­te Cra­nìa, clas­se 1992, nata e cre­sciu­ta in Val­le Camo­ni­ca tra le mon­ta­gne del­la pro­vin­cia di Bre­scia. Un tito­lo che non è un mes­sag­gio in codi­ce rus­so, nè tan­to­me­no il nome scien­ti­fi­co di qual­che sog­get­to di ori­gi­ne ani­ma­le o vege­ta­le, ma un gio­co mate­ma­ti­co stu­dia­to da Archi­me­de. Sto­ma­chion è di fat­to l’a­pri­pi­sta di un pro­get­to can­tau­to­ra­le che striz­za l’oc­chio alle sono­ri­tà ambient, in tut­te le sue deri­va­zio­ni pos­si­bi­li. Nume­ro comun deno­mi­na­to­re è la cra­zio­ne di un’at­mo­sfe­ra piut­to­sto dark.

Nel 2017, mi tra­sfe­ri­sco “un po’ per caso” a Mila­no. Duran­te una cena con ami­ci in vacan­za a Pie­tra­san­ta, ven­go a cono­scen­za del­la Mirò Music School. Ed è così che, dopo que­sti giri cit­ta­di­ni e aver con­se­gui­ti la lau­rea in musi­co­lo­gia appro­do a Sedria­no (MI). La diret­tri­ce, oggi mia mana­ger, mi cata­pul­ta nel cor­so di scrit­tu­ra, e da quel momen­to non rie­sco più a smet­te­re di crea­re. Io che non sono mai riu­sci­ta a ter­mi­na­re una can­zo­ne, io che ho gira­to anni pri­ma di ritro­var­mi in una dimen­sio­ne, così simi­le a chi voglio esse­re” (Cra­nìa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: