NOVITA'

Luca S. Micheli : E’ online ”Oltre il confine (Musiche originali del podcast)”, la colonna sonora del podcast di Matteo Caccia | News

E’ disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download Oltre il confine (musiche originali del podcast), il nuovo ed originale album del music producer e sound designer Luca S. Micheli.

Oltre il con­fi­ne (Musi­che ori­gi­na­li del pod­ca­st) è com­po­sto da tre­di­ci trac­ce stru­men­ta­li che fan­no da colon­na sono­ra alle die­ci pun­ta­te del pod­ca­st Audi­ble Ori­gi­nal Oltre il Con­fi­ne di Mat­teo Cac­cia, che rac­con­ta la sto­ria di Karim Fran­ce­schi, nato Casa­blan­ca (Maroc­co) e cre­sciu­to a Seni­gal­lia, che a 25 anni deci­de di lascia­re l’Italia e par­ti­re per la Siria per com­bat­te­re con­tro l’ISIS e sal­va­re un popo­lo mar­to­ria­to da anni di guer­ra civile.

«Un volo not­tur­no sopra Koba­ne e den­tro la voce di Karim. La musi­ca è sta­ta com­po­sta sul rac­con­to del pro­ta­go­ni­sta, suo­nan­do sul­le sue paro­le e sui suoi silen­zi. Le atmo­sfe­re cupe, vena­te di malin­co­nia ci resti­tui­sco­no le sce­ne di una guer­ra che sem­bra lon­ta­na e accom­pa­gna­no il pro­ta­go­ni­sta e chi ascol­ta alla fine del­le pro­prie cer­tez­ze, oltre il pro­prio con­fi­ne – dichia­ra Luca S. Miche­li – Qui la voce di Karim è assen­te, non abbia­mo una gui­da, sia­mo den­tro un’im­ma­gi­ne sfuo­ca­ta, cre­pu­sco­la­re che pos­sia­mo pro­va­re a capi­re lascian­do­ci gui­da­re dal musi­ca. Cre­do che Emi­lia­no Pon­zi si sia lascia­to gui­da­re, la sua imma­gi­ne sem­bra nasce­re dal suo­no del disco».

«Quan­do pen­so ad un rac­con­to audio, fat­to di voci e di per­so­ne che par­la­no, non rie­sco a non pen­sar­lo con i suo­ni e le musi­che di Luca che lega­no e accom­pa­gna­no tut­to. Luca non è solo un sound desi­gner, Luca è un auto­re. Lavo­ra con la musi­ca per muo­ve­re la sto­ria, per aprir­la, chiu­der­la, sospen­der­la – affer­ma Mat­teo Cac­cia – Il suo lavo­ro crea un lin­guag­gio nuo­vo che si mesco­la con le paro­le, e insie­me dan­no vita ad un nuo­vo mon­do sono­ro. Il fat­to che le musi­che di “Oltre il con­fi­ne” diven­ti­no un disco san­ci­sce la sua leva­tu­ra autorale».

https://bit.ly/2V6cHMN

Nato a Lec­co nel 1979, Luca S. Miche­li è regi­sta radio­fo­ni­co, sound desi­gner, auto­re e com­po­si­to­re sigle e musi­ca per la radio, tv e pod­ca­st. Nel 2003, men­tre stu­dia musi­co­lo­gia a Cre­mo­na, col­la­bo­ra con il regi­stra radio­fo­ni­co Gae­ta­no Cap­pa nel­la fac­to­ry mila­ne­se “Isti­tu­to Bar­lu­men”. Nel 2008 lavo­ra come regi­sta di “Sca­to­le cine­si”, pro­gram­ma in onda su Rai Radio 2 con Gian­lu­ca Neri e Lalau­ra. Da qui ha inizioun’intensa atti­vi­tà di regia nel­le reti Rai per i pro­gram­mi “Meglio sta­se­ra”, “Esclu­si i pre­sen­ti”, “Mira­co­lo ita­lia­no” con Fabio Cani­no e Lalau­ra, “Iso­le incom­pre­se” con Tere­sa Man­ni­no, “Cater­pil­lar am” e “For­re­st” con Luca Bot­tu­ra e LaLau­ra. Nel 2016 è regi­sta del pro­gram­ma “Pascal” di Mat­teo Cac­cia, con cui instau­ra una dura­tu­ra col­la­bo­ra­zio­ne che pro­se­gue per la com­po­si­zio­ne del­le musi­che del pod­ca­st “La Pie­na (la pri­ma serie audio ori­gi­na­le pro­dot­ta da Audi­ble) e, oggi, per il pro­gram­ma “Linee D’ombra” su Radio 24. Paral­le­la­men­te all’attività di regi­sta radio­fo­ni­co, lavo­ra come con­su­len­te musi­ca­le per pro­gram­mi TV tra cui “Very Vic­to­ria” di Vic­to­ria Cabel­lo, “X fac­tor”, “Gday” di Gep­pi Cuc­cia­ri e per diver­si even­ti in giro per il mon­do per MTV. Nel 2012 è impe­gna­to nel tour “Una voce non basta Tour” di Paci­fi­co, con cui ave­va già col­la­bo­ra­to per il disco e per alcu­ni suoi rea­ding. Nel 2018 fir­ma la regia e com­po­ne le musi­che dell’ultimo epi­so­dio di “Vele­no”, la serie audio di Pablo Trin­cia e Ales­sia Rafa­nel­li. Nel 2019, per Audi­ble, lavo­ra al suo­no e alle musi­che del­le serie “Buio” e “Le guer­re di Anna” di Pablo Trin­cia. Nel 2020 scri­ve la sigla per la pri­ma serie pod­ca­st di Alber­to Ange­la “Cleo­pa­tra don­na e regi­na”, per cui lavo­ra anche come sound desi­gner. A set­tem­bre 2020 è sul pal­co del Pic­co­lo Tea­tro Stre­lher con Rober­to Savia­no per il lan­cio del suo pod­ca­st “Le mani sul mon­do”, per il qua­le lavo­ra alle musi­che e al sound design.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: