NEWS

Vea presenta, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il nuovo singolo “Esplosa” | New Hit

Un brano dolce, intimo e profondo, tocca un tema delicato senza mai cadere nella retorica. Vea incoraggia le donne vittima di violenza a riconoscersi come donna sempre, a figura intera, nonostante il dolore possa averle distrutte in mille pezzi.

Non c’è un’u­ni­ca tipo­lo­gia di don­na che pos­sa cade­re vit­ti­ma di vio­len­za. I sen­ti­men­ti pos­so­no tra­sfor­mar­si in una trap­po­la dal­la qua­le è dif­fi­ci­le voler e poter fug­gi­re per chiun­que. L’e­splo­sio­ne è un even­to vio­len­to, che distrug­ge e ridu­ce in mil­le pez­zi ciò che incon­tra: Vea non cono­sce que­sto tipo di dolo­re, sa che è solo di chi l’ha vis­su­to, ma inco­rag­gia a non per­de­re di vista la per­so­na inte­ra, disin­te­gra­ta dal dolo­re, per­ché è sem­pre lì, anche quan­do non la si rico­no­sce più o la si sta lascian­do andare.

 «Esplo­sa è una can­zo­ne che entra in pun­ta di pie­di nel dolo­re di chi ha subi­to vio­len­za. Il testo non descri­ve né il dolo­re, né la vio­len­za nel rispet­to di chi vi cade vit­ti­ma, cer­ca piut­to­sto di dare spa­zio alla spe­ran­za, al corag­gio e alla for­za di chi può anco­ra libe­rar­si e rico­strui­re un pez­zo alla vol­ta la pro­pria per­so­na, la pro­pria iden­ti­tà». Vea

Il video­clip accom­pa­gna con ele­gan­za il mes­sag­gio del­la can­zo­ne: il cor­po di Vea, illu­mi­na­to d’ar­gen­to come un astro, appa­re e si libe­ra un po’ alla vol­ta dal nero del­la sof­fe­ren­za, ricon­qui­stan­do la pel­le e il movi­men­to deli­ca­to di ogni sin­go­la par­te di sé.  Una rina­sci­ta, non pri­va di cica­tri­ci, ma cari­ca di con­sa­pe­vo­lez­za e orgo­glio, per­ché, pro­prio come can­ta Vea nel ritor­nel­lo, “Nes­su­no ha il dirit­to di man­dar­ci a schian­ta­re”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: